vai al mio sito

Vai al blog anno 2011
Vai al blog anno 2013
BLOG ANNO 2012
               

DICEMBRE 2012

lunedì 31 dicembre 2012
Ultimo giorno dell'anno 2012. Tanti Auguri a Tutti di Buona fine Anno 2012
domenica 30 dicembre 2012
Mario Monti non è che aderisca al partito di Casini come dissi giovedì scorso, sostituisce letteralmente Casini e si candida a Presidente del Consiglio. Giustamente ha fatto chiarezza così se dovesse tornare Presidente lo sarà con l'unzione del popolo che lo elegge, non nominato. La sua condotta in vista delle elezioni è tesa a riunire intorno a sé tutti i moderati sperando che abbandonino le loro posizioni nel PDL quelli stanchi di Berlusconi, nel PD quelli moderati di estrazione cattolica, in quelli che non votarono perché contrariati dalla politica passata, altri che non volessero perdere il carro del vincitore, perché lui è dato vincitore!!! Azzardo nel dire che una manovra simile la fece a suo tempo Veltroni volendo andare alle elezioni senza orpelli attorno. Ma perse clamorosamente! Avrete capito che io spero succeda altrettanto a Monti. Mi auguro che la disgregazione del PDL non porti a niente, che per la lega si accorgano gli elettori di quanto hanno rubato e anche dei ladrocini di Di Pietro. Mi auguro anche che il clero voti secondo coscienza pensando che il partito democratico aiuterà le classi medie e i poveri cristi, non seguendo ordini di scuderia.
Si è votato e si vota per le primarie parlamentari del PD. Come al solito manca l'organizzazione e anche l'informazione. La notizia non è passata per il locale TG3 veneto e neppure su altri!
 
Ultim'ora. Nel 1986 le fu assegnato il premio Nobel per la medicina avendo scoperto il fattore di accrescimento della fibra nervosa. Rita Levi Montalcini. Tanto di cappello in segno di lutto!
Ho votato alle parlamentari del PD per Carola Arena (29/11/1965) Mogliano Veneto, sposata, 4 figli, architetto. E per Daniele Ceschin (20/12/1971) nato a Pieve di Soligo (TV) laureato in storia a Ca' Foscari e altri master.
L'articolo di fondo di Eugenio Scalfari su La Repubblica conferma quanto da me detto su Ingroia e il suo partito nascente: la loro agenda ricalca i dettami di Marco Travaglio, il quale ha dichiarato apertamente di parteggiare per la destra ex MSI.
Quanto a Gérard Depardieu dico che si vergogni; tutti quei soldi che circolano sulle sue tasche non vuole contribuire al bilancio del suo Paese e preferisce abiurare e passare al Belgio, stato che per lui non credo abbia speso il becco di un quattrino.
Ancora una cosa su Veronica Lario, ex moglie di Berlusconi. L'astronomica retta giornaliera che prenderà dall'ex marito mi fa girare la testa. Domanda: Berlusconi prende 4 volte tanto, cioè 400.000 euro al giorno dalle sue aziende, secondo voi che lo avete votato pensate veramente che ciò sia merito dalle sue capacità manageriali? Pensate veramente che un bravo giovane, intelligente e preparato, possa arrivare a tanto senza disattendere alle leggi (senza rubare)? Per me quando lui ha portato i suoi soldi alle Cayman, al di la dei suoi rapporti mafiosi, ha o no sottratto un ingente patrimonio alla tassazione in Italia e queste mancate tasse abbiamo o no dovuto reintegrarle noi tutti con i sacrifici che ci hanno imposto e con la svalutazione del potere di acquisto? Meditate gente... meditate.
sabato 29 dicembre 2012
Trovo riprovevole che i magistrati si diano alla politica candidandosi nei partiti. Sarà per la poca simpatia che ho per Ingroia, forse a causa delle critiche che ha rivolto al Presidente Napolitano, ma non credo nella strategia politica dichiarata: "rivoluzione civile per Ingroia" vorrebbe essere un partito di estrema sinistra nella legalità. Ebbene di sinistra ha solo il nome "sinistro" ma tanto lui quanto De Magistris e Di Pietro sono giustizialisti di destra, direi anzi di estrema destra e si camuffano per togliere voti a Bersani che col suo PD doveva essere la volta buona dell'alternativa alle destre.
giovedì 27 dicembre 2012
Sta finendo anche il 2012, ancora pochi giorni. Tanti auguri distribuiti, tanti ricevuti, però sembra uno scenario del vissuto, come fare una passeggiata, come abbuffarsi dei cibi giornalieri, come fare un sorriso a tutti, ... e poi?
Salutiamo la politica di quest'anno che se ne va. Ho detto che non volevo più parlare di Renzi, ora invece ne vorrei parlare perché altrimenti la critica la devo portare al solito Berlusconi, o al nuovo Monti. Tanti esprimono il loro commento sul futuro prossimo, ma a me sembra che ognuno sia legato allo stile del partito che voterà. Il politologo direttore de Il Tempo ha detto che ora ai partiti si impongono i programmi e solo l'agenda Monti è un programma definito. Ma caro Mario Sechi dillo pure che vuoi Monti, ma Bersani sono anni che parla di programmi e di fondare le alleanze sui programmi; invece tu ti domandi quanti come Ichino se ne andranno dal PD. Per vincere le elezioni è necessario accogliere un ampio schieramento, quindi alle sinistra bisogna aggiungere i moderati che di sinistra hanno poco (e poco hanno anche di moderato) privilegiando i già ricchi ai poveri cristi che faticano a sbarcare il lunario.
La chiesa si è unita in massa per fare campagna elettorale a favore di Monti, anche con armi infami (vedi il prete che ha esposto sulla porta della chiesa un volantino stampato da pontifex (blog del pontefice?) dove la donna vittima di stupro, dovrebbe farsi un esame di coscienza; quindi reputata come la rovina della famiglia e che dovrebbe stare a casa e accudire i bambini!!!). Vendola è visto solo come ispiratore del matrimonio omosessuale, tutto il suo lavoro nella regione Puglia non ne parlano. Neppure tu Casini che sei sposato in seconde nozze, quindi divorziato e risposato, perciò poligamo, ma non risposato in chiesa, non più degno di prendere i sacramenti, tu che per effetto di un regolamento interno alla Camera dei Deputati, tu hai tutti i diritti che Vendola vorrebbe estendere ai gay, anche tu blasfemo e spergiuro spandi feccia su persone degne! Buon cristiano sei!
Vorrei ricordare che le mie previsioni si stanno avverando. Monti non si candida nella forma perché senatore a vita, ma nella sostanza aderisce al partito di Casini sperando di creare i numeri, anche se non vince, per trovare una alleanza con chi vincerà, alleanza che gli permetterà di gestire lui il nuovo governo. Bersani l'aveva capito e il Monti lo vorrebbe solo come Presidente della Repubblica. Spero che vada proprio così!
Breve aggiunta pomeridiana. Mi auguro che la Chiesa non punti sugli istinti primordiali della gente come fece la lega per avere successo. Spero che non riprendano una campagna oscurantista sulle donne (come stanno continuando a fare nei paesi delle primavere arabe la cui costituzione è il corano), e spero che l'Italia rimanga una Paese laico (per chi non vuol sentire spiego: ognuno comandi nel suo campo, la chiesa comandi ai fedeli, lo stato scelga le leggi senza mettere in campo Dio e la religione qualunque essa sia).
Impariamo anche a vedere il valore delle persone al di là della loro tendenza politica (art. 3 della costituzione) come per esempio Pannella che ora viene lasciato morire, non dimentichiamo quante leggi importanti ha fatto votare: aborto, divorzio ...
martedì 25 dicembre 2012
Buon Natale a tutti, sopratutto a chi viene ogni tanto a leggere le mie divagazioni.
lunedì 24 dicembre 2012
Vigilia di Natale. Mario Monti ha fatto anche lui il suo discorso di commiato e ci sono state molte cose dette chiaramente che mi sono piaciute. La prima e la più eclatante che non mi sarei mai aspettato è quel sassolino (diciamo pure montagna di marmo) che si è voluto togliere su Berlusconi e sulla sua marionetta Alfano. Ha detto: "ho molto rispetto e anche riconoscenza per avermi chiesto di guidare il Partito dei moderati, ma mi sfugge questa scelta con gli attacchi al mio operato, dove ha affermato che io non avrei fatto nulla di buono, solo tasse e tasse (!) e l'accusa di imparzialità rispetto alle tre forze in campo (PD, UDC, PDL) pendendo verso sinistra". Altra cosa molto importante l'approvazione della legge sulla giustizia, anche se sminuita, ma avvertendo che la mancanza di giustizia si ripercuote negativamente sull'economia. Ha detto ancora di voler ridiscutere sul falso in bilancio, sul voto di scambio, sulle prescrizioni, sul conflitto d'interessi e sulle intercettazioni (qui avrei delle riserve da fare all'eventuale legge), e tutto ciò descritto nella sua agenda che sarà il programma affinché un partito vincente alle elezioni lo chiami alla guida del governo. Ha chiarito, a seguito di una domanda della giornalista, come mai gli operai hanno avuto salassi da fame, mentre le banche avranno utili sia quest'anno che nel prossimo 2013. Una manovra contro le banche ha fatto meno chiasso, ma è stata quella di spezzare la concentrazione di potere, delle lobby fra banche e assicurazioni con una legge che impedisce di essere contemporaneamente Banchiere e Assicuratore della stessa banca. Mi è piaciuto anche quando ha detto della straordinaria intuizione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano di mettere insieme tre forze politiche che rappresentano la quasi totalità degli elettori, per sostenere un governo tecnico di salvezza dai danni fatti dal governo precedente (Berlusconi). Anche la Germania con la Merkel aveva fatto la "Große Koalition".
Oggi Corrado Augias nel suo programma rai 3 ha presentato la statistica dei salari: 1011 euro soglia di povertà, 1200 medi per lavoratore dipendente, 1700 per il direttore della galleria degli Uffizi, 16.000 € Ministro della Repubblica Italiana, 456.000 € top manager!
domenica 23 dicembre 2012
Il Papa ha affermato qualche giorno fa che i matrimoni gay sono un attentato alla pace! Ma Benedetto Ratzinger con quale retro pensiero fai una affermazione di questo genere? Arrivi persino a benedire la pena di morte, in vigore in Uganda, per questi matrimoni! Secondo me qui si stanno calpestando i diritti civili, anche perché è dimostrato che i matrimoni omosessuali non incidono minimamente (né in più, né in meno) sui matrimoni eterosessuali. Ritorni ad una campagna oscurantista. Forse è per paura di Vendola?
Monti ha finito il suo mandato e ora ci si interroga su cosa farà. Se dovesse candidarsi in una lista di Berlusconi... be' allora si direi che è la fine del mondo!
Cito il discorso di Veltroni per il commiato dal parlamento. Bravo! Trovo che Veltroni sia un uomo di cultura, non molto simpatico, ma ha affermato delle cose molto sagge. Intanto ha detto che saremo noi Italiani a non votare per le liste sporche (esortazione di uno che ama l'Italia) perché a guidare il nostro Paese dovranno essere persone di merito. Poi ha parlato dell'istruzione di un figlio di operai che deve avere le stesse possibilità di un figlio di professionisti: questa ha detto è la differenza fra me e Berlusconi, questa è la differenza fra sinistra e destra.
venerdì 21 dicembre 2012
Compleanno di un caro amico.
Giorno in cui i Maia hanno previsto la fine del mondo... ma chi l'ha profetizzato molti millenni fa sembra fra l'altro che abbia sbagliato i conti per cui il giorno non doveva cadere oggi!
Una parolina anche per chi crede che il PD sia un partito di comunisti (il più accanito è Silvio). Ebbene ieri il PD come il PDL hanno votato per la proroga delle concessioni delle spiagge ai privati: naturalmente lo hanno fatto per non creare disoccupazione fra gli addetti a quei servizi. Vi pare che un vero comunista avrebbe approvato una proroga della concessione della proprietà ai privati, togliendo per altri cinque anni la liberalizzazione delle spiagge che sono beni comuni?
giovedì 20 dicembre 2012
Mi torna ancora la noia di ascoltare le miriadi di tribune politiche, ancora ferme all'ultimo stile preso dai berlusconiani, di dire tutto e il contrario di tutto, salvo poi non fare che danni. C'è stata una piccola pausa con le primarie del PD, dove ognuno diceva la sua senza che fossero coperti nei discorsi né da avversari, né dal conduttore. Mi piace solamente Maurizio Landini, il segretario della FIOM-CGIL. Quando parla si sente che proviene dalla fabbrica, da lavori pesanti, da quelle persone che lavorano a testa bassa e producono. Poi giustamente passando nei consigli di fabbrica, ha cominciato a chiedere diritti e rispetto. Almeno lui è difficile che trovi qualcuno, qualche bel visetto finto candido, qualche signora dagli occhioni sensuali, che riesca a coprirli la voce! Capito cara laureata Laura?
mercoledì 19 dicembre 2012
Volevo parlare della nuova formazione politica nascente: gli arancioni. Non conosco ancora i loro propositi ma ci sono molte cose che non condivido. Primo il fatto che comprenda Ingroia, Di Pietro, De Magistris politici che hanno criticato il Presidente della Repubblica Napolitano contro le norme di legge, adducendo motivi di chiarezza sulle mafie, motivi di cui non si è appurato siano veri o presunti. Ora si è aggiunto anche Diliberto. Oliviero Diliberto ex del partito comunista democratico italiano (PDCI) aveva una politica che mi piaceva per la difesa del lavoro e dei lavoratori e inoltre perché nel momento di aggregazione lui si era schierato con la sinistra, non contro come fece Bertinotti. Ma ora? sono in aiuto all'alternativa politica o sono degli agglomerati che la faranno cadere ancora una volta. Bisogna parlare anche dell'IMU. L'IMU è una piccola patrimoniale, per me va benissimo salvo effettuare delle correzioni per evitare che possa incidere in modo iniquo. Io direi per la prima casa di rapportarla al reddito da pensione o da lavoro dipendente per un limite di € 25.000 come esenzione dal pagamento. Inoltre esentare i casi particolari, sempre con questi limiti di reddito, esempio chi va in affitto lasciando la sua casa unica di proprietà al fratello handicappato e altri casi sempre però guardando i redditi di ciascuno.
domenica 16 dicembre 2012
Un sacerdote di Trapani, dall'altare dove aveva appena terminato di celebrare la Messa, disse ai suoi fedeli: "questa è l'ultima Messa che celebro, lascio la veste perché mi sono innamorato di una ragazza che ora aspetta un bambino e ci sposiamo". Il Vaticano non si è ancora espresso.
Norma Rangeri, direttore del Manifesto, quotidiano di estrema sinistra, lascia la carica perché la sua idea è incompatibile con tutto il giornale che sta sopravvivendo come nell'attesa dell'apocalisse. Dopo il suicidio di Lucio Magri, ed direttore, sembra che tutto vada allo sbando.
Pierluigi Toscani, Consigliere Regionale lombardo della Lega Nord, a proposito dei rilievi fatti sulle spese personali a molti componenti il Consiglio, ha detto che lui non si ritiene in colpa, è stata la segretaria che ha comperato cartucce per il fucile al posto di cartucce per la stampante????
Di tali spese personali ce ne furono molte e molti sono i Consiglieri indagati. Vorrei però ricordare Nicole Minetti: lei gestiva molti intrallazzi e fra i rimborsi che riceveva ci furono anche le spese della "mignottocrazia": chi ha orecchie da intendere....!
Se da una parte i politici pensavano al proprio tornaconto in barba al popolo bue che paga e tace, dall'altra mantenevano un atteggiamento retrogrado. Nessuno pensa a dire una parola sulla riabilitazione di Turing. Di lui dissi nel mio blog del giugno 2012:
"Alan Mathison Turing (Londra 23/06/1942-Wilmslow 07/06/1954) uno dei maggiori matematici dell'informatica del nostro secolo cinquant'anni fà si suicidò (forse fu suicidio) ingerendo una mela imbevuta di cianuro di potassio come la bella Biancaneve della favola che lui amava tanto. Le cronache di allora lo fecero sparire e le sue doti furono nascoste perché Gay!!!". Durante la seconda guerra mondiale riuscì a decifrare per gli alleati dei codici esempio degli U-boat  sommergibili tedeschi. Invece fu condannato per omosessualità.
sabato 15 dicembre 2012
Ieri ho trattato un po' freddamente, anzi molto male, due giovani e belle ragazze che hanno suonato al mio campanello. Di solito chiedo chi è prima di aprire, invece ho aperto il portone giù e anche la porta di casa pensando fossero miei conoscenti. Stavo per cambiare l'acqua bollente alla pentola dove cucinavo il cotechino e buttarla in bagno, quindi rimetterne di nuova per ridurre il grasso. L'operazione, pericolosa, richiedeva un certo tempo non brevissimo. Spiegato l'antefatto, veniamo alle due belle giovani. "Vogliamo parlarti di Gesù e lasciarti un opuscolo..." - "testimoni di Geova?" dico io " no, no non voglio parlare di Gesù". - "perché? - di cosa vuole parlare?" - e qui è cascato l'asino. E' risaputo che è difficile liberarsi di questi personaggi e poi una mi piaceva molto e sarei potuto essere coinvolto (non nella religione, ma...), l'altra era molto giovane. Così le ho invitate ad entrare, ma non per parlare di Geova. Al che una ha ripetuto di cosa volessi parlare e io, per tagliare la testa al toro ho risposto: "voglio parlare di fxxx" lasciandole impietrite. In fondo poi mi è spiaciuto.
Ieri se n'è andata anche Alida Chelli (Rustichelli).
giovedì 13 dicembre 2012
Parlare di politica oggi stanca. Bersani lo danno per inaffidabile e vecchio; forse non ricordano le liberalizzazioni fatte con Prodi e quelle fallite per colpa di un ladro traditore quale fu Mastella e consorte; ascoltarlo? lui non è un buon oratore. Berlusconi di mattina dice una cosa (condanna Monti togliendogli la fiducia), lo stesso giorno, al pomeriggio, dichiara l'esatto contrario: "se Monti si proporrà come Presidente del Consiglio al prossimo governo, io mi faccio da parte". Casini va predicando da anni un'idea politica bruciata, prima dalla vecchia Democrazia Cristiana, poi dal partito socialista ereditato da Craxi e decimato da tangentopoli. Grillo continua a dare ordini come un gerarca pur predicando democrazia. La Lega con Maroni che prova a fare il capo ma non ci riesce e troppi sono i fuochi accesi in Lombardia e Piemonte; ascoltarlo? io non lo ritengo credibile perché nega i sui intrallazzi con la mafia e perché come ministro dell'interno non poteva non sapere dei ladrocini del suo partito.
Allora ripeto un concetto sulla democrazia, già detto altre volte ma che è bene entri nelle teste degli Italiani e non. Quando un gruppo di persone discute su un argomento e poi votano le varie proposte espresse, si otterrà una proposta scelta dalla maggioranza. Berlusconi spesso si richiama alla maggioranza del popolo per giustificare le sue scelte. Questa è democrazia, ma democrazia della maggioranza! Cioè tutti quelli che sono in minoranza si vedono esclusi. Pensiamo per esempio alla quota d'iscrizione alla Libera Università per gli Adulti di Paese (LUAP) quando ha fatto il referendum per decidere i 30 € per i residenti e 35 € per i non residenti: a me pare una scelta non democratica dato l'alto numero di residenti rispetto ai forestieri. Il risultato era logico. Ma prendiamo un altro caso che forse risveglia l'ingiustizia di tali scelte. Prendo il mio caso a livello mondiale: persone che nascono con l'Acondroplasia (nanismo acondroplasico) sono circa un caso su 20.000 nati, se si facesse un referendum per decidere se fare o meno la ricerca su come guarire o evitare queste nascite il risultato sarebbe una schiacciante maggioranza di no oppure dipenderebbe dal buon cuore dei votanti! Secondo me la vera democrazia di uno stato è quella che tutela le minoranze! Non è il crudo risultato di un voto in più. Questo vale anche per i partiti minori che invece sono stati spazzati via.
mercoledì 05 dicembre 2012
12/12/12
Data palindroma. 12/12/12 adesso basta, bisogna aspettare il 3001 con 01/01/01 per avere un'altra data palindroma di questo tipo, cioè primo gennaio 3001 che si abbrevierà come indicato sopra. Alcuni ci hanno ricamato sopra preannunciando la fine del mondo o l'inizio del dramma che porterà alla fine del mondo il prossimo 21/12/2012 come scrivono i Maya.
martedì 11 dicembre 2012
Ieri ho tralasciato due notizie che vorrei dare oggi. Riccardo Schicchi, divo del porno, aveva 60 anni; ha portato alla ribalta la famosa Cicciolina (Ilona Staller), ma più di altre la brava Moana Pozzi. Era fotografo, divo del porno, e regista. L'altra notizia che volevo riprendere è sulla salute di Hugo Chávez Presidente del Venezuela eletto nel 1998 è stato un rivoluzionario di sinistra che aiutò i poveri. La parvenza di democrazia del suo Paese però si scontra con la sua indole di populista autoritario.
Della nostra situazione politica direi che è sconsigliato per Mario Monti scendere in campo con una sua lista perché difficilmente potrebbe vincere o raggiungere un livello di voti tali da potersi coalizzare ad altre formazioni e rischierebbe di bruciarsi; è stato troppo osteggiato dalle destre e in parte anche dalla sinistra. Sarebbe invece opportuno che rimanesse neutro e sicuramente verrebbe chiamato per la formazione del prossimo governo: tutti i maggiori partiti lo vorrebbero, dal PD al PDL a Casini UDC.
Infine per oggi, invito il signor Matteo Renzi a smentire pubblicamente il desiderio di Berlusconi di volerlo passare nel suo partito, PDL, e che non accetterà mai di passare a qualunque altra formazione politica di centro - destra o di destra. Questa smentita si rende necessaria per zittire i dubbi sulla sua appartenenza alla sinistra di Bersani.
lunedì 10 dicembre 2012
Questa volta internet mi ha fregato di brutto. E vai a fidarti! Avevo visto, fra i programmi di una società, che avrebbero partecipato alla Fiera di Padova dell'08/12/2012, sabato scorso. Giunto sul posto da Treviso ho trovato tutto chiuso: nessuna fiera era in atto. Il mio errore è stato di non aver verificato sul sito della Fiera, ma come potevo pensare ad un errore della ditta dalla quale avevo acquistato dei prodotti non più di un mese fa?
Poco male perché Padova, con i suoi mercatini natalizi, con le sue piazze gremite di gente, con i locali dello spritz brulicanti di gioventù (nonostante i veti di Flavio Zanonato), il trenino per i bambini, le bande (politiche) con tamburi, i cori improvvisati in centro, è una città viva e piacevole da passeggiarci.
Una parola sul governo. Monti ha promesso le dimissioni del suo governo a breve, dopo l'approvazione della legge di stabilità: sono contento così la prospettiva è a) o si cambia maggioranza, la quale avrà un congruo premio per poter governare, b) oppure si torna a Berlusconi e l'Italia andrà alla deriva. Tutto dipende dalle elezioni. Se non ci saranno brogli, saranno gli italiani a dimostrare la loro maturità e non votare i delinquenti, ladri, demagoghi. Sappiamo già che noi italiani (non io) sono ladri (basta che non si accorgano), delinquenti (accusiamo la magistratura sempre e comunque pur sapendo quanto infame sia il lavoro di rendere giustizia, vedi Ingroia) e demagoghi (ricordate che Totò in un film ha tentato di vendere il Colosseo... e non siamo lontani dalla realtà).
venerdì 07 dicembre 2012
Berlusconi sta tornando. Il PDL non vota la fiducia, si astiene, e il governo non cade perché il partito di Alfano (Berlusconi) è presente in Senato. Bersani però invita Monti a recarsi sul colle (Quirinale) perché il governo non è più rappresentato da una maggioranza. I prossimi passi dovrebbero essere di sciogliere le camere e tornare alle elezione, a febbraio se saranno in tempo, ma con la legge elettorale vecchia: il porcellum! A Bersani gli sta bene questa legge per l’alto premio di maggioranza (che se non va bene adesso non andrà mai al governo!); Berlusconi, come ebbi modo di dire diversi giorni fa su questo blog, crede ancora di essere il Dio Onnipotente e vorrà mettersi in gioco… fino alla distruzione di sé stesso, verso la quale dirà “mi avete tradito tutti… nonostante il lustro che vi ho dato”. La Lega Nord è da un pezzo che voleva rompere; gli altri poco contano.
Era giusto rompere adesso? Per me Monti doveva procedere con le leggi sullo sviluppo e sulla produttività, sulle liberalizzazioni, su una tassa patrimoniale. Ridefinire meglio la legge sui condannati, sul falso in bilancio. Le leggi sulla ripresa produttiva. Invece tutte le nostre industrie grandi e piccole vengono cancellate.
Se dovesse vincere il Partito Democratico, sicuramente ci sarà una continuità con la linea Monti e molto probabilmente diversi suoi ministri torneranno con il governo di Bersani. Purtroppo però ci sono problemi di tutti i tipi. Adesso per esempio, mentre il governo Monti rischia di cadere, mi pare che i politici di destra, di centro e forse anche di sinistra pensano solo a dividere gli Italiani. Ingroia sta parlando sul programma di Santoro (giovedì sera), attaccando la Presidenza della Repubblica e la persona di Napolitano, la sentenza di distruggere le intercettazioni, per buttare benzina sul fuoco. Paolo Mieli glielo ha detto in faccia a Ingroia: tu non puoi dire che le sentenze devono essere rispettate e ora che ti fa comodo fare tutte queste critiche alla sentenza e non la stai rispettando. Ma con Ingroia ci sono strani movimenti come gli arancioni e Di Pietro che non si sa da che parte vadano. Santoro e Travaglio col suo staff non è più a sinistra, non perde occasione per criticare di PD, le sinistre e il Presidente della Repubblica. Anche la moglie di Borsellino si è espressa bene. Brava! “Che ruolo aveva Nicola Mancino il pomeriggio che ha incontrato Borsellino?” Alla moglie Borsellino disse dell’incontro: “ho respirato aria di morte”!
mercoledì 05 dicembre 2012
La legge elettorale. Mi pare logico che la scelta della forma di elezione dei membri del parlamento sia spinta da ciascuna parte politica nella direzione a loro più congeniale. Mi spiego. Casini ha una speranza di voti pari a poniamo 7% cercherà una legge che non dia premi di maggioranza ai partiti maggiori in modo da fornire lui la parte mancante per governare e fare l'ago della bilancia sulle decisioni. Non vorrà inoltre che l'eventuale sbarramento salga al di sopra del 5% per non essere addirittura escluso. Esclusione che incombe sui partitini più piccoli. Come l'UDC di Casini saranno anche l'Idv di Di Pietro, la lega di Maroni. Rimangono PD e PDL. Il PD è in questo momento in crescita e, avendo una speranza di vincere in numero di eletti cerca un premio di maggioranza che lo faccia governare senza nessuna coalizione. Il PDL è in fase ribassista, quindi sapendo che può arrivare secondo o anche terzo, punta su un premio di maggioranza basso per costringere il PD a coalizzarsi con rischio di rotture durante la legislatura, e loro coalizzandosi troveranno partiti come la lega e forse Casini e alleanza nazionale per raggiungere la maggioranza.
Non ho parlato del movimento 5 stella di Grillo che è dato a percentuali molto alte e forse addirittura superare tutti gli altri partiti. Ma Grillo non ha voce in capitolo sulla stesura della legge elettorale.
Come fare? Io lascerei la legge attuale e appena insediato il nuovo parlamento, rifare una legge per il futuro.
Poi ci sarebbero le liste, cosa facciamo scegliamo noi gli eletti in base al maggior numero di voti o lasciamo scegliere al presidente di lista sulla base di un elenco da lui presentato? Io dico che preferirei una scelta dall'alto anche se nelle precedenti elezioni questa formula si è rivelata tragica, ma secondo me questo è dipeso da chi guidava la lista (Berlusconi) che oltre ad essere indagato per reati di tutti i tipi, ha messo in parlamento la sua squadra di faccendieri. Non è stata la formula ma la persona. Quando capiremo che giurando sulla costituzione si dovrà rispettare l'onestà e l'osservanza delle leggi e delle istituzioni, allora credo che la scelta possa essere fatta dall'alto, proprio come ha fatto Mario Monti.
lunedì 03 dicembre 2012

Bravo Bersani e bravo a chi l'ha votato! Meritavi di vincere. Signor Renzi hai perso! Ti faccio un’ultima critica, dopo di che spero di non nominarti per molto tempo. Quella tua idea di rottamare i vecchi l’ho paragonata al modo di agire dei vecchi leader del partito Comunista Sovietico, Lenin, Stalin che eliminavano fisicamente gli avversari, bastava un sospetto, e li faceva uccidere. Altri tempi mi dirai, ma anche l’allontanamento dalla vita politica indistintamente solo per l’età è abbastanza grave. Sarebbe tragico per esempio se si dovesse accantonare Vendola e non inserirlo sul programma politico del PD. Purtroppo l’Italia è famigerata per non far lavorare i cervelli, li lascia andare all’estero e quanti saranno quelli che invece svaniscono… perché privi di sostegno.

domenica 02 dicembre 2012
Oggi ballottaggio alle Primaria del PD fra Renzi e Bersani.
Ho votato Bersani perché uomo capace, posato e attendibile. Su Renzi voglio fare un discorso più lungo, considerato il fatto che molti osservatori lo includono fra i liberali di sinistra. Io ho detto invece che lui non è di sinistra ma per le sue idee appartiene alla destra o centro-destra. Il PD e le formazioni che lo hanno preceduto (Partito Comunista Italiano PCI nato nel 1921, Partito Democratico della Sinistra PDS 1991-1998 Occhetto, Democratici di Sinistra DS 1998-2003 Massimo D'Alema (1998-1999), Ulivo 2003, Prodi (1996-1998 e 2006-2008), Partito Democratico PD 2007 Piero Fassino 2001-2007 segretario PD)) aveva le correnti dei liberali di sinistra storicamente impersonati da Rosselli, Piero Gobetti, dal partito d'azione di Ferruccio Parri, Ugo la Malfa, Leo Valiani, dal liberalsocialismo di Guido Calogero e Omodeo diffusi da Norberto Bobbio, Galante Garrone, Espresso, Repubblica, in Veltroni (al lingotto), Achille Occhetto che smantella il PCI fondando il PDS. L'ingresso dei Cattolici Popolari di Francesco Rutelli 2007-2009 (uscito nel 2009 per fondare l'Alleanza per l'Italia). Ma questi erano tutt'altra cosa dalle idee di Matteo Renzi.
sabato 01 dicembre 2012
La Palestina. La striscia di Gaza.
Il Premier Palestinese Hamās, acronimo di Harakat al-Muqāwama al-Islāmiyya (Hamas Ismail Hanyeh)"Movimento Islamico di Resistenza", ovvero "entusiasmo, zelo" è un'organizzazione palestinese, di carattere politico, paramilitare e terrorista secondo l'Unione Europea, in base alle Posizione comune del suo Consiglio (2005/847/PESC del 29 novembre 2005), gli Stati Uniti e l'Australia. Nel suo discorso di insediamento all'ONU a sentirlo ci sono state le fazioni armate di Gaza: i miliziani della Jihad Islamica, delle Brigate Al Quds, lo Hanno ascoltato perfino le fazione avversarie fedeli di Fatah il cui Presidente dell’ANP è Abu Mazen. Alla sepoltura dei morti hanno sfilato anche le Brigate Ezzedin al Quassam, la colonna d’onore di Hamas.
Brigate Ezzedin al Quassam. Create nel 1991 durante la prima intifada, sono il braccio armato di Hamas. Contano circa 10 mila combattenti 2regolari” e altrettanti miliziani oltre che 10 mila effettivi delle forze di sicurezza di Gaza.
Brigate Al Quds. Costituiscono l’ala militare della Jihad Islamica secondo le stime dispongono di circa 8 mila effettivi.
Brigate Salaheddin. Istituite nel 2000 da un gruppo di dissidenti di Al Fatah sono l’ala militare dei comitati di resistenza popolare.
Jaish Al Islam. Organizzazione militare dei gruppi salafiti e jihadisti. E’ responsabile del rapimento del soldato Israeliano Shalit e del reporter della Bbc Johnston.
Brigate Martiri di Al Aqsa. E’ l’ala militare di Al fatah presente soprattutto in Cisgiordania e minoritaria a Gaza da quando Hamas vi ha preso il potere.
Brigate Ali Abu Mustafa. Braccio armato del fronte popolare per la liberazione della Palestina, è organizzato in cellule operative quasi del tutto indipendenti.
Per chiarire il passaggio di fine novembre, la Palestina è rimasta come "osservatore dell'ONU" e il significato di "stato non membro dell'ONU" ha valore come riconoscimento di STATO.

NOVEMBRE 2012

venerdì 30 novembre 2012
Sulla regolarità delle primarie del PD è stato inviato un esposto a Matteo Renzi per la pubblicità relativa alla sua candidatura, su un quotidiano e per altri comportamenti non rispettosi delle regole scritte. Già questo dovrebbe indurre gli elettori a non scegliere Renzi perché una volta al potere il rispetto delle regole (leggi, costituzione) sono fondamentali per la garanzia dei cittadino.
La Palestina ha fatto un passo avanti nel riconoscimento del suo territorio come stato nazionale. Con voto di una maggioranza notevole è divenuta "stato non membro dell'ONU". E' ridicolo come per arrivare ad una soluzione si debbano trovare delle strade intricate. Voto contrario di Israele e degli Stati Uniti!!!
giovedì 29 novembre 2012
Confronto politico all'americana fra i due candidati PD Bersani e Renzi. Non ho potuto seguirlo ma mi pare che sia finito in parità. Il Corriere della Sera ha giustamente aperto stamane con il titolo "Le due Italie, quella di Renzi e quella di Bersani". Mi domando se Renzi si accorge di essere fuori?
Naturalmente il comportamento di questo scapestrato fa nascere discorsi strani nelle file avversarie: c'è Belpietro che scrive su Libero già da alcuni giorni che Renzi potrebbe essere il leader giusto per il PDL. Ma cosa insinui signor Belpietro. E tu signorino Renzi, adesso mi aspetterei una inequivocabile smentita sul fatto che potresti passare nelle file avversarie!
Ho un ultimo argomento da affrontare oggi, ma dovrò approfondirlo in futuro perché troppo corposo. Ma è proprio necessario dover sempre crescere per poter far andare l'economia e vivere tutti felici? Quanto vorremo crescere, all'infinito?
mercoledì 28 novembre 2012
Tempo da lupi, piove a dirotto.
Monti minaccia una stretta sul sistema sanitario: ricorrere alle assicurazioni private per mantenere le cure ai malati! Monti, ma non hai distrutto abbastanza del welfare? cosa vuoi ora? non potresti andare alle Cayman a spendere i soldi che ci hai fregato invece di continuare con la politica, considerato che non hai mosso un dito per togliere i soldi dove ce ne sono tanti e non dai poveri cristi soliti!!!
lunedì 26 novembre 2012
Sabato c’è stata una manifestazione di studenti, professori, lavoratori in tutta Italia. A me piacciono queste proteste di giovani perché provengono dalla fascia nuova, quella che porta aria fresca, intelligenza, studio.
Grande successo di partecipazione alle primarie del PD. Purtroppo molta disorganizzazione: l’iscrizione in internet non serviva un c... niente, si è dovuto rifare l’iscrizione al seggio, fare addirittura 5 firme ???, e tutto in barba alla privacy. Non si sapeva dove votare. Quando in internet ti hanno chiesto il seggio, io ho collegato che si votasse lì, mancando una comunicazione in merito. Invece no, ho dovuto ricordarmi le precedenti elezioni fatte in tutt’altro posto! Poi le code per non aver adeguato i seggi con volontari (e ce ne sarebbero stati!). Una volta iscritti in internet avrebbero dovuto riportare i dati nel registro e predisporre le relative schede. Nulla è stato fatto! Ha vinto Bersani! Complimenti, ma ora ci sarà il testa a testa con Renzi e a me non piace molto. Renzi ha ancora i denti da latte e già vuole mandar via tutti, anche lui con il delirio di onnipotenza come il predecessore di Monti.
Il governo ignora la decisione del Consiglio di Stato e fa il contrario di quanto chiesto dalla UE sull’applicazione dell’IMU ai beni e alle attività della chiesa.
domenica 25 novembre 2012
Ennesimo ritrovo per pranzo di classe V° D Riccati a "El Patìo" di Preganziol, eravamo una ventina, ancora tutti vivi rispetto allo svcorso anno, i professori erano due presenti.
Discutendo di politica, quella mezz'oretta fra ex compagni di scuola, abbiamo affrontato (io e pochi altri) il problema del come uscire da questa impasse di corruzione. Roberto ha sostenuto la teoria che le cose escono quando serve e comunque secondo un piano ben preciso per far cadere qualcuno, e faceva l'esempio di Di Pietro le cui notizie uscite sui quotidiani tanto tempo fa non hanno avuto nessun interesse, mentre ora hanno prodotto la distruzione del suo partito, l'Idv. E poiché tu dici tutti sono coinvolti nella mala politica italiana, è difficile fare una scelta alle prossime elezioni. Io sostengo che alcune notizie sono vere, altre sono false buttate lì per confondere e calunniare l'avversario. Tu infatti (mi rivolgo a Roberto) sostenevi che Berlusconi è sempre stato sottoposto alla gogna dagli avversari politici e la verità non sempre arriva a noi. Tutto vero, rispondo io, ma alcune notizie sono inconfutabili: per esempio la votazione in cui il Parlamento ha votato che Ruby Rubacuori era figlia di Mubarak: più di metà parlamento vota un falso (per seguire un iter giudiziario che giustificasse il Presidente)! Ho chiesto poi come mai l'ex amante di Bossi è ancora seduta nella sua poltrona dopo quanto è successo? Non possono mandarla via, a decidere deve essere il Consiglio mi hanno risposto. E io allora penso che qualcosa non quadra se quelle persone, come Rosy Mauro e la Polverini, sono intoccabili!
Bene, caro compagno, a quanto percepisco delle tue idee politiche, essendo tutti colpevoli, per assioma nessuno è colpevole quindi o lasciamo tutto com'è oppure li mandiamo a casa tutti. Ma così facendo si vuole instaurare l'anarchia. Allora finché hai la forza potrai arrangiarti lavorando e accaparrando beni, poi oltre i 50 anni sarai messo da parte a fare una vita da accattone. Non solo, ma non si potrà più mantenere la scuola pubblica (studieranno solo i figli dei ricchi), non si potrà più mantenere complessi ospedalieri per tutti, ma sorgeranno cliniche private solo per ricchi, spariranno gli eserciti e nasceranno gruppi di mercenari finanziati da partiti estremisti... Io direi che invece bisogna mettere davanti a tutto la legge, la costituzione. Non cambiarla, ma applicarla in tutto e per tutti, compresi i parlamentari e tutti i consiglieri anche di regioni autonome.
Costituzione Italiana: Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.
sabato 24 novembre 2012
Se Monti ordinasse al Tesoro di emettere titoli di credito (i famosi BTP) a scadenza decennale, ma con tassi pari a quelli che la Merkel (la Germania) applica ai suoi bond, o appena superiori, potrebbe essere l’1% cosa succederebbe in Italia? Succederebbe che la somma di interessi che lo stato dovrà pagare semestralmente sarebbe di gran lunga inferiore a quella attuale, pertanto l’avanzo economico tenderebbe all’utile a beneficio di una conseguente riduzione del debito pubblico.
Ma succederebbe anche un’altra cosa grave: nessuno comprerebbe questi titoli sia perché dirotterebbero i loro investimenti altrove cercando maggiori remunerazioni, sia perché i nostri titoli sono ancora (purtroppo) molto meno sicuri dei bond tedeschi quanto al capitale.
Però se si riuscisse comunque a piazzarli sarebbe un vantaggio notevole (altro che decreto di sviluppo!). Il mercato delle azioni italiane avrebbe una spinta eccezionale verso il toro (rialzo) compensando i piccoli investitori buggerati dalla speculazione, ma soprattutto richiamando investitori esteri.
Le soluzioni potrebbero essere (alternative suggerite):
1)      La Germania, o meglio la Comunità Europea (altrimenti che Comunità è?) potrebbe acquistarli tenendoli di riserva o ponendoli sul mercato primario. Prima o dopo potrebbero acquistare la sicurezza sufficiente per essere negoziati anche dai privati.
2)      Utilizzare dei finanziamenti internazionali, per esempio dai Paesi emergenti e/o produttori di petrolio (Qatar) per coprire un’intera emissione mensile, cioè senza altre emissioni di titoli di credito nel mese.
3)      Emettere questi titoli a tassi della Germania per pagare le liquidazioni (in tutto o in parte) dei grandi Manager (banchieri e bancari compresi), le liquidazioni dei politici con anzianità oltre due legislature, le liquidazioni dei militari di alto grado, le rendite che si sommano a emolumenti già cospicui.
Ora però dovremmo esaminare gli effetti collaterali.
1)      trascorsi i dieci anni, alla scadenza di questi speciali BTP, ci sarà la necessità di rinnovarli, ma il rinnovo dovrà essere per un importo complessivo ridotto ad ogni scadenza per giungere all’estinzione almeno in 4 legislature (20 anni).
2)      Se si dovessero emettere detti BTP su finanziamenti del tesoro stesso (famigerati titoli sovrani), usare il capitale ricavato solamente per ridurre il debito pubblico.
3)      Le banche si troverebbero in difficoltà nell’acquistare detti BTP perché non riuscirebbero a piazzarli, dovrebbe quindi tenerli come riserva, ma sarebbe poco remunerativa e allora finalmente sarebbero costrette a licenziare i grossi Manager per compensare le minori entrate.
Bene: io ho dato delle idee, forse sbagliate, forse irrealizzabili, utopiche, ma qualcuno che ne capisce più di me e con poteri economici e politici, potrebbe sentire una pulce sull’orecchio e magari agire di conseguenza.
venerdì 23 novembre 2012
Come fai a non parlare di politica!
Allora: per poco non passa un emendamento col quale si andava ad istituire un 4° grado di giudizio!!! Tutto per salvare Berlusca dal lodo Mondadori. Ditemi voi che non siete comunisti se questi sono gli Italiani? Dobbiamo andare avanti con questo Parlamento? Piccola parentesi internazionale: quante guerre di liberazione si sono svolte in Africa in questi ultimi anni? E tutte cercavano più libertà, gli studenti volevano libertà, le donne volevano affrancarsi dai veli, dai burka… invece pur vincendo e scacciando i precedenti dittatori, i nuovi padroni si sono impossessati del potere instaurando un islamismo ancora peggiore delle dittature. Poveri giovani! (Sto parlando anche con te che voti fascista, o socialista, o lega o qualunque altro partito).  E per restare fuori dall’Italia e dall’Europa adesso parliamo della guerra Israele-Palestina, si è raggiunta una tregua sulla striscia di Gaza (tregua se dura). Ma chi è intervenuto per la pace con Hamas? Morsi dall’’Egitto, Erdogan dalla Turchia, indebolito ma presente Ahmadinejad dall’Iran, Al Thami grande protettore e finanziatore dei fratelli Musulmani dal Qatar; il re Abdullah dell’Arabia Saudita escluso solo perché vecchio e malato. Mi pare si sia costituito un asse Islamico molto vasto, altro che guerra di liberazione.
Ma torniamo in Italia. Un accordo si è votato anche da noi: sulla produttività. La CGIL non ha aderito. Bene voi che non siete comunisti ditemi: 1) l’accordo prevede la possibilità di cambiare la mansione per la quale è stato assunto il dipendente e di conseguenza adeguare lo stipendio / salario alla nuova funzione anche riducendo l’emolumento. 2) possibilità di inserire apparecchi di videosorveglianza nei luoghi di lavoro (vedono anche quando vai a pisciare). 3) usare contratti part-time in età avanzata, metà anziano, metà giovane, con la conseguenza di ridurre la pensione che maturerà, per minor contributi versati. 4) coinvolgendo i dipendenti alla partecipazione azionaria, ma saranno loro a fare i bilanci. Tralascio le altre restrizioni in particolare a livello sindacale sulle rappresentanze dei lavoratori. Allora è questo un accordo per aumentare la produttività??? Bonanni… Angeletti.. bravi ancora una volta si colpiscono i più deboli e si lasciano sguazzare i ladri e gli arricchiti (da ladrocinio). Purtroppo nessuno reagisce o quasi, anche Santoro l’ha detto ieri sera.
Ken Loach ha avuto il coraggio di dirlo: “non vengo al festival del cinema di Torino perché non accetto che si sfruttino i lavoratori”. Ma che altri? Chiara Saraceno (povera vecchia) dalle pagine di Repubblica di ieri, si domanda come mai non si riconoscano (in parlamento) le cose che già ci sono!
giovedì 22 novembre 2012
Ho visto che nello scannerizzare le diapositive si può predisporre il taglio, una per una, prima dello scanner. Tutto ok allora. Mi sto dilettando su immagini di almeno trent'anni fa, quindi i colori sono un po' sfumati, basta correggerli.
Mi rimane il problema della condensa, parlando di riscaldamento, ho abbassato la temperatura interna in modo che fluttui fra i 19 e i 20°. Sarebbe freddino ma cerco di ottenere così un risparmio economico e una diminuzione della condensa, altrimenti potrebbe crearmi problemi col vicino di casa.
La donna e il suo rapporto col marito. In questi giorni si parla spesso della donna succube di uomini violenti, possessivi e pericolosi. Io però ora vorrei affrontare l'aspetto primo del rapporto, dal quale peraltro potrebbe scaturire un attrito innescando una spirale di odio reciproco. In passato la donna doveva essere casa e chiesa, ora invece la donna fa le stesse cose dell'uomo, esce di casa per andare al lavoro, per incontrare amiche, per andare in palestra, per andare al cinema, a teatro a conferenze ecc., a volte col marito, ma anche da sola perché gli interessi della coppia si diversificano: l'uomo non vuole ascoltare una conferenza sulla psicologia femminile, la donna non vuole andare al bowling e incontrare gli amici del marito. Vorrei capire, da un punto di vista della società di oggi, se la donna che decide di uscire la sera per andare al cinema con un'amica o a ballare e il marito la apostrofa per questo come una prostituta, cosa dice la legge. Perché se si è arrivati a questo punto già l'attrito è forte. Bisogna giungere alla separazione, magari separati in casa, perché entrambi possano gestire la loro vita indipendentemente l'uno dall'altra? E i loro comportamenti successivi possono essere usati nell'ipotesi di divorzio non consensuale? A turbare ancora di più la quiete familiare ci possono essere i figli. Il modo di educarli, il tempo che ci si dedica a loro, chi deve pensarci? Non è più solo la moglie!
martedì 20 novembre 2012
Sono veramente euforico. Senza aggiunta di ulteriori spese scopro che oltre a scannerizzare le diapositive, la mia stampante scannerizza anche i negativi, non solo, con i negativi fotografici divide pure ciascuna immagine senza bisogno di tagli una per una come nelle dia.
Il sequestro del cassiere di Berlusconi di cui si dà notizia stamattina mi pare tanto un bluff! Mi fa venir in mente l'attentato a Belpietro!!!
lunedì 19 novembre 2012
Superati i problemi del gestore del sito, ora è tutto nuovo (Euweb), aggiorno qualcosa sull'week end. Visita alla fiera di Pordenone che mi ha permesso di approfondire un problema di scanner per le diapositive, poi con l'aiuto del mio "tutore" abbiamo capito come fare senza aggiunta di denaro.
Mi riallaccio a quanto scritto il 13 scorso sull'elisir di lunga vita. E introduco la dieta della longevità, detta anche dieta Mediterranea “doc”. L’Unesco il 17 novembre 2010 ha dichiarato patrimonio intangibile dell’umanità alcuni comuni del Parco Nazionale del Cilento quali emblematici della dieta Mediterranea. Luoghi elettivi del mangiare mediterraneo anche Koroni in Grecia, Soria in Spagna e Chefchaouen in Marocco:
Verdura, olio extravergine d’oliva, frutta, legumi e pasta. In aggiunta molto movimento e aria pulita. Ecco le dosi giornaliere da assumere:

Prodotto

Grammi/individuo/giorno 1954

Grammi/individuo/giorno 1958

cereali

516

284

Legumi secchi

19

12

Ortaggi

209

299

Patate

106

45

Frutta

67

181

Carne

20

106

Pesce

9

32

Latte

33

122

Formaggio

13

52

Uova

7

15

Olio d’oliva

37

40

Zucchero e dolciumi

4

33

Vino

55

108

La dieta mediterranea e ambiente, di cui le zone citate, aumentano le aspettative di vita media ben oltre il livello nazionale.
venerdì 16 novembre 2012
La borsa di Tokyo chiude la settimana in rialzo del 2,2%. Banca Monte dei Paschi di Siena ha annunciato in una nota che, il prossimo 30 novembre 2012, non eserciterà l’opzione di rimborso anticipato del titolo Callable Subordinated Lower Tier II Floating Rate Notes due 2017.
Troppi argomenti oggi da affrontare, faccio una pagina a parte. Vedi.
giovedì 15 novembre 2012
Ieri scioperi in tutta Europa per cercare di cambiare la politica di restrizioni e di licenziamenti, per riportare nuovamente il lavoro e la dignità dell'uomo al centro delle decisioni dei Governi. Lancio di uova contro le banche e l'agenzia delle Entrate. Paolo Barbiero della CGIL era in piazza dei Signori qui a Treviso ieri in prima fila. Un brutto comportamento invece da parte delle altre confederazioni sindacali: CISL e UIL non hanno aderito allo sciopero! Da qui si vede la differenza di un sindacato che non fa gli interessi dell'operaio o dell'impiegato. Vergognatevi! Questo crea divisioni e facile gioco per le forze ostili che vogliono sopprimere il sindacato.
Anche oggi avrei diversi argomenti da discutere. Vediamo:
  • L'odio delle coppie verso i single
  • Ancora sulle proprietà immobiliari della chiesa e dell'IMU che non pagano
  • Qualche altro commento sui magnifici 5 candidati alle primarie del PD
  • Sul sexgate americano dove sembra che si sia atteso le elezioni prima di darne notizia dei 4 (2+2 donne amanti)
  • In "restera" qui a Casier (TV) hanno preso lo stupratore delle atlete
  • Della suora che ha violentato una giovane; a distanza di anni ora la ragazza si è suicidata
  • La nomina dei nuovi leader Cinesi e la chiusura del 18° Congresso. Xi Jinping, nuovo "principe rosso"
 E invece voglio fare una osservazione sul cinema, sul teatro. La mia domanda è questa: al giorno d'oggi chi vorrebbe far lavorare gente come Aldo Fabrizi?
La commissione alla Camera ha approvato il decreto di stabilità (una volta si chiamava finanziaria). Si sta ipotecando il futuro che dovrebbe essere lasciato ai prossimi governi e per adesso si continua a non far nulla!
mercoledì 14 novembre 2012
Il duello all’americana dei 5 candidati alle primarie del PD.
Eccoli con i loro modelli di riferimento:
Per Bersani: Papa Giovanni
Per Tabacci: De Gasperi e Marcora
Per la Puppato: Tina Anselmi e Nilde Iotti
Per Matteo Renzi: Nelson Mandela e Lina, 29 anni, blogger tunisina
Per Nichi Vendola: Cardinal Carlo Maria Martini
Bersani ha chiesto di essere creduto, ha parlato di cambiamento, concretezza e verità, come un padre di famiglia; era l'unico che aveva qualcosa da perdere nel confronto, però ha accettato di farlo. Renzi, il più giovane, ha saputo essere più comunicativo, ha saputo usare il progresso parlando per slogan esempio: “i giovani per trovare lavoro devono conoscere qualcosa, non qualcuno”; Vendola si presenta come compagno di Eddy, cita l’importanza dei diritti, mostra la sua qualità di amministratore; Laura Puppato fa la parte di outsider ma espone modelli come Nilde Iotti e Tina Anselmi del suo Veneto contadino; Tabacci la sua esperienza di assessore, ex DC unica voce fuori dal coro, capace però di unire le diversità. I loro ascendenti mi sembrano tutti campati in aria, fatti con una scelta superficiale. (Solo Tabacci si è riferito a personaggi di riferimento legati in qualche modo alla sua origine democristiana.
Studio sui limoni e prevenzione dei calcoli renali in alternativa al farmaco non ancora dimostrato, ma probabile.).
Tè verde. Assumendo 3 tazze di the verde, le donne diminuirebbero del 21% i tumori dell’apparato digerente. Inoltre impedirebbe la formazioni di cellule tumorali nel DNA.
Argomenti per oggi ancora in piedi, tutti molto interessanti:
  • La radio diventa digitale
  • Il diabete aumenta nella popolazione
  • Le formiche e il loro algoritmo
  • La Polverini che non vuole andarsene
  • L’IMU e la chiesa
  • D’Alema e Renzi sui Maia
  • Il carcere per i giornalisti (emendamento lega).
Ce n’è da discutere a lungo, ma quello che più mi appassiona e mi incuriosisce è l’algoritmo delle formiche ed è quello che vorrei approfondire.
Telecom Italia ha scelto di aderire al progetto che farà risparmiare di 1/3 le spese di gestione e delle emissioni nocive. Quattro giovani Calabresi hanno applicato all’informatica il comportamento delle formiche quando portano il cibo per la riserva invernale. I loro movimenti sono casuali, non secondo una programmazione prestabilita e questo modo di fare riduce l'uso degli spazi liberi. Altra osservazione è quello di infilare tanti oggetti di diverse misure in contenitori diversi. Nei computer si utilizzano degli spazi che poi rimangono inutilizzati; chiuderli significa attuare un risparmio notevole. Questo vale per i server di un certo centro. Non credo di aver chiarito il progetto, non è una mia specialità, ma tanto volevo informare.
La Banca MPS chiude il terzo trimestre con una perdita di 47,4 Mln contro l'utile di 42.2 dello stesso periodo dello scorso anno.
martedì 13 novembre 2012
L'elisir di lunga vita. Vita media Donne 84.4, uomini 79.2; allunghiamo la vita di: 1.8 anni camminando velocemente 75 minuti la settimana, 2 anni e ½ camminando veloce 150 minuti la settimana (2 ore e ½); 4,2 anni con 300' (5 ore); 4.5 anni camminando veloce 7 ore e ½ la settimana. Si può fare esercizio moderato per 2 ½ fino a 5 ore la settimana di esercizio moderato (riesci a parlare ma non a cantare); oppure 1¼ ore la settimana di esercizio vigoroso (si riesce a dire poche parole prima di restare senza fiato).
Pensionati, pensionandi, lavoratori e crisi economica. Il pensionato se la prende perché il governo gratta sempre i soldi da lui, per aiutare gli "esodati", dicono; i pensionandi si lamentano perché pagano uno scotto piuttosto grosso rischiando di essere licenziati e trovarsi senza lavoro; i lavoratori che si avviano alla pensione dicono che loro devono lavorare 5 e più anni rispetto ai pensionati, pagando contributi sostanziosi per avere poi la pensione come quelli già in pensione e trova giusto bussare quindi alla loro porta. Il Brunetta definisce sbagliata la riforma delle pensioni, la riforma del lavoro e l'IMU che è in realtà una patrimoniale. Ma perché quando ha governato lui non ha fatto le giuste riforme, o che forse doveva restare tutto fermo e lasciare l'Italia che sprofondasse agli ultimi posti nel mondo con solamente poche centinaia di persone, magari loro politici, a condurre una vita da nababbi.
I magnifici cinque. Dibattito su Sky dei 5 candidati alle primarie del partito Democratico. Non condivido che si sia svolto su una televisione a pagamento; è o non è il PD un partito popolare? Spero che almeno Bersani rimedi a questa "svolta" a destra.
lunedì 12 novembre 2012
Mi sento di trattare l'"accattonismo" di stato. Ieri hanno appena concluso quella che definiscono maratona per raccogliere offerte contro... Niente da dire sulle malattie, tremende, che ci affliggono, molto poco edificante invece fare leva sulle disgrazie per accattonare soldi. Ricordiamo tutti, la notizia è ancora fresca, che il governo aveva tolto i finanziamenti per i malati di SLA; allora manchiamo tutti di sensibilità e affidiamo all'imponderabile l'aiutare o lasciar morire i malati. Soldi che poi vanno dove vanno, d'altronde questi poveri volontari addetti all'accattonaggio devono pur pagarsi le spese... eccome se le pagano! Ma perché io me la prendo tanto? Perché io ho vissuto sulla mia pelle il problema, come handicappato, quando ancora giovane cercavo lavoro tutti consigliavano o avrebbero voluto farmi stare a casa e magari farmi avere un sussidio. Fare quei lavoretti che poi ti comprano per pietà! Per fortuna è andata diversamente.
Voglio concludere sull'"accattonismo", (la parola non esiste nel dizionario, non so perché), quello dei Preti, della Chiesa. Non voglio essere blasfemo, però credo che bisognerebbe affrontare il problema, in parte già risolto con matrimoni, funerali, battesimi per i quali si paga come un servizio, ma rimane il fatto che per me i preti dovrebbero lavorare almeno fino ai 40 anni: ne guadagnerebbe la società, ne guadagnerebbe la Chiesa e ne guadagnerebbe il lavoratore che vivrebbe con il popolo.
Fiat Industrial si riorganizza in vista della fusione con Cnh.
domenica 11 novembre 2012
Oggi è San Martino, quello del famoso detto popolare: l'estate di San Martino ma quest'anno era un po' anticipata. Infatti da ieri piove e oggi a catinelle tanto da allertare la protezione civile.
Si sta svolgendo Congresso del Partito Comunista Cinese, come detto venerdì scorso. La composizione:
Ufficio politico di 25 membri di cui dieci fra i più gettonati per la carica nei prossimi 5 anni.
Il Comitato Permanente, cioè la direzione collettiva
Il Comitato Centrale i cui poteri istituzionali derivano dal Partito Comunista. Il comitato centrale comanda:
Il Governo (Repubblica Popolare Cinese); La Commissionbe Militare Centrale (esercito di liberazione del Popolo); Commissione Centrale Ispettiva e di Disciplina; Segretariato; Organi sottoposti al Comitato Centrale (28).
Dal Governo discendono i poteri: Esecutivo, Legislativo, Giudiziario.
Dall'Esecutivo discendono: l'Ufficio del Presidente, il Consiglio di Stato.
Dal Legislativo discendono: il Congresso Nazionale del Popolo; Il Comitato Permanente.
Alcune curiosità. Popolazione cinese 1.400.000.000; iscritti al Partito Comunista 82.000.000: Delegati al Congresso nella Grande sala del Popolo a Pechino 2.270; Delegazioni presenti al Congresso 38; Componenti il Comitato Centrale del Partito 365; Componenti del Politburo del Partito 25; Componenti del Comitato permanente del Politburo 9 oppure 7; durata del mandato al Politburo, del Presidente e Premier 5 anni rinnovabili una sola volta; Componenti della Commissione Militare Centrale 12; Volontari addetti alla sicurezza del Congresso a Pechino 1.400.000; Giornalisti stranieri accreditati al congresso 1.700.
sabato 10 novembre 2012
Se i vostri problemi sono disturbi intestinali come la colite, la stitichezza, o in generale quell’insieme di malesseri di pancia che definiamo con il termine di “costipazione”? Allora mangiare i cachi, un frutto ricco di mille virtù, potrà costituire un gustoso rimedio naturale Se soffrite di colite, il vostro caco quotidiano lo assumerete sempre per colazione alla mattina, ma che sia ancora un po’ acerbo (“duretto” insomma) e dal gusto ancora tannico, quindi non troppo dolce perché così potrà rilasciare il suo effetto astringente.
Da un punto di vista nutrizionale questo frutto autunnale è un concentrato di energia: 100g di parte edibile contiene circa 65 Kcal (272 kj).
La notevole quantità di zuccheri (18%) purtroppo diminuisce l'indice di sazietà con il rischio di una eccessiva assunzione del frutto (non indicato per diabetici e obesi). Ricco di potassio e fibre, ha un efficace funzione diuretica, lassativa e una alta concentrazione di vitamina A, di vitamina C, dall’alfa e beta carotene e della criptoxantina a cui si deve il caratteristico colore arancione. Il caco è un'ottima fonte di acido folico e di fibra, quindi utilissimo per le donne che vogliono preparare una gravidanza e per chi soffre di stitichezza.  E' quindi un alimento ricco di antiossidanti naturali che contribuisce, se assunto in una sana alimentazione, a  proteggere le cellule dai danni provocati dai radicali liberi. Contiene anche vitamina C, acqua (78.20%), 0.80% di proteine, 0.40% di grassi. Studi hanno dimostrato che il cachi contribuisce a ridurre il tasso di colesterolo cattivo e di ridurre il rischio di cancro intestinale. Attenzione solo per chi assume anticoagulanti. Contiene vitamina K che svolge funzione opposta (coagula il sangue). E' indicato per depurare il fegato e l'apparato nervoso.
venerdì 09 novembre 2012
Franco Battiato è chiamato a fare l'assessore al turismo nella Regione Sicilia dal neo Governatore Rosario Crocetta, grillino. Battiato accetta e rinuncia anche allo stipendio di assessore. Queste sono notizie, non solo per la rinuncia ai soldi ma soprattutto per la competenza e anche per dimostrare di non voler far pesare i suoi compiti alle finanze della Regione Sicilia. Bravi entrambi.
Io ho avuto la massima stima per il lavoro svolto da Mario Monti ma solo perché ha ridato all'Italia credibilità nel mondo. Adesso con le sue leggi ha solo dissanguato i poveri cristi e le classi medio basse, ha ridotto all'osso le industrie l'artigianato e i commerci, ha disintegrato il welfare! Basta! Basta! Diamo un segnale forte, togliamo tutte le province (ora i documenti si fanno in internet) e affidiamo pochi indispensabili compiti alle regioni e ai comuni e con i soldi risparmiati aiutiamo la nascita di nuove attività dei giovani con massicci investimenti (non a vecchi imbroglioni che fanno capannoni: scheletri viventi) e convertiamo le fabbriche invece di dislocarle o chiuderle, assumendo. E se i soldi non bastano togliamo anche i comuni affidando tutto alle regioni!!! Sveglia!!! E chiudiamo i rubinetti del denaro ai politici.
In Cina sta svolgendosi il Congresso Nazionale del Partito Comunista Cinese a Pechino. L'assemblea si riunisce ogni 5 anni. Il Comitato Centrale presenta il rapporto, è il segretario generale in carica Hu Jintao a farlo.
giovedì 08 novembre 2012
In commissione si discute sulla legge elettorale e in particolare sul premio del partito o della coalizione che vince per permettere una migliore governabilità. Premesso che negli USA ci sarà un senato democratico, favorevole ad Obama e alla camera invece saranno i repubblicani in maggioranza, eppure Obama è chiamato comunque a governare per il Paese. Qui da noi non riescono a fare una legge neanche se il governo ha una maggioranza schiacciante!!! Ora il premio Casini non lo vuole, mi pare logico visto che col premio non occorre coalizzarsi e lui resterebbe fuori dai giochi. A chi allora la scelta? Per me, in democrazia, dovrebbe andare ad un accordo fra i due maggiori partiti, nella fattispecie fra PD e PDL, per Grillo aspettiamo a vedere ma se raggiunge il primo posto vada anche a lui. Tenendo bassa la % del premio consentirebbe anche a partiti minori di partecipare, però come ho detto da noi in Italia succederebbe che la piccola minoranza deciderebbe tutto (vedi Mastella). Questo non vale per la % di sbarramento in cui far entrare in parlamento le minoranze è indice di democrazia.
Risultati elezioni USA 2012 definitivi: VEDI
mercoledì 07 novembre 2012
Barack Obama vince con 332 voti, viene rieletto Presidente degli Stati Uniti per altri quattro anni. La differenza di voti con lo sfidante Romney è stata esigua per cui dovrà impegnarsi per poter governare. I grandi elettori sono stati 538 (maggioranza 270). Mitt Romney prende 206 grandi elettori, 29 meno di Obama.
martedì 06 novembre 2012
Oggi c'è un cielo sereno col sole che splende, degno dell'estate di San Martino, mancano infatti pochi giorni.
Il 21 gennaio del 1564 il Concilio di Trento, durante il pontificato di Papa Pio IV, ritenne che le nudità del capolavoro di Michelangelo “il Giudizio Universale” fossero troppo scandalose e ordinò di farle coprire con delle “braghe” da cui il nome di braghettone al restauratore discepolo di Michelangelo, Daniele da Volterra. Fortunatamente negli anni successivi furono tolte. Allora gli artisti, per risolvere il problema di rappresentare la sensualità senza esporre i sessi nella loro nudità, scelsero di rappresentarla attraverso la carne. Se osserviamo “il ratto di Proserpina” di Gian Lorenzo Bernini, per esempio, una scultura sensualissima, la mano che tiene la coscia affonda sulla carne e fa percepire quanto di più sensuale è quell’abbraccio per sollevare Proserpina.
Togliere le macchie di muffa su un panno di cotone: mettere sulla macchia del sale e poi il limone.
lunedì 05 novembre 2012
Oggi volevo parlare di sistemi elettorali e della legge anti-corruzione, infine dell'ossessione per i cibi sani.
Sulla legge che impedisce a chi è condannato in via definitiva di essere eletto a cariche pubbliche dirò che sta per essere votata ma sarà ancora una volta una legge zoppa! Quando studiavo ragioneria, ricordo che quegli imprenditori che subivano un fallimento venivano interdetti per cinque anni dall'avviare una nuova attività e non potevano ricoprire incarichi pubblici. Io per assonanza pensavo che già esistesse anche per reati di qualsiasi natura ed in particolare per reati contro le istituzioni. Invece no, non c'è, anzi chi voleva salvarsi dalla condanna entrava in parlamento (Berlusconi, Dellutri ecc.): abbiamo uno stato da applaudire??? Quella che sta venendo alla luce darebbe l'interdizione per un tempo doppio della condanna, considerate però le pene molto brevi, lo scopo di un parlamento pulito non lo si raggiunge!
Adesso si stanno per svolgere le elezioni del nuovo Presidente degli Stati Uniti e il loro sistema elettorale è alquanto particolare, io non lo conosco molto bene, tuttavia dirò che a fare la differenza sono i voti dei "grandi elettori" e che anche gli stati con meno abitanti vengono in questo modo presi in considerazioni tanto da decidere la sorte dell'uno o dell'altro Presidente.
Nel nostro caso in Italia dobbiamo eleggere non un Presidente, ma tanti Onorevoli e Senatori attraverso i quali poi sarà scelto il Presidente del Consiglio. Dopo diversi anni dal referendum che eliminava il "porcellum" il nostro caro Parlamento non è ancora riuscito a mettere insieme una legge elettorale! Come mai? Evidentemente manca della volontà di farlo!
Ossessione per i cibi sani, o per voler dimagrire, o per seguire una dieta senza carne, o senza carboidrati, o... si arriva a perdere la testa in cerca di raggiungere lo scopo, magari creando danni al nostro stesso organismo! Consiglio (ci sono caduto anch'io. All'esame del sangue risultavo con il sodio quasi nullo e volevano darmi pillole di sale: avevo letto che il sale fa male alle arterie allora mangiavo insipido!) rilassiamoci e facciamo qualche trasgressione.
domenica 04 novembre 2012
Il 4 novembre si festeggia la fine della prima guerra mondiale 4/11/1918 e si celebrano le forze armate, nonché l'unità d'Italia.
L'Inter ha battuto la Juventus 1-3, bel risultato.
Ieri ho finalmente riparato (solo a metà) il mio touchpad, cioè il tappeto del notebook che funge da mouse. Ho cioè tolto il difetto di saltare in mezzo al testo mentre scrivevo. Non funziona ancora il tasto di scorrimento veloce ai margini del tappeto e il tasto centrale che avrebbe dovuto fungere da rotellina del mouse.
Mario Monti stamattina arriva inaspettatamente in Afganistan.
Vettel parte dall'ultimo posto per aver effettuato l'ultimo giro di qualificazione della F1 ad Abu Dhabi con un solo litro di benzina (?); Alonso passa in terza fila al sesto posto.
Per radio stanno facendo gli elogi sperticati dell'opera Don Giovanni di Mozart: hanno detto che il famoso catalogo, cioè l'elenco delle donne con le quali è soggiaciuto, è ipotetico perché lui non è andato a letto con nessuna donna, anzi alla fine dopo l'ultimo flop si suicida!
sabato 03 novembre 2012
Vuoi vedere che per diventare famosi basta azzeccare la giusta inchiesta al momento giusto, e Sabrina Giannini c'ha azzeccato direbbe Antonio Di Pietro, ma stavolta l'inchiesta era con la Gabanelli proprio sulle case di Di Pietro, lui che sbandiera l'Italia dei VALORI ma i suoi valori ... come quasi tutti gli altri: ladri o quanto meno bugiardi!
Questa inchiesta potrebbe portare alla riformazione dell'Idv che, purificata delle dichiarazioni debordanti, fuori dal boccale (troppe critiche alle istituzioni democratiche lui che è uomo di giustizia), potrebbe essere presa in considerazione dal PD che con Sel di Vendola vanno a tentare l'alternativa attuale nel governo del Paese. Casini con l'UDC vorrebbe allearsi ma pone il paletto di non far entrare Vendola. Modestamente, Caro signor Casini, io spero che tu non possa porre dei veti all'unione eventuale per una miriade di motivi, primo dei quali il Partito PD ha una storia di democrazia di sinistra, tu invece ti sei alleato anche recentemente con gli ex fascisti (la legge punisce la ricostruzione del partito... ma è disattesa mi pare). Altro motivo è che tu provieni da una tradizione democristiana cattolica che era quasi sparita proprio per gli intrallazzi dei suoi membri. E ancora sicuramente rifiuterai di regolarizzare le coppie di fatto perché la chiesa difende solo il matrimonio, ma non dice che tu, come membro della Camera dei Deputati, questa regolamentazione ce l'hai già e che potresti usarla visto la tua vita privata con divorzi e quant'altro!
Sembra che la proposta di Grillo di candidare Di Pietro a Presidente della Repubblica e Di Pietro che comunque accetta questa alleanza, nasconda il desiderio di Grillo di farsi amico qualcuno all'interno delle istituzioni perché lui non potrebbe entrarci per l'ineleggibilità dei condannati e Grillo è stato condannato nel 1988 per "omicidio colposo".
Trombettiere, trombista, trombato, trombatore. Allora Trombettiere è chi suona la tromba, è anche un uccello; trombista non esiste in italiano ma per derivazione sarebbe giustamente chi suona la tromba perché trombettiere, per similitudine, è chi suona la trombetta, trombato è che viene fregato, ma anche con trombare chi possiede sessualmente (chiava in gergo); trombatore non esiste ma lo usiamo come sinonimo di fottere, chiavare.
giovedì 01 novembre 2012
Tutti i Santi. Ricordo tanti anni fa, si faceva festa passando attraverso le bancarelle di dolciumi, castagne e castagnaccio per andare in cimitero.
Approvato ieri il decreto anticorruzione. Si chiama D:L: Severino-Grilli è un po', anzi un tantino sfumato manca infatti di una norma sulla incandidabilità dei condannati, manca di togliere la legge sul falso in bilancio, manca sopratutto una riforma della giustizia che permetta alla prescrizione di avere senso pur nella loro brevità. Un paragone voglio farlo con la sentenza del Vaticano su Paolo Gabriele, ex segretario particolare del Papa, sentenza maturata dopo meno di quattro mesi dall'arresto: qui magari sono mancate le garanzie di una difesa sufficiente, certo però che da quattro mesi a 10 anni e oltre rispetto ai processi in Italia!!!
Come pulire le macchie di catrame? Si può usare del burro, spalmandolo sulla superficie sporca, una volta secco si spazzola via e poi si finisce con la trielina.
Si sente spesso dire di non fare acquisti di alimenti per poi lasciarli marcire, non scartare troppo, ma usare gli scarti per altre funzioni, ecc. Parola d'ordine è: "cestini della spazzatura dell'umido vuoti". Io sto provando. Nel fare il minestrone di fagioli, tutte le verdure messe nella pentola per aromatizzare il brodo le ho tagliuzzate per sentirne i pezzettini mangiando (carote, zucchine, qualche fagiolo, pezzi piccoli di cavolfiore compresa la parte dura, fagiolini spezzettati, fettine di patata sottilissime o pezzettini, poco sedano a rondelle piccole), la rimanente verdura peperone, pomodoro maturo, qlc foglia di radicchio, rosmarino, aglio, cipolla, il resto della carota, dei fagioli e della patata tutto ridotto in poltiglia col frullino manuale. Ho buttato in pattumiera la prima buccia di cipolla, quella sottile che svolazza col vento e dell'aglio, i manici dei rami di rosmarino, le punte della carota, bucce di patata (sottili perché pelate col pela patate), il sedano rimasto. La buccia del pomodoro, messa da parte per essiccarla. Si potevano salvare le bucce di patata che servono per pulire... non ricordo cosa. Spero di poter fare una pagina su questi usi alternativi. Se le patate sono biologiche si possono friggere le bucce come le patate. Possono servire per le borse degli occhi se sono gonfie per la stanchezza ecc.

OTTOBRE 2012

mercoledì 31 ottobre 2012
Comperata e piantata la vite pizzuttella, ieri. Continuano tutti i giorni scioperi, ora da una fabbrica ora dall'altra, la televisione ne parla poco o non ne parla.
Devo dire che le elezioni siciliane hanno portato ad una svolta. Sentendo ballarò tutti vogliono tagliare le spese e anche il proprio stipendio. Cosa succede? Sarà tutto vero?
martedì 30 ottobre 2012
Oggi spero di riuscire a piantare una vite. E' già pronto il buco. Credo che comprerò la pizzuttella, un'uva bianca ottima.
La domenica non mi è concesso di accedere al mio sito per gli aggiornamenti per cui arriva solo il giorno successivo; per la cronaca l'inter ha vinto 3 a 1 col Bologna.
Commento alle elezioni regionali della Sicilia dove la sorpresa è stata l'astensionismo 47.42% e poi i Grillini:
Rosario Crocetta (PD, UdC, Mp, Psi, Apl) col 30.50%
Nello Musumeci (Pdl, AdC, la Destra, Pid) col 25.70%
Giancarlo Cancelleri (M5S) col 18.20%
Gianfranco Micciché (Grande Sud, FLI, MpA, Partito dei Siciliani) col 15.40%.
Un crollo c'è stato per Giacomo di Leo che rappresentava il partito Comunista dei Lavoratori (PD) 0.20%, Giovanna Marano (Idv, Prc+Pdci, Sel, verdi) col 6.10%
Il mio commento è questo: ad astenersi sono stati quegli elettori che di solito "svolazzano" intorno ai partiti maggiori, compresa l'UdC. Per cui l'alta percentuale dei Grillini ha più rilievo, altrimenti si sarebbe fermata intorno al 10-12% ma è un forse. Ha ragione Alfano quando dice che la divisione dei partiti di centro =25.70%+15.40%=41.10%) ha fatto vincere la sinistra (30.5%), ma io ribatto che non è la sinistra ma il centro che ha vinto. La sinistra estrema è stata lasciata fuori. Alfano avrebbe allora voluto unire i centristi del Pdl con la destra: ma forse ciò non mi pare possibile!!!
domenica 28 ottobre 2012
Il famoso distributore di benzina più economico d'Italia, Iperstation Castelfranco Veneto viale Europa 4, ormai ha perso consistenza, ha tolto il cartello con cui offriva rifornimento gratis se gli si comunicava un benzinaio con prezzo inferiore, ma il prezzo che applica ora è basso ma non tanto. Ieri la vendeva a 1.709 euro al litro, il distributore Dina Gas a Treviso, 50 metri da casa mia, la vendeva a 1.724, come pure la Shell a 30 metri da dove abito, era a euro 1.733. Il risparmio che ho avuto facendo all'Iperstation 50 € è di € 0.45 su circa 30 litri. Con il risparmio dovrei fare circa 300 metri.
L'Inter sta vincendo col Bologna 1-2.
Berlusconi, furibondo per la condanna, vorrebbe tornare sui suoi passi ma credo ormai sia troppo tardi. Tardi perché il PDL si stava ricompattando e creando una formazione con delle alleanze che probabilmente lo porteranno ancora a rimanere a galla. Il ritorno di Berlusconi allontanerebbe Casini, e quelli che tornavano all'ovile iniziale del 1994. Nella sua conferenza stampa, molto preparato il suo cerone e la sua "mise", ha condannato tutti, da Mario Monti, mentre lo sostiene ancora adesso (ieri l'altro ne parlava bene), la Merkel, i francesi, soprattutto la Magistratura... mi pare che adesso però la parola comunista non la usa più tanto spesso, forse avrà visto con Putin cosa sono i veri comunisti. Povero Berlusca, si sta preparando una fine squallida se parteciperà alle elezioni! Di voti ne avrebbe ancora molti... ma quanti di meno, quale default? 
sabato 27 ottobre 2012
La condanna di Berlusconi in primo grado. Finalmente! Quello che non riesco ad ingoiare sono i commenti dei suoi alleati politici. Ma ragazzi avete giurato sulla costituzione della Repubblica Italiana di essere fedeli alle leggi e di rispettare le istituzioni o no? Perché dovete ogni volta mettere in discussione l'operato della Magistratura? Nei commenti di La Repubblica c'è anche il mio.
Stanotte si cambia l'ora, si torna all'ora solare. Il 31 maggio 2013 torneremo a quella legale. Allora portate avanti di 60' i vostri orologi. Dormiremo un'ora in più.
Legge bavaglio, quella sulla diffamazione. E' difficile giudicare ma sicuramente chi sbaglia con intenzione di fare del male diffondendo notizie prive di fondamento, dovrebbe essere punito anche penalmente: vedi il caso Boffo. Invece errori involontari nella ricerca della verità dovrebbero essere puniti con risarcimenti quantificabili in denaro per cifre che non mettano in pericolo la continuazione del lavoro di giornalista e dell'editore di riferimento.
venerdì 26 ottobre 2012
Educazione e rispetto. Succede, per fortuna in pochi casi, che mentre stai facendo un discorso magari insieme a 4 o 5 amici, uno avvia un altro discorso coinvolgendo l'interlocutore che, povero, non sa più chi seguire. Queste sono persone da evitare perché oltre a interromperti, fanno passare in secondo piano i concetti che stai esprimendo e umiliano la tua personalità, salvo non urlare e chiedere silenzio per terminare il pensiero.
Qualche parola sulla legge di stabilità (ex legge finanziaria). Era stato introdotto una tassa del 3% sui redditi molto alti per reperire i fondi da coprire gli esodati. Hanno chiesto la votazione segreta e l'emendamento è caduto: "troppi sacrifici per la classe, unica in questo periodo, che spende e fa circolare il denaro! Avete capito??? loro, i ricchi, devono avere soldi da buttare, i poveri ex lavoratori licenziati, ora senza lavoro, senza cassa integrazione, senza pensione devono arrangiarsi! Qui io vorrei nome e cognome di chi ha votato contro!
Ancora un terremoto fra Calabria e Basilicata.
giovedì 25 ottobre 2012
Notizia da prima pagina: Berlusconi lascia la politica. Ho ancora dubbi di colpi di testa di un individuo abituato a tutto, ma forse stavolta è la volta buona. E non lo dico per la sua persona, piccolino, con la paura della calvizie per cui si trapianta i capelli, e racconta frottole per darsi delle arie che non ha... lo dico per noi per l'Italia che finalmente, se Dio vuole, si rimette a posto. Per rimettersi a posto comunque dovrebbe sparire mezzo parlamento. Mi auguro solo che quelli che rubano e poi confessano che è successo tutto a loro insaputa, mi auguro che gli prenda un crampo da bloccare i movimenti della mano se rubano, della bocca se sparlano, della schiena se usano i nostri soldi per divertirsi!!!
Non sopporto la scienza dei quanti, la meccanica quantistica. Cosa saranno questi quanti che sono qui ma sono anche lì. Non ci capirò mai niente. Sembra però che possano servire per l'utilizzo di estrema precisione nell'infinitesimo piccolo, dove associando i computer anziché solo al zero e uno, anche a queste particelle (se tali sono) si otterrebbe una velocità di risposta nell'infinitesimo piccolo pazzesca!
mercoledì 24 ottobre 2012
Chiarisco meglio la manovra di stabilità perché si continua a mentire. con la riduzione dell'irpef chi è incapiente non guadagna nulla (incapiente è colui che ha un reddito basso tale per cui le detrazioni eguagliano o superano l'imposta) mentre l'aumento dell'IVA appena comperi ne sei coinvolto e voglio vedere se ad essere interessati all'aumento non ci sono anche prodotti di largo consumo! Il ricco invece, che ha un reddito alto, si porta a casa una bella sommetta dalla riduzione IRPEF e spende quanto il povero per comperarsi i beni soggetti ad aumento di IVA!!! Grazie Monti e Grilli! Non solo ma sembra proprio che il tetto alle detrazioni e deduzioni di 3000 euro si applichi retroattivamente già da quest'anno 2012! Grazie ancora Monti.
Anche ieri la solita menata di Sallusti, condannato per diffamazione, che si difende in televisione (la sette) e "diffama" i giudici. La televisione difende sé stessa?
Il gazzettino di Treviso titolava ieri in prima pagina: "i giudici condannano gli scienziati per non aver previsto il terremoto all'Aquila" (se ricordo bene, ma il senso era quello). Questo titolo falso sarebbe da denuncia perché i giudici non hanno emesso la condanna per non aver previsto, ma per aver tranquillizzato la popolazione assicurando che non ci sarebbe stata nessuna scossa grave. Bella differenza! Quello che però preoccupa è che anche la stampa americana era sullo stesso tono e quella tedesca parlava di aver creato un precedente pericoloso! Cari giornalisti italiani e stranieri documentatevi meglio prima di parlare o almeno attendete la motivazione della sentenza. E finiamola di dare le notizie in ragione della politica e non in fede alla verità.
Effetti benefici del melograno sulla circolazione sanguigna, questa è la stagione. Anche gli italiani hanno creato un motore di ricerca, in concorrenza con i grandi tipo google.
martedì 23 ottobre 2012
Il comico Neri Marcorè nel suo intervento da Fabio Fazio ha detto: "... quando i Piemontesi videro il bidè comunicarono agli austriaci "oggetto sconosciuto a forma di chitarra".
Ricordo, quando avevo dei gatti, che la loro lingua è ruvida e quando mi leccavano provavo una sensazione tutta particolare. Ebbene, mia sorella aveva la lingua uguale e mettendola piegata con la punta verso il basso a toccare la base, la parte visibile a forma di rullo era tutta tagliata, simile a tanti quadrettini, sembrava dovesse spezzarsi in uno o nell'altro punto, con solchi molto grossi.
Laura Puppato, sindaco di Montebelluna si candida alle primarie del partito democratico, è brava per quanto ne so, ma non ha ancora raggiunto i ventimila voti per poterlo fare, grazie agli avversari che non le danno visibilità.
lunedì 22 ottobre 2012
You tube, moderna fonte di giornalismo fai da te. Racconto la notizia che mi ha preso ieri del parroco di Caivano (Napoli) il quale si è recato ad una seduta del consiglio Regionale per denunciare lo scempio fatto nella regione come quella di buttare l'amianto in discarica infestando il paese di Succivo (paese natale di una mia cara amica). Quando il parroco si è riferito al Prefetto di Caserta chiamandola Signora e non Sig.ra Prefetto è stato ripreso pretendendo l'appellativo di Prefetto. Si trattava di una scusa per zittire il prete di fronte ai molti responsabili regionali.
Restando in fatto di chiesa, il papa apre ai divorziati. Ricordiamo quanti sono i divorziati dalla parte destra del parlamento: Casini, Fini, Berlusconi, Bossi, Calderoli, La Russa...
Collegandomi alla destra riporto la notizia della Polverini che invece di preoccuparsi ad indire le elezioni nella regione Lazio, scorazza col suv di Stato contromano come ha detto anche la comica Littizzetto e perché? Per comperarsi un paio di scarpe! Lei però non ha detto che per passare i vigili hanno bloccato tutti i veicoli nella via!
Gli scioperi tengono ancora banco nelle piazze di tutto il Paese e sabato c'è stata una manifestazione contro il ddl stabilità, in cui ha parlato la Camusso, segretaria della CGIL. E come ultimamente è sempre successo, qualcuno spara caz... e poco ci mancava di dividere i tre principali sindacati. E chi è questo grand'uomo? Ma Bonanni, argomento la contrattazione di secondo livello (aziendale).
Eugenio Scalfari, nel suo articolo di fondo di ieri ha spiegato chiaramente il programma che il governo dovrà fare, sia quello uscente che quello eletto dopo il voto, prima per l'Italia privilegiando l'uguaglianza  nella libertà e non la libertà senza l'uguaglianza e poi con la cessione di sovranità di ogni singolo stato in favore della comunità; parole ripetute da Fabio Fazio ieri sera.
Infine volevo parlare del radicchio rosso di Treviso, variegato di Castelfranco Veneto, rosso di Chioggia, rosso di Verona con tutte le ricette, ma lo farò in seguito... tempo permettendo.
venerdì 19 ottobre 2012
Morte di Fiorenzo Magni, uno dei miei vecchi ciclisti.
Disabili. Una delle categorie più maltrattate dagli organi di governo proprio perché si è diffusa l'abitudine di "fregare" lo Stato con finte invalidità, complice i medici e le relative commissioni, sicuramente sostenute dai partiti politici (ho conosciuto uno che in cambio di denaro ti faceva prendere la pensione al di là di vere disabilità, non a me nella fattispecie). Per quanto mi riguarda personalmente non ho mai avuto pensioni o altri sostegni per la mia disabilità da handicap. Quello che ho avuto è solo per il mio lavoro di ben 35 anni. Altri aiuti sono derivati da agevolazioni di legge (non soldi) tipo parcheggi, solo dopo i 60 anni, detrazioni fiscali veicoli, ecc. Per alcuni anni mi hanno dato un sostegno per una malattia professionale dovuta al lavoro nella ceramica. Quanto sopra detto per tappare la bocca a chi parla qualunquisticamente!
giovedì 18 ottobre 2012
Torniamo agli scioperi. Mentre continuano le manifestazioni nelle scuole di ogni ordine e grado per le manovre di un governo miope che pensa solo a tagliare, cominciano a farsi sentire anche gli scioperi degli agricoltori il cui contratto è fermo da troppo tempo e questo porta a problemi che si riflettono anche sui consumatori.
Oggi Massimo D’Alema ha mostrato un volto nuovo che mi è piaciuto molto. D’Alema è un personaggio importante per la sinistra, è stato anche Presidente del Consiglio, avrà fatto anche lui i suoi errori come quella volta che voleva fare un inciucio con Berlusconi, ma la mossa di oggi di togliersi dalla politica (in fondo non fa che rispettare un dettato dello statuto), poi ha detto che se alle primarie dovesse vincere Renzi torna a candidarsi, non solo, ha fatto anche una lettera con la quale propone a tutti di votare Bersani per togliere Renzi dalla possibilità di vincere. Io credo giusto tappare le ali a chi rema contro il partito. In tutte le famiglie per bene i pani sporchi si lavano in casa.
Ancora una puntualizzazione sullo spred e le agenzie di rating. Sono convinto che l’andamento dei titoli azionari, dello spred, dei tassi non dipende dalle pancianate delle agenzie, dalle intimidazioni diffuse dai media e altro, sono convinto che tutto dipende dalle banche; vedi come mai lo spred diminuisce quando il tesoro emette titoli e subito dopo si torna a vendere azioni!
Sul futuro della nomina al Quirinale mi appare Bruno Tabacci. E’ un vecchio democristiano, forse anche coinvolto in fatti poco puliti, ma da come parla, dal suo stare in mezzo fra destra e sinistra, dal suo rispetto alle leggi, be’ piuttosto che peggio meglio lui.
Oggi ricorre il primo anniversario dalla morte di Andrea Zanzotto. Riporto una sua poesia pubblicata su La Repubblica:
Papavero, profumo assente, profumo mentale?
Perché spalanchi l’occhio?
Perché cosi vivo, unicamente vivo?
Ho fatto un quadro intitolato profumo di girasole... pur sapendo che il girasole non profuma.
mercoledì 17 ottobre 2012
Obama si rifà e vince il secondo duello televisivo col repubblicano Romney.
A proposito dei farmaci equivalenti, cioè quelli che hanno lo stesso principio attivo, ma non sono di marca. Hanno avuto un flop. Mi pare logico visto che molti giornali hanno pubblicato le differenze fra farmaci equivalenti e farmaci di marca e in questa sfida si sono rilevati molti punteggi contro gli equivalenti.
Se il governo voleva indurre al consumo di prodotti da banco, equivalenti, aumentando la concorrenza con le grosse società farmaceutiche, secondo me doveva semplicemente ridurre i tempi di durata dei marchi.
martedì 16 ottobre 2012
Finanziamento pubblico ai partiti. I nostri soldi che vanno a tutti i partiti e che poi non si sa quale strada prenderanno. Dovrebbero servire a promuovere le campagne elettorali, a mantenere la struttura in completa autonomia. Il finanziamento pubblico è nato per evitare che il partito debba essere grato, in qualche modo, all'eventuale finanziatore privato, magari facendogli vincere qualche appalto! Adesso però, viste le numerose appropriazioni indebite e l'uso tutt'altro che politico del denaro, ci si chiede se convenga tornare indietro cancellando i finanziamenti pubblici. Il problema non è semplice. Io proporrei di non tornare indietro, ma elargire solamente a quei partiti oltre la soglia dell' x% (direi 10%) e ridurre al minimo questi finanziamenti. Quindi inserire dei controlli per esempio lasciando i soldi al Tesoro e i partiti potranno spenderli anche singolarmente presentando pezza giustificativa prima o entro tot giorni (15 direi) attraverso carta di credito nominativa. Raggiunta la soglia prelevabile o mancando il rispetto dei giustificativi, si sospendono le elargizioni, possibilmente in automatico, senza intervento umano. Bertrand Russell diceva che l'unico modo per evitare ai politici di rubare o governare male, era di controllare i controllori. Logica vuole che i controllori non siano i beneficiari dei servizi da controllare.
Le previsioni di forti piogge si stanno avverando anche qui a Treviso.
domenica 14 ottobre 2012
Pubblicità ingannevole, ma anche errata. La Barilla per pubblicizzare il Mulino Bianco ha fatto vedere con Banderas le macine, ma quelle della farina sono orizzontali, mentre quelle dello spot, fatte appositamente per quello, sono verticali, cioè quelle che si usano per le olive!
Simpatica è stata la manifestazione degli studenti con le carote. Siccome il ministro parla sempre della tecnica del bastone e della carota, e siccome qui si usa solo il bastone, allora sono state distribuite le carote come buon auspicio per i programmi del ministro Profumo.
Mi è piaciuto il discorso di Pisapia, è della mia parte politica ma lo apprezzo perché se si vuol dare un taglio al marcio del Paese, bisogna farlo senza se e senza ma, quindi via Formigoni, via i Zambetti, via la Minetti, via tutti senza guardare il colore politico.
Di Marchionne che parla di Firenze come di una piccola cittadella... be' non fateci caso lui non ci arriva a capire l'Italia tant'è che ci sta portando via la Fiat. Mi ricorda tanto il primo discorso di Berlusconi che poi ha dovuto ritrattare con le scuse. Parlava dei Paesi emergenti dell'Africa!
La comunità Europea ha avuto il premio Nobel per la pace. Sinceramente io non la capisco questa assegnazione: Tolta la Germania, la Svezia e pochi altri, le restrizioni imposte ai popoli europei stanno fomentando dei movimenti molto pericolosi e nulla toglie che non possano sfociare in sommossa.
Parliamo dei morsi di zanzare, api, ragni e quant'altro. Sembra che questi morsi possano allungare la vita, secondo studi fatti, non solo ma si ottengono dei lifting naturali ecc ecc. Vedo di approfondire. Corea, gran premio automobilismo, Alonso in seconda fila.
sabato 13 ottobre 2012
Si preannuncia un autunno caldo, scioperi nelle scuole ieri manifestazione a Venezia e in altre città d'Italia per segnalare lo scontento dei provvedimenti sulla scuola e su tutto il welfare. A me fa ribrezzo sentire discorsi del tipo: "per la CGIL c'erano un milione di scioperanti" e in contrapposizione: "per la Questura c'erano 400-500.000 persone". Si mi fa ribrezzo perché stiamo a misurare coi numeri quelli che si sentono defraudati. Ma ragazzi anche le minoranze devono essere tutelate e allora invece di deviare l'attenzione dai problemi veri, non stiamo li a contare le palline! Ma poi ci sono scioperi all'Ilva, alla Finmeccanica ecc. Voglio spezzare una lancia in favore degli scioperi degli studenti, degli universitari perché da loro viene la ventata di novità, da loro viene quella che sarà il futuro dell'Italia, da loro avanza e si impone l'intelletto, l'intelligenza. Tutto questo naturalmente purché non ci siano infiltrati veri tipo black block, Red block, green block, yellow block e via discorrendo.
Una parola alla sinistra. In commissione è passata la legge elettorale con i voti della destra che si è occasionalmente riunita. Ma ragazzi, vogliamo perdere ancora una volta le elezioni? Non siete stanchi di stare all'opposizione? Vogliamo unirci tutti insieme, tapparci il naso e le orecchie e votare per un partito di sinistra unico? Purtroppo la vedo brutta!
Concludo con un disappunto totale sui ladri di stato, delinquenti e chi li sostiene. Maroni nonostante quello che è successo all'interno del suo partito è rimasti lì e per di più comanda. Formigoni ottiene la salvezza nonostante i ladrocini che ha perpetrato nel consiglio Regionale Della Lombardia, la Minetti è stata un capo espiatorio ma tanto è una donna e per di più troia, lui invece viene salvato da chi? Ma da Maroni altrimenti i consigli Regionali del Piemonte e del Veneto andrebbero a puttane! Votateli ora questi spergiuri della costituzione! Votateli! Votateli!
venerdì 12 ottobre 2012
Grazie ad un signore al quale avevo sottoposto la domanda sulle rotonde, ne sono venuto a capo. Mi ha procurato la legge e ora la metterò sulla mia pagina creata domenica scorsa. Riassumendo l'unico mio errore, del quale ancora non capisco il senso, è che nelle rotonde bisogna accodarsi, non si può mai sorpassare.  vedi immagini
Siamo arrivati nella stagione dei melograni, io li adoro, naturalmente i nostrani non quelli che arrivano non si sa da dove, con i chicchi teneri però quasi insapori. Arrivano anche i kaki buonissimi anche questi ma bisogna stare attenti perché sono pesanti.  Per le mele siamo alla fine stagione.
Quando perdi l'amore sembra che ti manchi tutto e invece non ti manca niente, non ti mancano le cose, non ti manca l'affetto che hai sempre avuto intorno, non ti mancano le dolci colazioni del mattino, o gli sfiziosi pranzi del mezzogiorno, non ti mancano le letture del libro che stai per finire o dei quotidiani, non ti mancano i colori che metti nelle tue pitture e la fantasia per crearli, non ti manca la brezza tiepida o il cielo sereno. Eppure ti senti smarrito, ti senti perduto ma soprattutto ti si sbarra davanti agli occhi tutto il tuo futuro, tutte le prospettive perché tutto perde di significato... ho paura!
giovedì 11 ottobre 2012
I patentati di recente dicono che sono io a sbagliare in fatto di rotonde. Quelli della corsia interna hanno sempre la precedenza (e fin qui sono d'accordo anch'io), ma per me la perdono nel momento che vogliono uscire a destra, invece per loro chi si trova nella corsia di destra esterna deve dare la precedenza a chi esce dalla corsia interna??? Se è così non ci capisco più!!!
La manovra, aumento dell'IVA dell'1%, diminuzione dell'IRPEF di un punto per il primo e per il secondo scaglione. Quest'ultimo per me va bene ma con questo hanno ritoccato le detrazioni (sgravi) che saranno più limitate!!! E' un continuo ladrocinio perché la riduzione dell'IRPEF varrà anche per redditi altissimi (!!!) mentre le detrazioni (fisse) saranno salassi per redditi bassi e l'IVA impedirà nuovi acquisti a chi ha redditi bassi già tartassati con la Fornero e con i continui aumenti dell'inflazione e da ultimo l'aumento dell'IVA della manovra..
mercoledì 10 ottobre 2012
Michele Serra, in una intervista dell'altro giorno, ha ribadito un principio che io avevo già esposto in questo blog. Michele afferma che lui non vuole a capo del governo un demiurgo (io l'avevo chiamato dittatore, maestro, gerarca...), lui vota Bersani sapendo di votare un gruppo, un partito!
Io sono polemico, forse un po' troppo. Ma quale altro modo c'è per esprimere una condanna senza appello a chi se la ride sotto i baffi delle disgrazie altrui perché su quelle ci guadagnano fior di quattrini... e questa è la nostra classe dirigente???
martedì 09 ottobre 2012
Piccola pausa per disfunzioni del gestore. Domenica c'è stato il derby Inter Milan, l'Inter ha vinto 1-0 ma quello che volevo far rilevare è l'aspetto finanziario: Nella partita, sempre di domenica scorsa, fra il Barcellona e il Real Madrid, anche questa una classica mondiale, gli incassi sono stati più del doppio della partita nostrana.
Parliamo anche dell'attesa. Se vai dal medico c'è da aspettate dalle due alle tre ore, se vai alle poste per un misero bollettino da pagare aspetti anche lì dai 40 minuti all'ora e mezza; se passi per la strada Ovest, viale Della Repubblica, nell'ora di punta, per percorrerla nei circa 4 - 5 km forse ce la fai in una o due ore. Tralascio l'attesa del parto perché è una cosa ben diversa.
Ancora una cosa su Giovanna Melandri, parlamentare PD, sulla filantropia. Lei vuole portare in Italia quel "capitalismo filantropico"  che negli USA e anche in Gran Bretagna sono già delle realtà. Di cosa si tratta? riassumendo molto dico che si vuole far incontrare esperienze innovative che possono far la differenza, per esempio il fondatore di e-bay è diventato miliardario. Da noi arriva solo il "sentito dire". come ho già avuto modo io di dire che per esempio non si usano i soldi europei perché non se ne conosce le regole (vedi il comune di Treviso).
domenica 07 ottobre 2012
Ho la testa in quasi confusione: la Minetti che sfila con le sue grandi tette e un lato B da sogno, le fiere di San Luca che hanno riaperto con giostre sempre più pazzesche e la cucina con prezzi da ristorante (18 euro l'oca, 8 euro un "folpo"!), supermercati sempre aperti che se li visiti torni a casa "pelato" di cose superflue... fra queste oggi ho preso la radice dello zenzero: buona e piccantina!
Precisazioni sulla guida di venerdì a Stiore: vedi immagini
sabato 06 ottobre 2012
Problemi di guida. Purtroppo io ho dei giorni in cui corro eccessivamente per la strada, cerco comunque di rispettare i segnali sia di terra sia nei cartelli. Ieri sera tornando da Paese ho sentito una signora, che mi seguiva con la sua auto nei pressi di Stiore, gridare talmente forte che mi ha indotto a rallentare e aspettarla. Quando mi ha affiancato ha continuato: "ma come guidi?? Corri meglio, è la maniera di guidare...!!!" poi lei ha girato a destra verso viale Montegrappa, io ho proseguito dritto verso viale della Repubblica, all'altezza del Pam. Cosa fosse successo non l'ho capito, ma forse perché in rotonda, quella grande che raccoglie la strada di Paese, quella Noalese, e, dopo il semaforo,  viale della Repubblica, ho fatto tre sorpassi nella corsia esterna libera, per poi rimettermi nella corsia di sinistra in strada Ovest. Se la signora, come in effetti ha fatto, doveva girare a destra doveva percorrere la corsia esterna e non tagliare la rotonda sulla corsia interna per poi buttarsi a destra: tuttavia non ha fatto in tempo neppure di vedermi tento ero veloce,  e questo deve essere stata la sua rabbia e lo sgomento!
 La scorsa primavera avevo piantato quattro topinambur. Adesso hanno dei fiori gialli bellissimi. 
Mi piace che le scuole inizino l'anno con grandi scioperi studenteschi, grandi manifestazioni contro le banche e contro la politica dei soli tagli senza creare un misero posto di lavoro! Io proporrei di manifestare anche contro i consiglieri, sia delle regioni ma anche delle province e dei comuni.
venerdì 05 ottobre 2012
Macchie di ruggine su un panno. Per toglierle ricoprire la macchia col sale, spremere sopra del limone fino a imbevere completamente il sale, lasciare asciugare; una volta asciutto spazzolare via il sale e con esso dovrebbe sparire anche la macchia, rimarrà comunque un alone che sparirà lavando il capo.
Le scuole adesso avranno aperto con una fragranza in tutte le aule, anzi proprio con un "profumo" che porterà, speriamo, progresso e sviluppo.
giovedì 04 ottobre 2012 Prima giornata di nebbia qui a Treviso.
mercoledì 03 ottobre 2012 Problemi con i pagamenti. Sito sospeso. Tentativo di ripristinare la mia mail vecchia. Risultato: nessuno, non funziona e non c'è speranza che si ripristini. Povera Telecom, mi ero illuso perché ho trovato un operatore del call center competente e disponibile al dialogo. Purtroppo doveva richiamarmi e invece non l'ha fatto. Forse perché avrebbe dovuto dirmi che non è riuscito nel ripristino? Io ho richiamato ma... a volte.. quasi sempre trovi incompetenti e superficiali. Povera Telecom! Povero Franco Bernabè!
martedì 02 ottobre 2012 Inizio libera università degli adulti.
lunedì 01 ottobre 2012
Oggi si parla dell'uva.
L’uva nelle nostre tavole. Non solo uva nel senso di trovarla come frutta a fine pasto, ma soprattutto usarla all’interno delle nostre ricette. Ecco alcuni esempi:
-          crostini: fette di pane di farro Kamut o castagne leggermente tostate, spalmate con caprino fresco. Sopra mezzi acini bianchi senza semi e una goccia d’olio;
-          risotto: riso brillato nello scalogno, spruzzato di succo d’uva poi brodo vegetale. A metà cottura chicchi bianchi. Alla fine ricotta e noci per mantecare;
-          involtini: petto di pollo o filetti di sogliola dorati in olio, prima di fine cottura, acini stufati con burro, brandi o poco zucchero, noce moscata a piacere;
-          quiche: farina acqua e olio per la pasta con cui foderare la teglia, sopra, una farcia di cipolle a fettine rosolare in olio e peperoncino e mezzi acini bianchi;
-          salsiccia: uva spremuta, filtrata, aggiunta con qualche acino intero alla carne, bucherellata, rosolata e sfumata al vino bianco, pepe e timo per aromatizzare;
-          sorbetto: sciroppo di acqua e zucchero, limone e uva privata dei semi, frullare e far riposare un’ora in freezer, incorporare il bianco a neve e ancora in freezer;
-          clafoutis: pastella di uova, zucchero, burro, farina e scorza (limone?) grattugiata, versata in una pirofila foderata di acini, ¾ d’ora in forno fino a gonfiarsi;
-          spiedini caramellati: grossi acini bianchi, rosati e neri infilzati negli stecchi alternati a tocchi di mele e pere, tuffati in un caramello di zucchero, acqua e limone;
-          stiacciata: doppia sfoglia di pasta di pane sovrapposta e sigillata, in mezzo e sopra acini neri, poco zucchero, un giro d’olio, rosmarino, infornare per un’ora;
-          sugolo: per il budino d’uva chicchi cotti senz’acqua con stecca si cannella, passati al setaccio, quattro cucchiai di amido di mais per litro di succo, bollire 5’, raffreddare.
 

SETTEMBRE 2012

domenica 30 settembre 2012
Treviso è caratterizzata anche per gli spritz e i paninetti con porchetta. Ho fatto anch'io un peccatuccio di gola mangiando, proprio in piazza, un tramezzino e uno sprizzetto. Loro poi portano anche le patatine: avrei potuto pranzare con tutta quella roba! Io preferisco poco e buono, non ci sono più i tramezzini del Biffi e poi non ho più l'appetito di una volta.
sabato 29 settembre 2012
Oggi faccio due commenti. Il primo sulla condanna di Sallusti, direttore del "giornale", per aver pubblicato delle frasi diffamatorie nei confronti del tribunale e riferite all'obbligo di imporre un aborto per una minorenne di 13 anni e pubblicate su "libero" di cui allora era direttore. Era una notizia falsa perché la minorenne era d'accordo. Tutti difendono il giornalista perché non si dovrebbero condannare le opinioni. Io dico si se la notizia fosse vera e/o si trattasse di una svista, ma non è la prima volta che certi politici di destra tendono a denigrare l'operato dei giudici e tendono a far condannare chi pratica l'aborto anche divulgando notizie false. E allora ben venga la condanna, anzi è già troppo tardi visto dove siamo arrivati con imbrogli e sotterfugi! Non bisogna dimenticare cosa è successo con Boffo e le false notizie allora diramate!!!
Il secondo argomento che vorrei dare il mio parere riguarda, notizia vecchia, Massimo Cellino "patron" del Cagliari calcio, da Miami aveva incitato i 5000 tifosi in possesso di abbonamento, di recarsi alla partita e far valere il loro abbonamento nonostante la questura avesse deciso di giocarla a porte chiuse, . Insomma un semplice allenatore di calcio che predispone una sommossa contro le decisioni della questura!!! Vi pare questa l'Italia che vogliamo? Tante notizie false fanno una parvenza di verità per chi è poco informato e inducono sospetti nel tempo. Dovremo dare condanne esemplari.
La Prestigiacomo è disgustata del PDL: scusa Stefania, ma chi era che portava in palmo di mano Berlusconi senza voler sentire le opposizioni?
venerdì 28 settembre 2012
Sono in fase di restauro, ho rimesso in funzione il mio lampadario in ceramica. Adesso sto restaurandone un altro, ma quante difficoltà, forse perché risale sicuramente a più di cinquant'anni fa.
Volevo ricordare che il consiglio Regionale, nella fattispecie quello della Regione Lazio, decide in assoluta autonomia, come fa la camera dei deputati. Inoltre è stato cancellato l'organo che presiedeva al controllo. Per questo motivo i soldi del consiglio possono essere destinati secondo il volere dei singoli consiglieri. A questo punto essersi appropriati di svariati milioni di euro era nella piena legalità. Povera Italia!!!
mercoledì 26 settembre 2012
Telecom. E' più di sei mesi che non mi funziona la vecchia mail di alice. Oggi ho telefonato, speriamo bene! Rimane valida la mail fabbridanilo@tiscali.it
Comunicato auto-lettura gas Ascotrade telefonicamente.
Alcuni stati e loro attuali capi. Oggi inizio ma il lavoro sarà lungo e penso di aggiornarlo un po' alla volta.
EGITTO: Mohamed Morsi primo presidente eletto democraticamente, prima c'era il dittatore Mubarak;
BIRMANIA: Thein Sein;
ITALIA: Mario Monti Presidente del Consiglio;
SPAGNA: Mariano Rajoy premier;
FRANCIA: François Hollande Presidente;
Somalia: Hassan Sheikh Mohamud eletto l'11/09/2012
Yemen: Abed Rabbo Mansour Hadi eletto lo scorso febbraio a seguito di rivolte
Iran: Mahmoud Ahmadinejad;
Palestina: Mahmoud Abbas stato ancora non riconosciuto;
Bielorussia: Aleksandr Lukashenko, controllo dei diritti umani da parte dell'ONU;
Sudan: Omar al-Bashir sul quale pende un mandato di cattura per crimini contro l'umanità;
Israele: Benjamin Netanyahu
Stati Uniti USA: Barack Obama, a novembre scade il suo mandato;
martedì 25 settembre 2012
La Polverini si è dimessa dal consiglio regionale del Lazio. Era un atto dovuto secondo me. Tuttavia ho sentito un commento dell'esponente CGIL di Mestre che diceva si le ruberie della giunta laziale sono gravissime, ma rispetto al bilancio nazionale le spese sono una piccolissima parte. Non dobbiamo quindi perdere di vista fenomeni italiani di dimensioni molto maggiori! Ho sentito anche che un presidente di giunta si porta a casa 12.000,00 euro al mese circa più i rimborsi e i ladrocini! Come può l'INPS domandare la restituzione della 14° mensilità a pensionati sicuramente sotto la soglia dei 400-500 euro mensili?
Oggi è una giornata limpida dopo il temporale di ieri sera.
lunedì 24 settembre 2012
Problemi. Quando qualcosa non va', non funziona, non risponde alle nostre aspettative, bisogna soffermarci ed esaminare minuziosamente cosa può essere successo, cosa ha causato questo problema. Spesso invece diciamo: "le ho provate tutte, ma non c'è nulla da fare!" e si abbandona. Questo vale per problemi spirituali, psicologici, ma vale anche per problemi materiali. Ricordo un aneddoto, che però è verità, di una signora che telefona al rivenditore del suo computer: "guardi che non funziona!" allora pazientemente il rivenditore le risponde chiedendo: cosa ha? E lei "premo i tasti ma non succede niente, non si accende niente" - Ha provato signora ad attaccare la spina? - "Ah, la spina!". Ecco un problema che sembrava irrisolvibile e invece bastava poco, ma c'è voluto una persona esterna! Sembra assurdo ma è successo a me. Io la spina la attaccavo, il computer inizialmente si accendeva e dopo un po' si spegneva per poi non accendersi più. Ebbene il mio tutor, ormai lo posso chiamare così, ha controllato la batteria, e subito ha individuato lì il problema. Considerato poi che la batteria fa da ponte fra la spina di alimentazione e il computer, cioè senza la batteria il computer non va neppure col filo attaccato alla corrente, è bastato notare che la luce di alimentazione (o in alternativa l'icona sul computer che indica la carica) per risolvere il problema. Era il cavo di alimentazione.
La borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggera perdita.
 Mi ha sorpreso Emma Bonino dicendo che la giunta regionale del Lazio prima di dimettersi deve risolvere i problemi, rimettere a posto i conti. Considerando che la Bonino partecipò alle elezioni contro la Polverini, e per di più perdendo, vuole dimostrare che in tutti i partiti della giunta ci sono cose da tener nascoste come le fu detto da un esponente del PD: "attenta alla trasparenza".Si di Emma ci si può fidare allora. Ma c'è un'altra cosa. Per l'anzianità di consigliere, se non venisse più eletta la Polverini, cosa perderebbe?
domenica 23 settembre 2012
Martedì ho parlato del pene e oggi voglio mostrarvi una curiosità, andata in questa pagina
Giovedì invece vi ho parlato di un gruppo che cura gli handicappati, vi mostro il regalo che ho ricevuto e che consisteva nel lavoro che loro dovevano svolgere. Meglio usare sempre la stessa pagina
La campagna per le elezioni del 2013 è già cominciata e allora tutti svelano gli altarini degli avversari. Quest'anno ne è venuto fuori un bailamme pazzesco, sono... siamo tutti ladri. Una volta il politico aiutava, raccomandava, faceva assumere parenti e amiche, poi si è passati ad aiutare il proprio partito, a spendere i soldi per le elezioni. Adesso i soldi rimangono al cassiere, al tesoriere che ne spartisce un po' ad amici, parenti, colleghi di partito. Vedi la signora Polverini che (povera) non sapeva niente di tutte le feste e le spese del tesoriere. Qualcuno ha detto che bisognerebbe dare ai politici solamente il loro stipendio, mentre per le spese si provvede con la carta di credito (niente contanti) e tutto poi dovrà essere documentato.
giovedì 20 settembre 2012
Canali di informazione televisiva. Marco Revelli, docente di scienze della politica, è stato il protagonista del TG di Rai news. Avete fatto caso che i telegiornali nella nostra televisione di stato fanno schifo? Rai uno è migliorata dopo l'uscita di Augusto Minzolini, ma ancora rimangono dei vuoti spaventosi di notizie taciute, particolarmente sui canali di Berlusconi (rete 4, Italia 1, canale 5) ma anche rai due e purtroppo anche la 7 (all'epoca di Minzolini  Enrico Mentana era riuscito a surclassare tutte le altre reti, ma ora forse non hanno abbastanza soldi per creare i servizi). Invitare personaggi come Marco Revelli eleverebbe molto il livello culturale della società italiana.
Ieri ho conosciuto un gruppo di volontari che si occupano di  volontariato con handicappati. Mi ha fatto piacere tornare alle origini quando anch'io ho costituito un gruppo, erano gli anni ottanta. La ragazza che gestisce di chiama Catia. Voglio precisare che chiamare gli handicappati con questo termine e non con quello di diversamente abili io non lo uso appositamente. Questa finta definizione è sorta perché alcuni termini nel tempo sono diventati spregiativi, vedi "mongoloide" che lo usano i giovani per offendere, così come handicappato per dire persona incapace o di intelligenza inferiore. L'educazione giovanile è carente, pochi insegnano che puntare sul disprezzo del fisico è il risultato di una persona con scarsa intelligenza.
mercoledì 19 settembre 2012
Alcoa, la fabbrica in Sardegna, sciopero a Roma. Ma Elsa Fornero e Corrado Passera dove sono? Perché non intervengono. Con tutto il bisogno di Alluminio che c'è in Italia! Se l'energia costa troppo, trovare delle fonti alternative più economiche o fare una spesa da poter dilazionare nel tempo e intanto dar lavoro alla gente, agli Italiani. Anche la Fiat mi pare che non resista in Italia, Marchionne fa i suoi interessi e quelli degli Agnelli, e noi con tutti i soldi che abbiamo versato per mantenere la fabbrica da quando è nata, ora si rischiano 500 mila posti di lavoro! Caro ministro dell'industria dove sei? Caro Mario Monti non ci sono solo le banche da sostenere!!!
martedì 18 settembre 2012
Impotenza coeundi e impotenza generandi sono quelle previste dal nostro codice civile sull'incapacità di avere figli. Qui voglio fare un cenno sulla prima cioè sulle disfunzioni erettili, quando il pene non si alza o quando l'erezione non riesce a durare durante un rapporto sessuale. Che aiutano il rapporto ci sono varie possibilità, dalla pillola come il viagra o il cialis, levitra, oppure iniezioni dirette sul pene. Qualora il problema sia più serio si può ricorrere al strumenti meccanici come pompette, anelli ecc. Terminologia collegata al pene. La vescica (raccoglie l'urina), la prostata (schiacciata dal sangue o dall'urina reagisce in base al bisogno), l'uretra (collega la vescica alla punta del pene per espellere l'urina),  il dotto deferente (collega la prostata con i testicoli e con l'uretra), lo scroto (pelle che contiene i due testicoli), il corpo cavernoso (materia che circonda il pene), corpo spugnoso (materia che costituisce la punta del pene), meato uretrale (da dove fuoriesce l'urina), il frenulo (pellicina che collega il meato uretrale con la pelle che ricopre il pene), arterie, vene, estremità nervose corrono lungo il pene. qualunque tipo di disfunzione è consigliabile parlarne al medico.
La memoria. Tenere in forma il cervello.
Le verdure di stagione: rape e broccoli, puzzano ma contengono elementi a base di zolfo che cucinandoli a vapore si possono assumere nell'organismo, tenuto conto che nessun altro prodotto li contiene.
lunedì 17 settembre 2012
La senape fa parte dei cibi piccanti. I suoi fiori e i suoi semi pungono le narici e infuocano la lingua. I semi sono di due colori: bianco dolce, scuro piccante. Caratteristica d'uso è sul panino detto Hot dog, con wurst, ketchup, maionese e senape. Altri sono gli usi come la Remoulade francese, il filetto Veronoff con vari ingredienti fra cui il tabasco, rosmarino, senape ecc.; il cocktail di gamberi; le tartare ecc.
 
domenica 16 settembre 2012
Roberto Roversi detto così magari uno non lo conosce, ma se diciamo "Nuvolari" la canzone di Lucio Dalla tutti possono capire visto che la canzone l'ha scritta lui. Ho letto questo titolo riferito a Roversi: "quel sovversivo mite ci ha insegnato la libertà di pensiero"
giovedì 13 settembre 2012
Religione. Premesso che io mi sento agnostico, faccio fatica a capire l'idiozia di certe religioni, forse meglio che di idiozia bisognerebbe parlare di crociate medioevali fatte da gente incolta. Nel Medioevo la gente conosceva solo la sofferenza inflitta dai padroni, la fame, la sete, il lavoro da bestia; ma al giorno d'oggi con la globalizzazione perché si portano avanti ancora rituali contro l'umanità? La circoncisione, la fatua, la lapidazione, il velo, l'harem e tutti i simboli per differenziare. C'è una religione che non nomino, per la quale anche il semplice parlare costituisce lavoro, allora per rispettare il riposo registrano la preghiera che trasmetteranno al sabato: giorno festivo!!! Da qui ad una rivolta di massa per un semplice filmato impressiona. E' così che potrebbe scatenarsi l'odio per una Nazione e di conseguenza il conflitto armato di livello mondiale.
Candidati alle primarie del Partito Democratico c'è Bersani, Matteo Renzi, Laura Puppato, Antonio Di Pietro ecc. Quante storie, quanti attacchi sul piatto dove si mangia, quanto opportunismo, Renzi che incontra Berlusconi (doveva imparare a rubare?), Di Pietro che accusa Napolitano, lui un giurista che dovrebbe essere rispettoso delle cariche costituzionali. Bersani che teme perfino Grillo. Non è così che ci sarà una sinistra unita, vincente.
Per la forma di governo nella prossima legislatura si potrebbe invece impostare così:
Presidente Della Repubblica Mario Monti
Presidente della Camera dei Deputati Pier Ferdinando Casini
Presidente del Senato Francesco Profumo
Presidente del Consiglio dei Ministri Pier Luigi Bersani
Economia e finanze Alberto Quadrio Curzio
Tesoro Giuliano Amato
Interni Oliviero Diliberto
Estero Massimo d'Alema
Difesa  
Lavoro Stefano Fassina
Sviluppo economico, infrastrutture e trasporti  
Agricoltura  
Ambiente e territorio, Pesca Nichi Vendola
Giustizia Paola Severeino Di Benedetto
Istruzione, Università, Ricerca Felice Casson
Beni e attività culturali  
Pari opportunità, Politiche Sociali Emma Bonino
Salute Ignazio Marino
mercoledì 12 settembre 2012
Previsioni per la formula di un governo futuro 2013. Tutti fanno le loro previsioni e così lo faccio anch'io. La formula politica mi auguro che rimanga questa di un Presidente della Repubblica come ora, una assemblea parlamentare suddivisa in due tronconi: i vecchi come l'attuale Senato ed i giovani come la camera; una magistratura indipendente. Riduciamo pure i componenti rimanendo comunque sui 500 in totale come prima riduzione; manteniamo le responsabilità come ora al governo nella figura del presidente, facciamo in modo che gli elettori scelgano i nomi dei componenti il parlamento e che chi vince abbia un buon premio di maggioranza, ma non mettiamo dei cancelli sopra il 2% delle minoranze; cerchiamo di smascherare i partitini fasulli fatti solo per confondere gli elettori, le liste dei candidati saranno uguali per tutto il Paese e verranno eletti in base ai voti, non ad altre frittelle!
Presidenza del Consiglio andrà il candidato della lista vincente scelto dalle primarie, indipendentemente dai voti. mi auguro Pier Luigi Bersani;
Economia e finanze Mario Monti per dare continuità al programma politico.
Sviluppo economico, infrastrutture e trasporti Alberto Quadrio Curzio.
Lavoro e Politiche sociali Giuliano Amato; Tiziano Treu vice
Pari opportunità Istruzione, Università Anna Serafini.
Ricerca Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare Nichi Vendola, Stefano Fassina
Giustizia Felice Casson, sottosegretario Oliviero Diliberto
Presidente Della Repubblica: Emma Bonino
Salute: Ignazio Marino.
Interni: Oliviero Diliberto
Estero: Massimo d'Alema
Difesa: Gian Piero Scanu
Presidente della Camera dei Deputati: Pier Ferdinando Casini
Presidente del Senato:
martedì 11 settembre 2012
Raccontavo in questi giorni un incubo avuto forse per il malessere dovuto al cambio di stagione. Incubo che mi prende sopratutto a letto nella fase di addormentarmi. E' difficile da spiegare, ci proverò. Mi prende una forte paura molto simile agli attacchi di panico. Mi trovo sano e in salute, quasi felice e sopratutto senza dolore. Poi ci sarà un percorso alla fine del quale succede un incidente e allora potrei essere in sofferenza, potrei essere menomato, potrei non essere più quello di adesso. La paura atroce arriva quando annullando lo spazio temporale fra ora e l'incidente mi ritrovo terrorizzato!
A questo punto un amico mi ha aperto gli occhi parlando della morte. Noi viviamo sapendo di dover morire. Ha citato uno storico del passato su questo argomento che io ho già rimosso. Evidentemente l'incidente per me è invece la morte che non nomino tanta è la sofferenza di arrivarci!
lunedì 10 settembre 2012
Volevo commentare le paraolimpiadi. La prima impressione è quella di non capire la grande euforia dei vincitori estesa anche a tutti i partecipanti. La mia idea, in un dialogo con amici, è che queste gare fanno sentire gli atleti finalmente vincitori in qualcosa, loro quasi sempre perdenti per l'handicap, anche e sopratutto Zanardi il quale si è ritrovato improvvisamente senza le gambe ed è riuscito a superare brillantemente il colpo psicologico. Non è da tutti! Poi ho sentito che l'alea di pietismo è scomparsa lasciando il posto ad una normale competizione. Quindi dico brava anche la società moderna! Dopotutto da vecchi diventeremo tutti handicappati.
La pausa pranzo (tratto da "La Repubblica"). Bento Box: made in Japan è una scatola di riso, noodles (formato di pasta con farine non tradizionali italiane), verdure, carne e pesce assemblati in 100 modi dicersi; Baguette: prosciutto cotto e formaggio brie con baguette, versione vegetariana pane arabo con melanzane e mozzarella; pizza al taglio: facile da sbocconcellare, esperimenti di pizza al cono; caprese: mozzarella di bufala e latte crudo, pomodori cuore di bue maturi con olio extravergine e basilico; taboulé: grano macinato ed essicato (bulghur) lavorato con cipollotto, prezzemolo, menta tagliata finissima, pomodoro olio limone sale e in riposo in frigorifero; insalata di pollo: valeriana lattuga o sedano rapa con tocchi di petti e coscie (bolliti o arrosto) olio aceto o maionese allungata con acqua e yogurt; panzanella: pane toscano raffermo, ammollato in acqua e aceto, poi strizzato e sbriciolato, mischiato con pomodori, cetrioli basilico, sedano e olio nella zuppiera; salmone e riso: trancio al vapore con riso Basmati integrale bollito, vinaigrette di olio, limone e pepe nero macinato fresco; polpette: di carne o pesce o melanzane padellate e ripassate nella salsa di pomodoro servite con erbette o all'agro; bresaola e caprino: con formaggi morbidi freschi, oppure condito con olio e rucola anche a forma di involtino.
domenica 09 settembre 2012
Per Kahneman, premio Nobel, siamo affetti da dimenticanza delle durate. Un esperimento su 653 bambini nel 1968, 200 si sono dimostrati pazienti ossia hanno saputo aspettare il futuro beneficio di due dolci rinunciando a mangiare subito un solo dolce. Il saper comportarsi nei tempi lunghi ha dimostrato in questi bambini migliori risultati sullo studio e sul lavoro. Quindi un vantaggio per la società contemporanea.
I vizi capitali e il loro contrario. Lo psicologo australiano (tratto da "La Repubblica") ribalta il loro significato. Simon Laham da' questi significati: 1) avarizia rende felici se con la ricchezza si fanno esperienze positive; 2) lussuria: aumenta la creatività nelle arti; 3) superbia: stimola il confronto e il superamento dei propri limiti; 4) invidia: porta a migliorare sé stessi; 5) gola: una gola soddisfatta porta a essere altruisti; 6) ira: se controllata fortifica il carattere; 7) accidia: serenità e sonni tranquilli.
sabato 08 settembre 2012
Venerdì ho visto il "red Carpet" alla 69° Mostra del Cinema del Lido di Venezia. Ho sentito delle lamentele per il poco pubblico presente alla Mostra e nelle sale cinematografiche in generale. Di sicuro è difficile procurarsi dei pass o dei biglietti d'ingresso alle sale, fatto sta che non sono riuscito ad entrare.
Paolo Villaggio ha fatto dei commenti negativi sul lato folcloristico della Mostra e per lui niente hanno a che vedere col cinema; ma Paolo, dico io,  tutto fa brodo, tutto fa spettacolo. E' anche questo un modo di presentarsi, di fare pubblicità!
 
Qualcuno ha detto, passando al tema politico, che le aziende oneste vanno in fuorigioco, io aggiungo che anche i privati onesti vanno in fuori gioco, anche i poveri pensionati onesti vanno in fuori gioco; questo è il riflesso allo specchio dell'Italia dei furbetti.
giovedì 06 settembre 2012
Ho assaggiato il sugo di pomodoro preparato il 26 agosto, lo trovo ottimo!
Si parla di rendere moderno tutto, non più carte ma internet; ebbene per una raccomandata non ritirata, il postino passa sempre in quei dieci minuti in cui io esco a prendere una boccata d'aria, ho dovuto fare quasi dieci chilometri per raggiungere il centro di smistamento!!! Bella innovazione, almeno se era in centro a Treviso mi vedevo com'era la piazza, le belle signore che passano...
Arriva il decreto per lo sviluppo. Vorrei dire quasi: Bello! Ma siamo ancora alle parole, lo vedremo al nodo dei fatti. Agenda digitale tutto deve essere pagato con supporto tecnologico oltre i 50 €. Banda larga per tutti. Centri medici in sostituzione - aiuto del pronto soccorso per i codici bianchi sarà creato un ambulatorio al posto dei medici di famiglia. Un pediatra siciliano si lamentava perché col centro non si sa chi trovi nelle 24 ore di funzionamento, perdi il rapporto medico paziente. Per me non è vero perché anche ora hai solo quelle poche ore in cui lui riceve e così sarà domani, inoltre hai la possibilità di sentire altri (per chi interessa) e accedere in ogni momento. Altra lamentela la spesa per adeguare il centro. Per me già ora il medico ha gli strumenti per una prima visita, se riterrà a rischio può inviare il paziente al PS con codice più grave. Ma evidentemente il medico perde un po' della sua unicità, diventerà un numero. Per me importante è che possa fare le diagnosi in modo corretto. Si percepisce l'ostilità della casta.
I 200 metri fra gioco d'azzardo e scuola: è un po' ridicolo anche se ci credo personalmente. Però lo Stato è Biscazziere ed è combattuto fra proibire e lasciar fare, tutto per una questione economica!!!
Mostra del Cinema di Venezia. Le adolescenti impazziscono per vedere il film "Spring Breakers". Sono così vostre figliole? Se sono così allora non lamentatevi se non saranno ... fiorellini, ma ... perverse.
domenica 02 settembre 2012
Saprofiti. La signora del tunnel entra anche lei e ne approfitta del momento, procura di Palermo - Presidente Napolitano, per proporre la eliminazione delle intercettazioni, proposta tanto cara a Berlusconi e a quanti hanno molto da nascondere perché sguazzano nel torbido. Così pure Gasparri coglie al volo il decreto anti corruzione per bloccarlo finché il PDL non mette le sue restrizioni.
Devo citare la morte dell'Arcivescovo Carlo Maria Martini, mai divenuto papa forse perché la malattia che lo colpì era già in atto, ma fu più di un papa. Ricordo intanto il suo dialogare con i non credenti, con i non cattolici, ancora la sua ampia apertura al mondo moderno, alla scienza, disse fra l'altro che l'uso del condom è il male minore. A capo della diocesi più grande d'Europa: Milano, nel 1997 fu invitato a Strasburgo a parlare  di fronte all'assemblea del parlamento europeo. Purtroppo persone di tale livello sono poche o vivono nell'ombra. Perché Ratzinger non presenzia i suoi funerali?
Questo continuo volersi spostare a destra della politica mi preoccupa, tanto che mi aspetto interventi Americani per completare l'opera. Quando Fini fu al governo subito successe il finimondo a Genova (massacro di giovani innocenti). Adesso si fa un film sulla Padova Fascista e la regista è la figlia di Giralucci ucciso dalle brigate rosse assieme a Mazzola, anni '70 che io ho vissuto proprio a Padova. Non so se poi dice che tutti i fascisti sono stati assolti e vivono tranquilli a piede libero con scadenza dei termini per la condanna.
 

AGOSTO 2012

giovedì 30 agosto 2012
Ancora marmellata di fichi... non ne posso più, ma se mi regalano i fichi, le mele e altro devo per forza recuperarli. La chiamano confettura, non marmellata: perché? A parte le percentuali di frutta o di zucchero, esiste una direttiva europea del 1982 per la quale all'interno della comunità si possono vendere con la denominazione di marmellata solo quella di agrumi (arance, limoni ecc.), tutte le altre si definiscono confetture.
Il settimanale Panorama pubblica diversi articoli ancora sulle telefonate fra il Presidente della Repubblica e il senatore Mancino. Argomento da me inserito nel blog varie volte, ultima quella del 25 scorso. Dissi allora che questi attacchi al Presidente non sono altro che tecniche per destabilizzare lo stato e la validità delle istituzioni. Panorama dice che quanto pubblicato nelle intercettazioni sono degli autentici falsi! Ma perché la 7 invita Ferrara Giuliano che sa solo rompere i coglioni, bandiera al vento (osserva dove tira e lui va in quella direzione), e quanti ce ne sono che non fanno gli interessi degli italiani, ma i loro interessi!
mercoledì 29 agosto 2012
Volevo parlare oggi di due argomenti: La bocciatura da parte di Strasburgo della legge 40 sulla fecondazione assistita. Si pensi che è la 17ma volta che questa legge viene bocciata, e ancora ci sono oltre 2000 sentenze della corte europea delle quali l'Italia non ha osservato. Poi altro argomento sul prestito che la banca tedesca ha fatto alla Volkswagen di 2000 miliardi, da noi invece la fiat viene delocalizzata? non solo ma col fabbisogno di acciaio e derivati che l'Italia ha, si vuole chiudere l'Ilva.
domenica 26 agosto 2012
Ho fatto ancora sugo di pomodoro in vasetti.
Alla mostra del cinema di Venezia Brian De Palma presenta il 7 settembre un film in concorso: Passion, un giallo thriller sullo stile di Basic instinct, una lotta per il potere tra due donne e denso di passioni sessuali, trasgressioni, maschere vaginali, bondage eccetera.
    
sabato 25 agosto 2012
Ritmo e ansie. All'aumentare delle ansie dovute a vari fattori della vita come lo stress, i problemi anche economici, le difficoltà fisiche, si modifica il ritmo di vita. Io per esempio che sono mediamente ansioso sono portato a correre in tutte le cose che faccio, devo sostenere un ritmo elevato, dormire poco, fare in fretta. Cercare il giusto rapporto ritmo - ansie non sempre è facile e fattibile.
Ieri il direttore di Repubblica ha scritto un articolo di fondo sulla discussione Scalfari, Zagrebelsky; una disputa a tre in famiglia! Dice che ciò dimostra l'ampia libertà con cui si presenta il quotidiano. Io volevo solo sottolineare il discorso sugli attacchi quasi nascosti dei disfattisti. Discorsi del tipo che la sinistra è uguale alla destra. La derisione delle persone che cercano la verità, come nel caso Ruby dove tutta la destra (metà del parlamento) ha votato che era figlia di Mubarak, o nei dibattiti deridendo per impedire di esprimere le proprie idee. Così come nell'intercettazione Napolitano-Mancino e la procura di Palermo. Ezio Mauro dice che sta nascendo una nuova destra, trasversale, che cerca di accomunare Berlusconi al Presidente della Repubblica dicendo che sono uguali. Destra con zero spirito Repubblicano, senso istituzionale sotto zero (lo Stato come nemico), insensibilità ai temi del lavoro, dell'emancipazione, dell'uguaglianza, dell'equità.
giovedì 23 agosto 2012
Julian Paul Assange nato a Townsville nel Queensland il 3 luglio 1971. Giornalista, programmatore, attivista australiano è ora accusato di numerosi reati per aver violato i siti "confidenziali" o segreti degli Stati Uniti (2010). Si trova nello stato dell'Equador al quale la Svezia ha chiesto l'estradizione per reati sessuali (stupro molestie coercizioni). Il succo di chi lo difende è quello di rendere la massima libertà e chiarezza in internet e nel mondo. Condannarlo significa nascondere ancora le ingiustizie e i soprusi degli stati "canaglia". A questo bisogna aggiungere che si sta facendo strada una legislazione relativa ad internet per i reati commessi. E' in arrivo Beatrice, la perturbazione che dovrebbe abbassare le temperature ma poi ritornerà il caldo torrido del lucifero o altro animale mostruoso.
Visita a Caprile, Belluno. Ieri sera piovigginava li.
mercoledì 22 agosto 2012
Famiglia Cristiana, il settimanale che cerca la sana convivenza delle famiglie, critica Comunione e Liberazione dicendo che tutte le persone invitate al convegno che sta svolgendosi quest'anno a Rimini vengono applaudite, senza un minimo di critica al loro operato. Famiglia Cristiana afferma quindi che tutti gli inviti sono solo una passerella per dare lustro di facciata ai convegni. Come possono applaudire appassionatamente il ministro Corrado Passera quando in Italia vediamo la disoccupazione a livelli drammatici o quando si pensi ai sacrifici delle famiglie ridotte sul lastrico anche dalla loro politica! Politicamente cerca di essere equidistante dai vari movimenti, in totale autonomia, sempre comunque di ispirazione cattolica. In questo ambito ha una tendenza "filo - sinistra". Forse proprio per questo è scaturita la critica a CL.
Aleppo detta anche "la grigia" è una città del nord della Siria testimone in questi giorni di massacri nella guerra fra ribelli e forze governative, sullo stile di tutte le rivoluzione che hanno interessato i Paesi del nord Africa. Un massacro drammatico, si dice che migliaia sono le persone decapitate dalle bombe. Quello che turba di più è che i governi nati da queste rivoluzioni non hanno cancellato le leggi ingiuste, compresa la pena di morte! Faccio un inciso, avviene anche che le guerre siano fatte per permettere di produrre e vendere armi da parte dei Paesi fuori da queste battaglie, inclusa l'Italia!
martedì 21 agosto 2012
Nicola Mancino DC della corrente Demitiana, successivamente passato al partito polare italiano, poi alla Margherita. Ex presidente del CSM Consiglio Superiore della Magistratura (il presidente è sempre il capo dello stato 2006-2010 governo Berlusconi III - Prodi II - Berlusconi IV), ex ministro dell'interno (governo Amato I - Ciampi 1992-1994. Modificò l'art,41bis sul carcere duro) e Presidente del Senato (governo Prodi I - D'Alema I - D'Alema II - Amato II 1996-2001).
Dopo la strage di Capaci avviò una trattativa fra Stato e Cosa Nostra, di cui verosimilmente Borsellino era al corrente (?). Per la mafia l'interlocutore doveva essere Vito Ciancimino (lo dice il figlio Massimo Ciancimino), ma Mancino nega di aver avuto tale informazione. Senza analizzare tutto l'iter da cui ne scaturì l'uccisione anche di Borsellino, volevo semplicemente dire che io trovo giusto proseguire le indagini con qualsiasi mezzo quindi anche con intercettazioni. Nella fattispecie il colloquio con Giorgio Napolitano per me poteva essere fatto, ma non usato per fini diversi dalla giustizia, doveva essere segretato e non buttato alla berlina dei media ad uso politico di diffamazione.
lunedì 20 agosto 2012
Torno a parlare del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano perché c'è una campagna contro di lui. Campagna nata da alcune intercettazione sul dialogo da lui avuto con Mancino, ex presidente del senato. Questa campagna ha preso spunto dall'intercettazione ma la verità è un'altra. Poiché è vietato mettere sotto intercettazione il presidente (salvo rarissimi casi) queste vanno distrutte e non c'è nient'altro da discutere. Ieri c'era il fondo di Eugenio Scalfari che trattava ampiamente il tema in funzione a quanto aveva scritto Zagrebelsky. Lo ha praticamente annullato, polverizzato. Ricordiamoci che il prossimo anno ci sono le elezioni politiche e il rinnovo del Presidente! Chi ha orecchie da intendere intenda.
Invasato la confettura di fichi. Quanto lavoro al caldo e col rischio che si bruci tutto.
domenica 19 agosto 2012
Ancora marmellata di fichi... però è buona!
Uno dei sette peccati capitali è la lussuria. Lussuria intesa come abbandono al piacere. Ma quando si può definire una persona lussuriosa? Sicuramente bisogna sempre vedere l'angolo di visuale con cui si arriva al giudizio, cioè per certe religioni la cattolica in primis, se non sei sposato qualunque atto sessuale costituisce lussuria. Ma per coloro che si affidano alla morale (quella generale) e magari sono atei o agnostici, quando si definisce lussurioso e in quali casi invece si tratta solo di sesso normale? Gabriele D'Annunzio riduceva a cinque i peccati capitali perché per lui l'avarizia e la lussuria non erano peccati.
sabato 18 agosto 2012
Fatto marmellata di fichi, circa sei vasetti.
Piccola coda sulle olimpiadi: come si fa a perdere la sella durante la gara ciclistica campestre, povero italiano! Forse arrivava comunque terzo, ma che preparazione!
Qui mi sballano le ferie di settembre... costano quasi come quelle di agosto?
domenica 12 agosto 2012
Ammetto che il mio breve intervento di filosofia è quanto meno riduttivo, se non incomprensibile. Parlando di Eros dovevo sottolineare che quando ti abbandona tu vai verso la morte, ti vengono a mancare tutte le spinte propulsive tipiche della vita e questa si spegne. Poi non ho detto come si è arrivati a Odisseo. I grandi filosofi del passato hanno tutti posto delle teorie. Per Blaise Pascal la verità è quella rivelata da Cristo e noi umani siamo sballottati fra l'infinito e il nulla. Leopardi formula la teoria del piacere infinito che sostiene l'uomo nel suo desiderio illimitato. Ama la bellezza neoclassica. Ma in età adulta trova l'impossibilità di essere felici e il rimpianto della giovinezza perduta.
Platone, Socrate, Nietzsche con le sue teorie precristiane.... Lev Tolstoj, fino all'attimo fuggente.
Fra me e Leopardi c'è una differenza sostanziale. Ci voleva poco a capire mi direte, lui è il sommo e tu chi sei? Si, si, ma io mi riferisco al pessimismo della vita; lui condanna la natura per averlo colpito così duramente e rifiuta di pensare alla felicità che finisce ancor prima di cominciare, condanna che alla fine vale per tutta l'umanità ("il sabato nel villaggio").  Io tendo a dimenticare il male, uso uno strumento umano per dare spazio al piacere e lo vivo momento per momento. Non mi pare però il caso dell'attimo fuggente perché io continuo e non mi fermo a godere di quell'istante ormai passato e privo di piacere se non nella memoria.
sabato 11 agosto 2012
Oggi avrei dovuto presentarmi per la prevenzione dal batterio pneumococco 33 ma non sono andato: sono contrario ai vaccini.. A livello nazionale potrebbero far risparmiare nei casi di epidemie oltre a salvaguardare contagi a persone a rischio. Però ho forti dubbi sui vaccini, sulla loro integrità, sulla conservazione e di più, nel mio caso, sulla dose.
Di filosofia ne mastico ben poca. Nella psicologia mi sono aggiornato da solo, ma di filosofia... mi chiedevo perché voler sapere lo scopo della vita, voler sapere dove sta la verità su cose poi fuori dalla realtà. Un bravo giornalista che io segue con interesse, parlando di Hegel, filosofo tedesco, disse che Eros è il dio dell'amore, anzi è l'amore, e l'amore è il pilastro che regge la nostra esistenza e si tinge di tutti i colori dell'iride. L'eros ti accompagna fino alla fine e muore con te. Odisseo rifiuta l'eternità, intesa come quel momento di maggior gioia, l'attimo fuggente, la rifiuta perché vuole continuare il suo viaggio e non fermarsi all'eterno che è sempre uguale a se stesso.
venerdì 10 agosto 2012
Quando diciamo farina intendiamo quella di grano tenero, o di altri cereali; mentre quella di grano duro la chiamiamo semola. Tutti sanno che la farina può essere zero o doppio zero. Non tutti sanno invece che la farina "00" è estratta dalla parte centrale del chicco e si contraddistingue per il suo candore. La farina "0" invece comprende anche la parte periferica del chicco che abbonda di ceneri (minerali) e si divide in base alla purezza in "0" "1" "2". Se la farina comprende il 100% del chicco allora è farina integrale. Lo strato aleuronico è quello che protegge il chicco ed è ricco di vitamine, e proteine.
Il pane prodotto dalla farina di grano tenero e con l'uso di lieviti e acqua, è quello che costa meno. Con tutto questo discorso volevo arrivare al pane prodotto con farina di grano duro (quello che si usa per la pasta): è una squisitezza, costa un po' di più ma mi vengono di quelle tartine da fine del mondo.
giovedì 09 agosto 2012
Vecchiaia o disinteresse? A volte ci si può sentire come un appestato, è solo una sensazione per fortuna, perché certa gente è troppo presa dal ritmo della vita per pensare anche agli altri. Ieri mattina uscendo di casa ho trovato sulla porta un pacco e la condomina di fronte a me mi ha detto che il ragazzo, il corriere, ha suonato e io non ho aperto. Ma come ha suonato visto che da anni questo individuo mi mette i pacchi fuori della porta falsando la firma del destinatario sul bollettino. E' l'unico che non apro evidentemente perché suona come un fringuello e se sono sotto la doccia, o ancora a letto non sento questi suonellini!
Non solo poi si aggiungano alcuni amici che passano per casa senza avvisare nonostante sappiano che mi disturba l'arrivo improvviso, e depositano i loro pacchetti e se ne vanno... uno più uno fanno due!
Televisione, droga. Ho sempre mal sopportato questo fiume di personaggi che passano in televisione e per radio confessando il pentimento (finto?) di delitti (delitto inteso come contravvenzione alle norme). Ora si tratta dell'atleta che si è dopato. Ma basta!!! Che si metta in un ospedale psichiatrico o in convento, da solo, a chiedere perdono delle sue malefatte. Ma purtroppo a fare notizia è sempre il delinquente.
martedì 07 agosto 2012
In questi pochi anni il valore della capitalizzazione delle banche ha avuto una contrazione paurosa, basti pensare che la sola Unicredito adesso vale intorno ai 43 miliardi di euro, mentre fino a poco tempo fa valeva più di 100 miliardi. Il PIL oggi è dato a - 2.5% rispetto al secondo trimestre del 2011. Ma da cosa è dipeso questo calo spaventoso? Cara Fornero, tu che sei la più brava del governo, come può aumentare il PIL e quindi la produttività dell'industria, dell'agricoltura, del commercio, se hai fatto licenziare tutti i lavoratori lasciando solo gli speculatore delle banche come vuole il tuo Monti e Passera a mangiare tutto quel poco che resta della produttività? Cari Italiani, Trevigiani, Padovani o ci mettiamo in testa di votare per persone serie che applicano equamente le tasse e fanno lavorare qui in Italia gli italiani, o finiremo nel baratro che loro chiamano default. E a salvarci non è chi te la racconta grossa come Grillo, Berlusconi, o di Scaloja che si ritrova una casa e non sa chi gliel'ha regalata!!!! Bisogna pensare a persone serie che fanno quello che promettono.
lunedì 06 agosto 2012
C'è un caldo quasi insopportabile, una umidità altissima anche di mattina alle prime ore dell'alba. L'ospedale ha rinviato i miei controlli medici da quattro a sei mesi: forse è colpa della spending review. Mario Draghi ha chiesto al presidente della Consob di togliere il divieto di vendita delle azioni allo scoperto. Ma allora sono tutti d'accordo vogliono che la speculazione finanziaria continui, forse era una provocazione (?) ma non mi pare.
Qualche ladro si diverte a mettere nel mio sito dei link sulla parola olimpiadi1 o vincere2. Non sono miei link!!!! Penso di darne comunicazione alla polizia postale! Alessandro Nicolini, inventore delle estati Romane nel 1977 cominciò proiettando il film senso di Visconti nella basilica di Massenzio. Un ricordo tardivo ma sentito.
domenica 05 agosto 2012
Jessica Rossi ha vinto la medaglia d'oro nel tiro al piattello con 99 centri su 100. La domanda che gli italiani "mediocri le faranno è perché non ha colpito anche quell'unico piattello per fare 100? E qui si capisce quando uno non ci arriva. A me succede spesso, troppo spesso, che mi mandano dei riferimenti o mi raccontino la loro su argomenti di cui io sono preparato sia per la formazione scolastica, sia per quella di lavoro, e ti danno dei suggerimenti, spesso fuori della realtà, come se non sapessero della mia preparazione. Sembra poi che dopo aver fatto il commento si dicano col pensiero: "quanto sono bravo /brava!"
Oggi sono furioso. Io penso che se si esce a cena o a fare un giro fra amici, il mettersi in disparte a due a due per raccontarsi cose che gli altri non devono sentire, "spettegolare", sia scorretto per chi la fa e per chi la asseconda.
sabato 04 agosto 2012
Olimpiadi. Ho già detto della Pellegrini ma vorrei dire anche del "moroso" Magnini perché ora non ha partecipato alla gara per protesta contro tutti; se si è dato da fare non ha fatto altro che il suo dovere e trovo assurdo dare colpe agli altri per i risultati scadenti. Anche sulla sciabola a squadre le eccessive contestazioni hanno portato al bronzo quando con un po' più di concentrazione e umiltà avrebbero potuto puntare all'oro.
Economia. Con le nostre finanze siamo punto e a capo. Mi chiedo perché Monti lavori sulle banche, cioè lavori sul denaro in movimento. Perché invece non mettiamo una tobin tax per ridurre i movimenti speculativi e agiamo sulla produzione (per aumentarla) e sul debito pubblico (per ridurlo)?
giovedì 02 agosto 2012
Parliamo di pomodoro. Dei sette kg. ho ricavato dieci vasetti Bormioli di passata. Facendo i conti si spende di più anche considerando il mio tempo che altrimenti sarebbe sprecato (ossia non facendo la passata non avrei fatto un altro lavoro per ricavare soldi). Però la qualità è nettamente migliore: so quello che ho messo nei vasetti (non è marmellata cinese) e so che non ci sono conservanti. La conservazione avviene con il vuoto dei vasetti.
Torniamo su Federica Pellegrini. Vorrei che il mio discorse fosse chiaro: lei è stata bravissima e bella, l'Italia non ha avuto molte donne al suo livello. Non condivido il carattere che ha e critico in queste olimpiadi l'insufficiente allenamento di tutto lo staff del nuoto, sia maschie che femminile. Ricordiamoci che i tempi in finale sono sempre risultati peggiori delle proprie potenzialità, non solo ma peggiori anche dei tempi delle batterie.
La cinese Ye, un fenomeno della natura. Può essere anche se sorgono molti sospetti. Io non credo alla regolarità del suo fisico rispetto alle altre nuotatrici, ma mi devo adeguare. Stamattina ho fatto il terzo strudel. Perfetto!
mercoledì 01 agosto 2012
Brindisi col vino bianco subito in mattinata e assaggio di uva bianca. Augurio di un buon inverno... sono usanze che risalgono ai tempi del medioevo quando ancora si credeva a tutto. Sto preparando la passata di pomodoro. Ho comperato 7 kg di San Marzano di puglia. Vedremo quanti vasetti verranno, di sicuro tutta la cucina sporca di questo adorato sugo.

LUGLIO 2012

martedì 31 luglio 2012
Mi sono messo a fare un altro strudel e siccome ho avanzato molto ingrediente ne farò un terzo, penso domani. Questo è riuscito bene ed è completo di tutti gli ingredienti anche quelli che mancavano nel primo, ossia la buccia di limone grattugiata, e le noci.
Federica Pellegrini non ce l'ha fatta, parla del 2016 ma per uno che ne capisce sa che sono discorsi da sogno. Diciamo che lei ha perso contro se stessa e allora mi domando se pensava di vincere senza allenarsi o se per queste olimpiadi gli interessava solo Magnini!
lunedì 30 luglio 2012
La caduta degli Dei avrebbe titolato Luchino Visconti. Valentino Rossi è letteralmente caduto a due giri dal termine della gara di ieri a Laguna Seca negli U.S.A. e si è ritirato (per la cronaca ha vinto Stoner), ma ormai il Valentino che vinceva tutto non c'è più. Non parliamo poi di Federica Pellegrini letteralmente stracciata dalla francese Muffat e dalla Statunitense Schmitt. E' arrivata penultima! Ora spera nei 200 sl ma per me potrebbe forse sperare in un bronzo, non certo la Dea dell'acqua di un tempo anche recente!
Anche Tania Cagnotto nel sincronizzato da tre metri è arrivata solo quarta: che sia anche per lei l'epilogo?
domenica 29 luglio 2012
Piatti piccanti con peperoncino.
Penne all’arrabbiata. Classico laziale, sugo rosso con base soffritto di aglio intero o a pezzetti, extravergine e peperoncino, pasta;
Impepata di cozze. Zuppetta con aglio olio cozze scaltrite e abbondante pepe nero. (io metterei peperoncino);
Tomini elettrici. Antipasto piemontese di formaggini freschi conditi con sale aceto e trito di peperoncino con un cucchiaio di passata;
Aglio, olio e peperoncino. Piatto classico mordi e fuggi, così detto del cornuto, colorare l’aglio in padella e cottura al dente;
Ceviche. Base del piatto nazionale peruviano, di pesce crudo freschissimo, marinato con lime, pepe in grani e amarillo (peperoncino aromatico);
Curry di pollo. Piatto di carne indiano aromatizzato con spezie (le cui miscele sono segrete): cardamomo, cannella, chiodi di garofano e peperoncini piccanti;
Spicy tuna rolls. Fogli d’alga, riso, scalogno, tonno crudo a pezzi, e maionese rinforzata con salsa Chili per i mini involtini giapponesi da servire con salsa di soia e wasabi (rafano verde);
Pico de gallo. Pomodoro e cipolle a cubettini (brunoise) e lime insaporiscono le gallettine di mais messicane.
Non dimentichiamo la scossa data da Draghi alle prospettive di ripresa della comunità economica. Quattro importanti interventi può fare Draghi come presidente della Bce: il primo finanziare il sistema bancario (dicembre / gennaio 2012 fatto con 1.000 miliardi di euro all’1%); secondo agire sul tasso di sconto (era all’1’50% ora è al 0,75%); terzo acquisto di titoli di debito sovrani sul mercato secondario (2011 da Tricher, Draghi 2012 per Spagna, Italia, Francia); quarto finanziare il fondo salva stati per l’acquisto di titoli di nuova emissione sul mercato primario, ma per questo è necessaria l’autorizzazione dell’Ecofin dell’eurozona e della commissione.
sabato 28 luglio 2012
La signorina Federica Pellegrini si è rifiutata di fare la portabandiera per l'Italia, lasciando il posto a Valentina Vezzali. Doveva essere un onore la scelta al di là di ogni considerazione politica o sportiva, sentirsi in questo momento la prima, brava e bella, invece mi pare che abbia giustificato il rifiuto perché troppo faticoso! Mi auguro che atlete e atleti col suo carattere non ce ne saranno più.
venerdì 27 luglio 2012
Olimpiadi di Londra 2012. Stasera l'inaugurazione.
I 17 stati che hanno adottato l’euro UEM: Austria Belgio Cipro Estonia Finlandia Francia Germania Grecia Irlanda Italia Lussemburgo Malta Paesi Bassi Portogallo Slovacchia Slovenia Spagna. Poi altri sei micro Paesi europei e altri per accordi o unilateralmente.
giovedì 26 luglio 2012
Ieri ho piantato 3 patate, le avevo fatte crescere nelle vaschette da qualche mese, anche una piantina di pomodoro... un po' sgangherata. Ho lavorato su un computer con il sistema operativo vista (che schifo!), dove metti il mouse lui va. Come tutte le cose è difficile capire quando non le conosci. Ho comunque saputo che esiste un programma di posta proprio per vista: windows mail.
Una signora mi ha istruito sull'uso della candeggina, normale e per capi colorati, simpatica.
Per concludere parliamo di Mario Draghi, presidente della Bce. Avrei dovuto saperlo ma invece lo ignoravo come d'altronde i comportamenti politici ci hanno lasciato credere, e cioè che la Bce può intervenire per comperare titoli o dare aiuti a quegli stati che ne hanno necessità, senza nessuna altra autorizzazione politica. E' bastato un discorso di impegno ad intervenire fatto da Draghi, per risollevare in maniera euforica i mercati. Evidentemente la legge conta meno dei capi (vedi Merkel).
martedì 24 luglio 2012
La Troika. Sono i tre organismi principali per il funzionamento dell'Europa Unita, il Fondo monetario Internazionale, la Commissione Europea, la Banca Centrale Europea (BCE).
Oggi ho sentito di quando molti stati europei aiutarono la Germania a uscire dalle difficoltà dovute all'unione con la parte comunista, la Germania dell'Est, DDR. Non solo. Nel 1996 l'Italia entra nello SME al cambio di lire 990 per ogni marco tedesco, il 1° gennaio 1999 entrò in vigore l'euro al cambio del giorno precedente. E infine il 1° gennaio 2002 entra in circolazione l'euro e avremo una doppia circolazione lira euro fino al 1° marzo del 2002. Il cambio lira euro fu fissato in lire 1936.27 per un euro. Sembrava una vittoria, ma col tempo, breve tempo, il rapporto effettivo nella psicologia degli italiani fu un euro, mille ex lire per ogni euro, uno euro nella mente di chi comprava. I mercati fecero il resto!
A proposito di mercati ho sentito dire che i mercati siamo noi. Mi pare molto semplicistica questa affermazione, come la storia del pollo per le statistiche. Infatti penso che fra i principali responsabili dello spred e dell'andamento delle borse siano proprio le banche.
Dovrei parlare della "minutaglia di mare", quel pesce piccolo noioso da preparare e delicato da cuocere, quello che nessuno si prendeva la briga di volere, tutta roba da padella. Seppioline (scarpette di Venere), cannolicchi (capelonghe), fragolini grandi come mezzo moscardino, granchi verdi (moeche maschi e masanete femmine) della laguna veneta, telline mini conchiglia piatta triangolare, polpetti piccoli polpi della zona di Napoli, gamberetti grigi micro crostacei d'acqua (schie) buoni con polenta e radicchietto, chiocciole di mare le maruzzelle base per una zuppetta (aglio olio peperoncino pomodoro e uno stuzzicadenti per estrarle, i cicireddi piccolo pesce da friggere.
lunedì 23 luglio 2012
Banana splits è un gruppo di pupazzi, ma è anche una confezione gelato, la banana split, consistente in una banana tagliata a metà e immersa nel gelato, presentata in una coppetta speciale. Ho visto l'ultima era una coppetta a forma di gondola veneziana. Ma la stessa procedura del taglio a metà è anche nei trapianti la così detta tecnica dello "spit liver" che consiste nel taglio a metà del fegato umano per poi trapiantare la parte destra più grande, in un adulto e la parte sinistra più piccola, in un bambino.
Crisi pazzesca dei mercati azionari, per fortuna in serata il vento mi pare stia cambiando perché si è proibito nei trading in borsa lo "short selling" ossia di vendere allo  scoperto. Credo che a livello finanziario ci sia una associazione a delinquere. La Merkel insiste ancora a voler buttar fuori chi non si mette in regola, senza però restituire il maltolto alla Grecia e agli altri Paesi in sofferenza. Forse non si rende conto, o forse lo capisce benissimo ma intanto ci guadagna, che prima o dopo sarà tutta l'Europa unita a cedere e pagare. Lo ripeto ancora una volta: io proporrei di buttare fuori dall'euro la Germania e con i Paesi che rimangono creare finalmente una banca centrale che si opponga (tutti insieme) agli attacchi speculativi! O vogliamo continuare a farci comandare (derubare) dai mercati? Liberismo si ma non fino a questo punto.
domenica 22 luglio 2012
Oggi ho fatto lo strudel con le mele raccolte in campagna. La ricetta dava 70 minuti ma io ho impiegato ore e ore perché mi mancava tutto. Be' insomma circa quattro ore compresa la cottura, dalle dieci alle quindici e trenta, esclusa pausa pranzo e pennichella. Considerato che le mele dovevano essere sbucciate e pulite dal marcio perché a coltura biologica.
Risultato? Sono rimasto allibito perché alla sera, dopo cena, lo abbiamo tagliato e praticamente divorato con commenti lusinghieri da parte di tutti, eravamo in cinque.
sabato 21 luglio 2012
Caro Mario Monti ci stai raccontando la storia dell’orso anche tu come il tuo odioso predecessore.  Riportava ieri un noto quotidiano che la Banca Svizzera Credit Suisse in una sua relazione confermava il flusso enorme di capitali dai Paese poveri ai più ricchi. Controllando le compensazioni bancarie notava che dalla Spagna fuoriuscivano 70 miliardi di euro al mese a favore della banca tedesca per effetto dello spred!!! Se dovesse proseguire di questo passo raggiungerebbe i 500 miliardi nel 2012 (metà del pil – tutta la ricchezza prodotta nell’anno). E così pure l’Italia. Le banche Italiane hanno preso in prestito 281 miliardi di euro dal fondo europeo avendone depositato 12 ma con lo spred ....! A questo punto penso che ogni tassa, ogni patrimoniale, ogni vendita delle nostra ricchezze storico – paesaggistica comprese isole e terreni fatte a stranieri potrà solo rallentare il così detto default. La soluzione penso possa venire dall’azzeramento dello spred e del nostro debito pubblico. Come? Con l’unione politico – economica dei Paesi aderenti alla comunità europea. Anche la Germania si faccia carico degli interessi che Paesi come l’Italia sono costretti a sborsare per effetto di incongruenze di relazione.
giovedì 19 luglio 2012
Fiori. Nel mio orto sono sbocciati anche i gladioli bianchi, bellissimi. Il lilium è ormai sfiorito. E' sbocciata anche una zinnia elegans con i petali color violaceo e l'interno come una corona gialla e una parte uniforme come una margherita. C'è anche un fiore giallo molto grande e bello e deve essere un fiore di zucca o di zucchina: staremo a vedere cosa esce.
Compleanno della Delia.
mercoledì 18 luglio 2012
Taping. Sono adesivi elastici curativi, di vari colori. Balotelli insegna! Non contengono medicinali anche se li vorrei chiamare cerotti curativi. Il blu è in grado di far diminuire l’infiammazione, il rosso aiuta a risolvere il crampo doloroso dovuto alla contrattura, il beige attenua le conseguenze del mal di schiena. Si mettono per alleviare patologie muscolo – scheletriche. Come funziona? Anzitutto migliora la microcircolazione e riesce a limitare in parte la mobilità della struttura muscolare interessata. Il taping forma ondulazioni della pelle che aumentano lo spazio tra l’epidermide e il muscolo. Il sollevamento della pelle riduce l’infiammazione, allevia il dolore e facilita il drenaggio linfatico.
Il cocomero (detto anche anguria) e il melone. Sono importanti d’estate per l’alto contenuto di acqua: il cocomero è imbattibile col 95,3%, il pompelmo col 91,2%, le fragole col 90,5%, il melone con il 90,1%. Per contro non forniscono molte calorie, buon per la linea, il cocomero ne ha solamente 15 per ogni 100 grammi.
Parlando di economia mi fa paura affrontare la parte riguardante i fondi sovrani. Sono quei fondi costituiti da investimenti direttamente dallo stato straniero, cioè per esempio la Cina o i Paesi Arabi che comprano sul nostro mercato titoli o anche beni immobili usando il denaro dei ricavi di nostri acquisti di petrolio, o di altre merci. Ne riparleremo, ma immaginate il potere immenso di questi stranieri mano a mano che si impossessano dei nostri patrimoni?
martedì 17 luglio 2012
Questo è il fiore che mi ha regalato la Carmen.
sabato 14 luglio 2012
Anniversario della presa della Bastiglia, simbolo del vecchio regime, Luigi XVI. Francia 14 luglio 1789 durante la Rivoluzione francese.
Il discorso sui titoli di Stato emessi per pagare gli stipendi e le liquidazioni d'oro non lo avevo concluso. Emettere titoli significa creare ulteriore debito. Mi pare logico quindi usare il contante corrispondente alle somme non spese con i titoli, usarle per ritirare altrettanti titoli sul mercato con rendimento alto: 4%, 6% e più. Si otterrebbe così la riduzione del debito e la minor spesa per interessi passivi. La marea d'oro: militari in pensione, reduci di guerra, soldati in missione, politici a vita, politici con doppio lavoro, amministratori di certe società pubbliche come la Tirrenia, le Ferrovie dello stato, la Rai, certi istituti di Credito, INPS, Agenzia delle Entrate, Aziende sanitarie, Ospedali, Camere di commercio, amministratori e super direttori di enti pubblici come Regioni, Provincie, Comuni, Istituti scolastici. Non ci sono solo politici ladri, ce ne sono di tante specie e sono anche legalizzati!
Se Monti non volesse gli scontri sociali, le contrapposizioni che indurrebbero a scioperi e sommosse, imponga norme e tassazioni laterali. Per esempio nomine di alti funzionari ad esaurimento ossia i nuovi avranno uno stipendio fisso come un qualsiasi impiegato, proibendo un doppio lavoro, e ogni altra somma di rimborso.
venerdì 13 luglio 2012
Domenica 22 luglio termina il Tour de France, arrivo a Parigi, alle Champs-Elysées, passando sotto l'arco di trionfo! Io critico un po' troppo, ma devo criticare le riprese della televisione Francese, immagini scarse e per niente chiarificatrici!
Il marchio Valentino ceduto al Qatar per 700 milioni di euro. Cosa non possono permettersi questi arabi!
Il nostri titoli a reddito fisso declassati. Mi domando perché Monti non faccia una azione per ridurre il debito. Se aspettiamo un bilancio positivo per arrivare a coprire il debito, o parte di esso, dobbiamo aspettare decenni e forse non ci arriveremo mai. Perché allora non emettere dei titoli pubblici a reddito fisso di 1% o 2% con scadenze scaglionate da tre a 15 anni non negoziabili sul mercato azionario, per pagare le liquidazioni d'oro e parte di stipendi d'oro per esempio oltre i 500 mila euro mensili... e ce ne sono! L'obiettivo sarebbe di non appesantire il bilancio di cassa degli enti pagatori e inoltre diminuire il deficit.
mercoledì 11 luglio 2012
Oggi ho ritoccato la parete della sala da pranzo e quella del corridoio con del colore risalente all'11 ottobre 2011 conservato per i ritocchi. Il lavoro è perfetto. Dopo l'installazione del condizionatore avvenuta nel 2006 si sono verificate delle perdite fino al 2010, perdite di acqua di scarico che hanno rovinato le due pareti.
martedì 10 luglio 2012
Io, lui e loro, inteso per "loro" la società o indifferentemente chi si trova come estraneo (più o meno) rispetto a lui ed io. Avrei voluto scrivere un libro ma nonostante tutti i tentativi arrivati anche a buon punto, non sono ancora riuscito a concludere. Vuoi perché la mia dialettica è scarsa, vuoi perché gli obiettivi prefissati cambiano rispetto ai capitoli di partenza. Ecco allora che tenterò di fare degli appunti sul blog... chissà poi se arriverò a raccoglierli e concludere una qualche opera. Quindi tornando a "io lui e loro" mi accorgo che "lui" rispetto a loro reagisce in modo molto differente e quasi sempre dipende da "lui", sicuramente non da me, poche volte da "loro". Se io faccio una passeggiata per ...Treviso incontro sempre un "loro" che interagisce con le mie orecchie e con quelle di "lui", a volte in modo offensivo, altre solo di curiosità. Io ormai continuo ad essere indifferente, salvo entrare in contatto, ma il "lui" a volte esplode creando problemi a me e anche a qualche "loro" e quello che è peggio è che la situazione peggiora con questi interventi.
lunedì 09 luglio 2012
Sia il governo, sia tutta la classe di industriali ricchi si sono rivoltati contro il presidente della Confindustria Squinzi. Guarda caso si trova d'accordo con la segretaria del sindacato di sinistra, la CGIL, madama Susanna! Allora è verosimile che il governo voglia distruggere il nostro welfare. La mannaia ha battuto forte contro le classi dei lavoratori, prima privati e ora pubblici, mentre nei confronti degli sprechi politici, sprechi statali, province ed enti inutili, la chiesa e quant'altro si sta fingendo senza arrivare a niente.
La Ferrari di Alonso è giunta seconda nel gran premio di Silverstone (UK). Da profano mi pare che il team Ferrari abbia sbagliato ancora un volta la strategia. Perché hanno cambiato le gomme rigide con quelle morbide a una dozzina di giri dal termine, quando Alonso stava guadagnando terreno e non poco, vedi il rientro ancora in prima posizione dopo il cambio. Invece con queste gomme morbide ha cominciato a perdere progressivamente terreno per fortuna resistendo almeno al secondo posto.
Ospedali, tagli e chiusure. Ma è sicuro che il vantaggio sia per lo stato pur nel poco disagio dei pazienti? Oppure una manovra più o meno nascosta, per dare spazio alle cliniche private?
sabato 07 luglio 2012
Ieri ho avuto una bella giornata! Dovrei parlare di ciclismo, si sta correndo il giro di Francia ma di italiani ce ne sono pochi, anzi... il primo in classifica generale era al 7° posto Vincenzo Annibali; il nostro velocista Alessandro Petacchi che ci ha provato è giunto settimo; Ivan Basso 18° in classifica generale non si è ancora visto! A fare la differenza c'è Peter Sagan (Slovacchia) alla sua 3° vittoria di tappa (su sei tappe corse)!!!
martedì 03 luglio 2012
Troppo caldo per ragionare, e soprattutto troppa umidità. Commenti sulla partita di domenica sono stati fatti. Era meglio se non azzardavo il mio pronostico! Mi accodo a quelli che trovano il risultato dell'europeo di calcio dell'Italia, considerate le premesse, un risultato ottimo. Una piccola critica a Prandelli, ma solo su quest'ultima partita: per me i lanci lunghi sono stati un errore, gli spagnoli erano ovunque. E infine giocatori come Thiago Motta è meglio che cambino mestiere, peccato perché ha giocato anche all'inter.
domenica 01 luglio 2012
Voglio azzardare un pronostico sulla finale di calcio di stasera a Kiev in Ucraina fra le squadre di Spagna e Italia, campionati europei. Vince l'Italia!

GIUGNO 2012

sabato 30 giugno 2012
Oggi ho assaggiato per la prima volta le nespole giapponesi: mi piacciono.
 
 
 
Ho trascurato un po' le piante del terrazzo durante le mie brevi ferie. così è morta la pianta grassa che aveva fatto 4 fiori rossi meravigliosi. Sono rimasti in fioritura, ad oggi, un Lilium portato a casa dall'expo Genova.
Alcune bocche di leone bianche, le rosse sono sfiorite, nate spontaneamente nei miei vasi perché cadute dalla terrazza sopra della mia.
 
   
Stanno maturando i peperoncini piccanti, quelli lunghi: Cayenna,
e i peperoncini a grappolo (thai)
   
Nell'orticello giù (spazio in millesimi del palazzo), è fiorita una pianta dallo stelo lungo (regalo di una compagna di Università degli adulti)
sono rifiorite di nuovo le clivie nel vaso, la prima fioritura avvenuta sulla scala dell'ingresso della casa, era il mese di aprile. Clivia miniata, famiglia delle amarillidacee.
Le molte piante di pomodoro stanno producendo, maturando
Anche l'esperimento di vite, uva fragola nera, ha diversi grappoli.
venerdì 29 giugno 2012
Auguri signor Presidente Giorgio Napolitano per i suoi 87 anni. Lei alla sua veneranda età è ancora l'esempio del rispetto delle regole e soprattutto della Costituzione Italiana, alla faccia di chi, come Matteo Renzi, vorrebbe rottamare i vecchi. Magari ce ne fossero tanti come lei! Lei è il terzo Presidente della Repubblica proveniente dalle fila della sinistra, dopo Pertini e Saragat. Il prossimo anno, 2013, scade il suo mandato: speriamo bene per il successore. Io vedrei l'onorevole Casini per come rispetta le regole.
Parliamo di Mario Balotelli. Una partita fra Italia e Germania che si ripete da anni e l'Italia ha quasi sempre avuto la meglio. Alla vigilia l'Italia ai botteghini era pagata 4, la Germania 1.9 invece ho visto la nostra squadra caparbia, un Balotelli che parla e un Cassano da premio nonostante le sue problematiche. Il torace nudo e la posa di Balotelli dopo il secondo gool mi pareva uno scimmione, un mandingo che si esprime ancora con le gesta preistoriche!!! Per me tolti Cassano e Balotelli non rimane più niente, quindi due spiriti difficili che fanno la differenza. (ricorderete che anche Cassano si toglieva la maglietta ecc.)
Vertice UE a Bruxelles. Mario Monti scambia un si sulla tobin tax in cambio di uno scudo sullo spred. Caro Mario Monti perché non vuoi tassare i movimenti finanziari che sono quelli che danno superiorità al "Mercato" nel quale succede di tutto? Perché noi Italiani cerchiamo sempre di "rubare"? La Merkel ha ragione di dire che sistemare i conti è prioritario, noi Germania siamo a posto e non vi regaleremo niente. Tuttavia Anche la Germania ci sta derubando, prima col cambio euro / lira all'ingresso, e poi usando tutta l'Europa come mercato sia di acquisto che di vendita. I Paesi satelliti si stanno impoverendo continuamente a favore dei tedeschi e allora o accetti anche le nostre regole o esci dall'euro, o meglio dalla Comunità Europea! Al vertice dovrebbero decidere delle azioni comuni che permettano alla politica di prevalere sull'attuale monopolio dei mercati.
lunedì 25 giugno 2012
Italia - Inghilterra! Sorpresa e incredulità, l'Italia del calcio si supera! Ieri avevo pronosticato a) me la vedo brutta e in effetti bastava un non nulla per perdere; b) dimostrazione di impegno azzeccata in pieno tanto che non mi sembrava neppure l'Italia; esprimano le loro abilità si e no pensiamo a Balotelli cosa poteva esprimere con un pizzico di ... fortuna (?) in più; infine vinca il migliore e nella serata di ieri a Kiev in Ucraina è l'Italia che ha vinto e che era la migliore. Prossima partita per la semifinale: Germania - Italia.
Vorrei commentare l'articolo di Scalfari sulla situazione europea. Ha ricordato un summit di tutti i banchieri fatto a Ginevra qualche giorno prima dell'incontro a Roma Fra Merkel, Hollande, Monti e lo spagnolo Rajoy. La sufficienza con cui i banchieri tedeschi si sono espressi è stata drammatica. Per loro la Germania è coerentemente in linea con i dettami della comunità e anche se rimanessero soli resterebbero nell'euro e sarebbero in grado di gestirsi. Tutti gli altri Paesi, naturalmente, erano di parere opposto. Io dico che non si può creare una unione se ci sono Paesi che ragionano così. E' necessario che tutti cedano sovranità e ricchezza a favore della comunità. Scalfari ha fatto una affermazione molto forte! Ha ricordato, cosa non fatta dai banchieri del summit forse per riguardo alla Germania, ha ricordato che la Germania ha un grande debito storico nei confronti del mondo intero. Se non ho frainteso si riferiva ai danni dei tedeschi durante il nazismo.
domenica 24 giugno 2012
Stasera la semifinale degli europei di calcio fra Italia e Inghilterra. Non voglio fare previsioni ma la vedo brutta. Mi auguro soltanto che i nostri diano una dimostrazione di impegno ed esprimano in pieno le loro abilità, poi vinca il migliore... se ancora crediamo al "migliore"!
Il rito dell'aperitivo. Da noi nel veneto e in particolare a Treviso si beve lo "spritz" che a Milano chiamano "smagrito", una miscela di acqua gassata, vino bianco e un goccio di aperol con  una fettina di limone o un'oliva sullo stecchino. Lo accompagniamo spesso con un crostino o un tramezzino oppure un piccolo panino con porchetta. Spesso l'aperitivo è fatto da un calice di prosecco; a Padova per esempio lo si accompagna da un assaggio di "folpo" o una porzioncina di "bogoi con aglio". A Treviso, ma anche in molte altre località perfino marine tipo Jesolo in spiaggia, sono sorti molti locali "in" che si riempiono a determinate ore e la gente straripa, tutti in piedi con i calici in mano. Vedi dallo "sporco" a porta San Tommaso.
sabato 23 giugno 2012
"Golden rule" è una proposta di Mario Monti e significa scorporare le spese per investimenti produttivi dal calcolo del deficit.
BEI è la Banca Europea per gli Investimenti.
Omocisteina. Si tratta di un aminoacido il cui valore nel sangue rappresenta un pericolo per le malattie cardiovascolari, alzheimer, l'impotenza, diabete.  In base ad una relazione del pediatra Klimer McCully, relativa ad alcuni studi fatti su bambini, nel 1968 afferma la relazione fra dette malattie e l'alto tasso di omocisteina. Non è ancora ben chiaro quando questo aminoacido sia dannoso in quanto è presente in tutti i cibi, ma viene generalmente eliminato grazie all'assunzione di vitamina del gruppo B; inoltre sembra pericoloso se associato ad altri fattori come l'obesità, diabete, sedentarietà, colesterolo alto.
Vitamina B: B2 (riboflavina; si trova nelle verdure, nel lievito, nel latte, nel fegato, nel cuore, nel rene e nell'albume dell'uovo.), B6 (piridossina, presente nei prodotti animali e anche vegetali), B9 (acido folico, presente nelle frattaglie rene, fegato,verdure a foglia verde, legumi e uova), B12, (cobalamina si trova nei prodotti di origine animale come la carne, latticini, uova; la sintesi avviene solo ad opera di microrganismi per cui richiede integratori alimentari per una giusta dose).
mercoledì 20 giugno 2012
Sono impegnato con qualche dichiarazione dei redditi, prima il 730 e ora l'unico. Lo faccio come aiuto a chi lo vuol precompilare.
Caro Balotelli (come suona bene questo nome... mi ricorda quei bambinoni un po' grassottelli...), hai visto che non sei tu l'unico sulla terra ad essere trattato male (fischi e altro). La squadra di calcio dell'Ucraina ha avuto un trattamento non certo bello sia come squadra e sia come Paese ospitante: l'arbitro, anzi gli arbitri, mi pare siano cinque, non hanno visto un gol fatto che poteva dare il pareggio fra Ucraina e Inghilterra! Invece ha vinto l'Inghilterra.
martedì 19 giugno 2012
Caro Balotelli sapevamo che sei un asso nel calcio, però non hai ancora capito che se non fai quello che ti dicono non sarai più nessuno... è in tutte le cose e con tutti non solo nel calcio e non solo nei neri di pelle! I neri più pericolosi sono i neri di cervello, ma bisogna adeguarsi in un clima come il nostro attuale! Per fortuna che qualcuno ha pensato bene di nascondere la tua bocca alle telecamere mentre chissà quali improperi stavano uscendo, dopo che avevi segnato il bellissimo gol per l'Italia. Nessuno prima della partita aveva ipotizzato il pericolo di eliminazione col pareggio di 1-1 fra Croazia e Spagna, si parlava del biscotto al 2 a 2 invece???
lunedì 18 giugno 2012
Sapori culinari.
Ragù: soffritto di carota, cipolla, sedano nel burro per rosolare polpa di manzo e pancetta di maiale. Cottura con vino rosso, salsa di pomodoro e poco brodo di carne.
Tortellini: fatti a modello dell'ombelico di Venere, sono farciti con maiale, prosciutto crudo, mortadella di Bologna, parmigiano reggiano, uova e noce moscata.
Lasagne: il classico impasto di uova e farina colorato con spinaci tritati finissimi. Nella teglia strati alternati di besciamella, parmigiano reggiano e ragù.
Cotoletta: la "milanese" maggiorata: fettine impanate e fritte, coperte di prosciutto e parmigiano e cotte con brodo e pomodoro fino a che il formaggio è sciolto.
Tagliatelle: un uovo per ogni etto di farina e otto millimetri di larghezza per la pasta ispirata dai lunghi capelli dorati di Lucrezia Borgia e servita al suo pranzo di nozze.
Mortadella. mezzo millennio di vita per l'insaccato protetto dall'igp, fatto con carne e lardelli di maiale. La produzione artigianale prevede la cottura al vapore.
Certosino: il medioevale pan speziale, diffuso dai frati certosini, è a base di farina, miele, frutta candita e secca, cioccolato, uva sultanina, anice e cannella.
Friggione: ricetta depositata per la salsa cremosa a base di cipolla affettata fine, macerata con sale e zucchero, cotta più di tre ore con strutto e pomodoro.
Da "la Repubblica" di ieri.
Calcio. Christiano Ronaldo si è svegliato!
domenica 17 giugno 2012
Calcio. Ai quarti è passata la Grecia e la Russia se ne torna a casa! Tutti i miei calcoli fatti a vuoto, pensavo che a parità di punti passasse la migliore differenza reti e quindi la Russia. No! non è così. Bisogna seguire queste regole:
1) maggior numero di punti negli scontri diretti (uno per la Grecia);
2) miglior differenza reti nelle partite tra le squadre in questione (uno per la Grecia???);
3) Miglior differenza reti generale (tre Grecia e cinque per la Russia);
4) maggior numero di gol segnati nella fase a gironi;
5) posizione in classifica Uefa per coefficiente delle nazionali ottenuto con le qualificazioni e la fase di Euro 2008, e le qualificazioni di Euro 2012;
6) classifica fair play;
7) Sorteggio.
Commento alla partita tra Italia e Croazia. Hanno giocato. Si si sono dati da fare ma non posso dire che un tiro è fatto bene se non entra nella porta avversaria! Complimenti per l'impegno, ma con questo non si va da nessuna parte, anzi si torna a casa! Facendo delle associazioni mi viene in mente il medico che afferma: "l'operazione è andata bene, ma il paziente è morto".
Alan Mathison Turing (Londra 23/06/1942-Wilmslow 07/06/1954) uno dei maggiori matematici dell'informatica del nostro secolo cinquant'anni fà si suicidò (forse fu suicidio) ingerendo una mela imbevuta di cianuro di potassio come la bella Biancaneve della favola che lui amava tanto. Le cronache di allora lo fecero sparire e le sue doti furono nascoste perché Gay!!!
sabato 16 giugno 2012
Piantato pomodori di mia semina a sn albero mele. Seminato piccoli spazi cicoria bionda di Gorizia. Visita alla festa del PD alle Fiere. Non è neppure l'ombra di quella festa dei comunisti di una volta! C'era il prof. Ernesto Brunetta per la presentazione di un libro.
giovedì 14 giugno 2012
Cristiano Ronaldo nessuno ti ha detto dove si trova la porta dell'avversario? Nessuno ti ha svegliato per dirti che stai giocando agli europei del calco 2012? E questi dovrebbero essere i campioni!
Parlando con alcune persone di origine Ucraina sento una forte ostilità verso la dissidente Tymoshenko. La considerano ladra, che ha derubato i soldi del popolo, senza attuare nessuna "rivoluzione" a favore della società e contro i ricchi. Julija Tymoshenko, a parte i trattamenti non proprio umanitari riservati ai prigionieri, Julija, eroina della rivoluzione arancione, lotta a favore di un'Ucraina libera e staccata dal potere Russo, per il presidente Viktor Yushchenko. Sul gas, materia prima di ricchezza nazionale, sono sorti i contrasti maggiori per i quali è ora agli arresti. Yulija ha denunciato brogli elettorali.  Insomma mi pare che tutta la pubblicità dell'Italia e dell'Europa riveli una ostilità al comunismo.
mercoledì 13 giugno 2012
Cassano ha fatto una conferenza stampa. Faceva meglio a starsene zitto o parlare col pallone. Con tutti gli sforzi che si fanno per eliminare o ridurre le discriminazioni tutte (vedi Balotelli) lui ha pensato bene di parlare dei gay (froci detto alla meridionale). Ha forse paura di essere baciato se dovesse fare un goal? Poteva parlare dei miliardi che girano sul calcio e su di lui e di tutte le tasse da loro evase anche in momenti come questi. Poteva parlare dei ladroni del mondo del calcio, degli imbroglioni, del marciume del suo ambiente, ma no il marcio lui lo vede su qualche gaio che gioca a pallone con lui!
La Fornero mi ha riportato alla mente quando la questura diramava il numero dei partecipanti agli scioperi che immancabilmente erano un decimo di quelli realmente presenti!!! Lei ora dice che gli esodati sono 65 mila, l'IMPS invece afferma che sono 390 mila??? La verità è che la manovra ha creato nell'arco del periodo un numero di 390 mila, non possiamo considerare soltanto quelli di oggi.
lunedì 11 giugno 2012
Europei di calcio. Tanti complimenti da tutti. Mah! Concordo con l'impegno nel gioco finalmente si sono visti giocatori che di più forse non potevano fare. Io direi grazie arbitro che spesso ci hai graziato. Poi quanti cartellini gialli? Dovremo prima o dopo pagarli. Balotelli? Ho molta stima  però è ancora un bambinone che fa cappellotti: nessuno gli insegna a vivere da adulto!
Politica. Si propone di votare per un presidente della Repubblica con i compiti dell'attuale presidente del consiglio, ossia di introdurre una repubblica presidenziale. Io non sono d'accordo per la conseguente riduzione della democrazia nel nostro Paese. Votiamo si in modo democratico chi ci comanderà, però sarà sicuramente un populista, uno che risponderà alle esigenze più primordiali del Paese e proporrà programmi dettati dalla convenienza di rimanere saldamente al comando, attuando sotterfugi per piegare i deboli e coloro che gli saranno contrari. E ancora chi sceglierà i ministri, perché voglio sperare che lo stato rimanga Una Repubblica con i tre poteri fondamentali: legislativo, esecutivo e giudiziario. Se i ministri saranno scelti dal Presidente si avrà una democrazia limitata, se saranno scelti dal popolo nelle elezioni avremo una "governance" difficile, al limite dell'efficienza,
sabato 09 giugno 2012
Piccola coda delle ferie. Grazie amiche mie!
lunedì 04 giugno 2012
finite le ferie ma ora devo riordinare la casa, l'orticello e mille altre noiose incombenze. Silenzio per qualche giorno!

MAGGIO 2012

mercoledì 30 maggio 2012 Sono in ferie, lasciate che mi rilassi!
mercoledì 16 maggio 2012
Ufficio del catasto. Si sono organizzati un po' meglio del passato, ma quanto lavoro per mettere in ordine quello che per anni non hanno mai fatto e quel poco lo hanno sbagliato. Un passaggio di proprietà del 1978 non figurava, fino a ieri . nel computer del catasto. Mi direte che ci sono i libroni scritti a mano, si ci sono ma ciò non toglie l'inefficienza degli uffici statali e para statali, sempre a fumare, sempre a fare la spesa durante l'orario di lavoro, sempre a fare i c.... propri. E quello che più dà fastidio, si signor Monti Mario ripeto fastidio del personale pubblico è il loro trattamento privilegiato. Perché non hanno avuto la scure dei pensionati e pensionandi privati? Perché la loro selezione è fatto solo su una base di conoscenze altolocate (altro che concorsi)? E' logico che noi, poveri mortali, assaliti da agenzia delle entrate, multe, ispezioni... ne soffriamo.
Caro sig. M. Monti oggi avevi la pretesa di spiegare che l'attuale è la fase uno e hai fatto finta di non capire cosa fosse la fase due. Per me la fase due era chiara: dopo aver tartassati e spennato pensionati e lavoratori credevo volessi passare alle liberalizzazioni e alla tassazione dei redditi alti per dare equità a questa manovra da strozzini.
martedì 15 maggio 2012
Ancora sulla denuncia dei redditi. Forse gli operatori del Caaf non si rendono conto che sono lì per svolgere un servizio allo stato (dove lo stato siamo tutti noi cittadini), un servizio dunque non un atteggiamento da giudice giustiziere! Una volta valeva l'autocertificazione, adesso non si fidano neppure della mia identità anche se mi conoscono da una vita, non si fidano neppure di rinviare di qualche ora la certificazione, dall'alto del loro podio sentenziano senza neppure stare ad ascoltarmi (come cittadino). Suvvia siamo umani, tutti sbagliano! Tant'è che la povera operatrice ha sbagliato a mio favore, pur avendo tolto molte spese regolarmente detraibili. Povero Stato, poveri noi!
Oggi mi si è presentata l'occasione per potermi vendicare di uno smacco di sesso subito molti anni fa. Non me la sono sentita e così il perdono è passato forse senza volerlo concedere.
Sulla politica le cose vanno sempre peggio. Sono convinto che sarebbe una soluzione mandar fuori dall'euro la Germania, considerato il fatto che non si vuole adeguare ad un potere europeo centrale politico, economico, programmatico. Per me lo spred è l'indice del furto perpetrato dalla Germani a danno degli altri Paesi europei. Quando il denaro avrà la stessa remunerazione in qualsiasi Paese si investa, allora potremo dire di aver raggiunto l'unità economica dell'Europa. Nel frattempo i nostri sacrifici (e quelli della Gracia, Spagna, Portogallo ecc) saranno REGALI per la Germania.
lunedì 14 maggio 2012
Denuncia dei redditi: la mia non perché ho tante proprietà ma per detrarre il più possibile e ottenere un po' di rimborso irpef, visti i tempi di vacche magre! Litigato con l'operatrice: è il risultato della crisi economica... forse!
domenica 13 maggio 2012
Temporale notturno. Nel programma la mezz'ora su rai 3 condotta dalla Annunziata, lei ha invitato e intervistato un personaggio uscito dalla galera dopo aver scontato venti anni, appartenente a prima linea. Io personalmente non le capisco queste cose, non l'ho voluto neanche ascoltare, qualunque cosa abbia detto viene da una mente malata o che è stata malata! Non condivido neppure quegli articoli su Repubblica scritti da un ex delle brigate rosse e non li leggo.
Io posso essere accusato di comunismo, o di estremismo, ma il tutto si riconduce ad una idea su come dovrebbe essere la società, come distribuire il reddito, come raggiungere la libertà e il benessere, senza fomentare disordini o creare delle armate per una crociata di purificazione.
sabato 12 maggio 2012
I miei amarilli sono nel pieno, mi sono rimasti due rossi e tre bianchi, tutti stupendi.
Sagra a Ospedaletto d'Istrana, bistecca di cavallo e poi teatro, quello fatto in casa con poche prove, tanti personaggi così ognuno poteva ricordare le poche battute senza il suggeritore. L'argomento era la vita contadina raccontata all'interno di una stalla. Mi pareva di vedere un ambiente descritto dal Verga, così crudo, così reale ma forse lì a Ospedaletto la gente si salvava col prete. Completamente parlato in dialetto con termini antichi delle nostre campagne e ormai in disuso. Poi le gag solite, quella della contadina che porta una gallina a vendere e strada facendo incontra un signore che le chiede: "se le dò 5 lire me la dà?" e lei: " ghea dago anca par gnente se trovo chi che me tien a gaina"  in cui si gioca sull'intento differente della cosa gallina sesso; oppure quella della vecchia che sbatte il latte per fare il burro e la giovane le dice: "ma vu non savi sbatar, de kea anda non vegnarà mai, vardè come che se fa" e usando il filo che stava filando allude ad un movimento rapido con le mani. Non mancava il riferimento religioso con le preghiere che raccontate così sembrava blasfemo, però bisogna dirlo ai giovani una volta le preghiere (litanie ecc.) ripetute soprattutto in latino, venivano deformate dalle vecchie contadine che a mala pena sapevano il dialetto.
venerdì 11 maggio 2012
Oggi ho imbottigliato un po' di vino rosso, una trentina di bottiglie con tappo di sughero. Ho disposto le etichette personalizzate, come al solito.
giovedì 10 maggio 2012
Politica. La Germania della Merkel e la Comunità Europea. Ormai è evidente la superiorità Tedesca nel mercato europeo, la Merkel detta legge e nessuno la può contrastare; lentamente ma inesorabilmente le ricchezze dei paesi aderenti si estinguono a favore della Germania "uber Halle"!!! E' cominciato con la Grecia, ma ora anche la Spagna, il Portogallo, l'Italia, la Francia entrano in crisi.... tutti debbono stringere la cinghia? Vi pare logico? Di questo passo il "range" o per dirla all'"azionario tedesco" lo "spred" fra la Germania e gli altri Paesi dell'Eurozona sarà tale da formare una dittatura con i Paesi europei schiavi !
Esiste una soluzione? Mi par di capire che portando i bilanci in parità ci si salva. Assolutamente no, le fabbriche producono a costi diversi, la tassazione è differente da paese a paese... e via discorrendo. Quindi non ci si salverà in questo modo.
La mia soluzione qual è? Semplicissima, mandar fuori dall'euro la Germania. In questo modo il loro marco crescerà talmente che non riusciranno più a vendere i prodotti e saranno loro stessi a dover fare sacrifici. D'altra parte noi avremo un euro più debole, il petrolio ci costerà di più, ma in compenso venderemo i nostri prodotti senza dover distruggere lo stato sociale. Nel frattempo si potrà creare un potere centrale con leggi che regolano la distribuzione delle ricchezze senza il solito "niet" della Germania e augurandoci che la Francia non si comporti come la sorella confinante.
mercoledì 09 maggio 2012
Compleanno di un'amica. filmato del sig. Ciotti clicca qui FILMATO
martedì 08 maggio 2012
Domenica e lunedì si è votato per alcuni comuni d'Italia. Era consuetudine che le elezioni comunali dessero le preferenze alle sinistre, tranne le precedenti in cui la lega aveva sovvertito questa tradizione. Oggi invece si assiste ad un tracollo della lega, ad una disfatta totale del PDL dell'ex Berlusconi mentre lui assisteva al 3° insediamento di Putin in Russia! Non verrete a dirmi che Berlusca è comunista! Assolutamente no, era lì per la sua grande amicizia col premier Russo (mafiosi entrambi). Continuando con l'Italia il movimento 5 stelle di Grillo ha fatto furori: un altro populista - saltimbanco che ha soggiogato le masse!
Forse qualcuno mi dirà che quello che lui predica è positivo, propone se non altro persone che non rubano a governare. Si ma prima di tutto odio questi italiani che hanno bisogno dell'uomo forte che li guida, in secondo luogo i suoi programmi sono troppo utopistici, lontani dalla realtà, demagogici. Uscire adesso dall'Unione Europea vuol dire mettere ancora di più in ginocchio il Paese, quando invece portare voti al partito della sinistra (anche moderata se vogliamo) potrebbe indurre l'Italia e di riflesso l'Europa a dei sacrifici più equi, incentivando le nostre industrie e non comperando gli F35 caccia bombardieri dall'America o facendo fallire le nostre imprese che col Made in Italy possono ancora vincere la concorrenza.
lunedì 07 maggio 2012
Francia: Ha vinto Francois Hollande! Grecia: avanza la sinistra estrema. Germania: il rigore della Merkel perde consensi! L'Europa è a rischio? Solo un cambio di politica salverà l'Unione. Meno rigore, più liberalizzazioni, più equità.
L'INTER ha fermato il cafone del Milan con 4 infilate e ha dato modo alla Juve di vincere il 28° scudetto con una giornata di anticipo.
sabato 05 maggio 2012
Alessandro Manzoni: 5 maggio.
Proteste al governo per la spending Review.
prima comunicazione:
1° Mi risulta che molti enti (forse tutti) per evitare che l'anno successivo si riducano le assegnazioni di spesa a bilancio, i residui non spesi a fine anno vengono distribuiti proporzionalmente fra di loro (di più ai capi, poco niente ai dipendenti). Come vengono messi a bilancio? Premi di troppo lavoro? Perché si tratta di somme ingenti!!!
2° Le somme dei compensi per gli Onorevoli e quant'altro non mi pare giusto confrontarle con quelle attribuite ai governi di Germania. Se l'Italia è la cenerentola d'Europa, i sacrifici li dobbiamo fare tutti!!!
Seconda comunicazione:
Le ingenti forze di polizia mobilitate a presidio di avvenimenti sportivi, in particolare durante gli incontri di calcio dove spesso i così detti "ultrà" sostenuti dalle società stesse, creano problemi e danni, dovrebbero essere pagate dalle società di calcio e dai giocatori stessi.  La spesa a carico dello stato (e quindi anche a carico mio) dovrebbe limitarsi ad una ambulanza e due o tre guardie.
Inoltre tutti i miliardi che girano intorno al calcio nazionale dovrebbe essere tassato salatamente. Se ciò allontana squadre e giocatori dall'Italia tanto meglio. Infine chi ha la cittadinanza Italiana o la società che opera in Italia sia sempre tassabile in qualche modo anche giocando all’estero!
venerdì 04 maggio 2012
Oggi è il compleanno di Sergio: auguri!
Ieri ho piantato 4 piantine di melanzane lunghe e 6 di pomodoro tondi.

APRILE 2012

lunedì 30 aprile 2012 Finisce il mese, tempo di bilanci! Fare sacrifici adesso... (?) e per chi?
domenica 29 aprile 2012
Ho letto l'articolo su "la Repubblica" di Santelli F. sulla vespa che conquista il mercato indiano. La nostra vespa della Piaggio apre una società in quel Paese.
Il Giudice di Pace. Secondo me è una sovrastruttura che serve solo a ingrassare i già tanti avvocati e legali che ne fanno parte. E chi la mantiene? Certamente noi con le tasse e le imposte. Anzitutto si ricorre al giudice di pace prima di procedere, tramite legale, al tribunale, nella speranza che la controversia si risolva bonariamente. Si comincia col pagare 100 €  per l'apertura della pratica. Poi questo giudice convoca le parti e cerca di metterle d'accordo appianando la controversia. Ma se le parti erano ai ferri corti quali polveri magiche può avere questo giudice per indurli a rappacificarsi? Forse ponendo sul tavolo della trattativa la legge e le conseguenze per coloro che magari non siano così esperti (ancora una volta si dà all'individuo del coglione e dell'ignorante che non sa le leggi); casi rarissimi secondo me. In conclusione le decisioni del Giudice di Pace sono ininfluenti senza l'accordo di entrambe le parti. Sarei del parere di abolire questa sezione giuridica. Sarei del parere di non dover ricorrere all'avvocato per fare istanza al tribunale. Sarà il tribunale che accetta o respinge l'istanza senza spendere soldi di avvocati almeno nella fase preliminare!!! Mandiamo a casa tutti questi avvocati che non fanno altro che dilungare i procedimenti per guadagnarci, vedi il Ministro Paola Severino.
sabato 28 aprile 2012
Oggi ho piantato la salvia, poi nove piante di radicchio garzo o selvatico. Torniamo ancora a parlare di politica. Ho visto in televisione la Fornero che voleva a tutti i costi spiegare l'importanza e l'utilità della riforma del lavoro. Bonanni del sindacato CISL ha detto (finalmente) una cosa giusta: invece di insegnare agli operai la riforma, che cerchi di realizzare una buona riforma con l'aiuto di esperti e del consiglio dei ministri. Mi domando perché questi politici continuano a imbonirci dall'alto del loro delirio di onnipotenza invece di trattarci alla pari. E ancora come può convincere la Fornero un pensionato che non può andare in pensione ma deve aspettare altri ... tanti anni, o un operaio che perde il posto di lavoro pur avendo famiglia a carico, un industriale che si suicida perché non può pagare i suoi "amici" dipendenti! Noi già facciamo sacrifici signora Elsa. Siete voi e le vostre lobbies che non cedono perché vogliono continuare a rubare e che non volete far funzionare la giustizia altrimenti sareste i primi a rimetterci!!!
Vogliamo finalmente mandar fuori dal potere e togliere i diritti civili di voto chi è stato condannato secondo la giustizia italiana!
Vogliamo mandar fuori dal potere chi è indagato e farlo tornare solo dopo una eventuale sentenza liberatoria! (Questo implica subito la riforma della giustizia che decida entro un tempo massimo di un anno almeno in prima istanza, la quale avrà valore liberatorio o di condanna)!
Oggi ho aperto il primo vasetto di melanzane in agrodolce preparate un mese fa. Eccezionali!
venerdì 27 aprile 2012
Oggi ho cucinato il mio cardo. Piantato nel 2010, l'anno scorso ho raccolto le foglie a novembre quando ormai erano diventate legnose e immangiabili. Rifiorito quest'anno, con i caldi dello scorso mese, oggi ho tagliato le foglie e preparato i gambi: sono squisiti!
giovedì 26 aprile 2012
Drammi e sofferenze di alcuni gay. Fashanu calciatore inglese nel '90 si dichiara gay, le relazioni ostili lo isolano, suo fratello lo rinnega, nel '98 si toglie la vita in Canada. Carnera il pugile nel '33 trascorre un pomeriggio con il principe Umberto II; sull'incontro fiorirono pettegolezzi. Thomas rugbista della nazionale gallese nel 2009 fa coming out con i compagni; la sua storia diventerà un film con Mickey Rourke. Obree ciclista scozzese nel '93 toglie a Moser il record dell'ora; sposato due figli, tenta il suicidio, infine nel 2011 si dichiara omosessuale. Mitcham tuffatore australiano, oro ai giochi di Pechino 2008, la Nbc censura le immagini della sua esultanza con il compagno. Navratilova tennista ceca naturalizzata USA oggi simbolo dei diritti gay, nel 1981 il coming out: perde diversi milioni di dollari di pubblicità.
tratto da "la Repubblica" del 25/04/2012
mercoledì 25 aprile 2012
Festa della Liberazione partigiana dal dominio nazifascista. Si festeggia la LIBERAZIONE non i morti.
Sto aumentando i miei dubbi sulle possibilità che questo governo Monti ci porti a galla. Così come sta andando è fuor di dubbio che a rimetterci saremo i prossimi, basta che qualche altro membro della BCE faccia le bizze, vedi Olanda. Dalle elezioni francesi è apparso un uomo della sinistra e mi dispiace che questo abbia causato un crollo in borsa! A parte il fatto che, io penso come ho avuto modo di dire altre volte, io penso che il legame politica / borsa è meno stretto di quanto si creda. Anzi spero che Hollande vinca le elezioni e imponga un cambiamento della politica nella comunità, non più solo l'asse faranco - tedesco.
Faccio ancora un inciso sul governo. Mi sono accorto che fra le novità del governo Monti c'è il divieto di cumulo di incarichi in banche e assicurazioni previsto dall'articolo 36 del decreto «salva-Italia». Io ne capisco poco ma sembra che molti "caponi" debbano lasciare il doppio incarico entro domani! Speriamo che questo sia l'inizio di un percorso di risanamento!
martedì 24 aprile 2012 La Telecom ha ripristinato la funzionalità del telefono fisso! Alla buonora! Sul mio orticello splendono le azalee e i tulipani. Anche la vite di uva fragola ha già la base da cui si svilupperà il grappolo. Ci sono anche degli iris bianchi. Nella settimana ho piantato fiori a singhiozzo per la pioggia. Hanno brillantemente superato l'inverno la azalea, il rosmarino, le due piante di crisantemo, le altre due piantine di cardi, la pianta di giuggiole, una è sparita?, per gli altri devo aspettare ancora un po' di tempo e vedere se sono vivi! anche la salvia che era molto bella sembra morta... Vedremo.
sabato 21 aprile 2012
Ho molte cose da dire ma non trovo il tempo. Tutti mi rimproverano perché essendo pensionato e non avendo impegni si domandano cos'è questo non aver tempo! Vorrei non rispondere ma credo che in generale si facciano degli errori nel giudicare i tempi degli altri. Non capiscono e lo dimostro. Quando lavo i piatti, io mi faccio quasi una doccia; perché? semplicemente perché dovendo tenere le braccia verso l'alto, l'acqua mi scende lungo le braccia fino a lavarmi tutto. Se fossi grande terrei le mani verso il basso e l'acqua scenderebbe. La mattina, essendo pensionato, ho bisogno più di altri di fare una passeggiata di almeno un'ora per prendere aria e luce. Dopo i pasti preferisco digerire stando tranquillo a leggere il giornale e magari fare un pisolino di un quarto d'ora. Riordinare un po' la casa, fare il letto, e naturalmente, prepararmi pranzo e cena ci devo perdere tempo anche perché è salutare cambiare continuamente tipo di pasto. Un anziano poi deve dormire ... meno di un giovane, ma le altre ore le deve riposare ossia se il giovane dorme 8-9 ore, l'anziano ne dorme 5 o 6 ma le altre deve star a letto o in poltrona (io devo stare a letto per motivi medici) almeno fino alle 8 ore! Dunque cosa resta?
Oggi ho avuto notizia che il Sig. Filippo Santelli è un giornalista di Repubblica nella pagina economica, vedi l'articolo di ieri sul made in italy. Questo signore è figlio del primario di Ca Foncello, nel reparto di patologia respiratoria che mi segue nei controlli!
Ho il telefono fisso guasto: la Telecom continua nel non curare i clienti, oltre alla mail di alice ora anche il telefono!!!
venerdì 13 aprile 2012
Venerdì 13 sarà una brutta giornata? Fino ad ora abbastanza, sia per il tempo perché sta piovendo a dirotto, sia per altri pensieri nebulosi che mi frullano oggi per la testa. Ho risolto il problema del cambio indirizzo e-mail con la posta certificata. Ho cambiato anche quella della borsa che mi comunica ogni mattina le chiusure del giorno prima e della notte di Tokio. Ma li ho lasciato anche le mutande e poi Monti Mario ha il coraggio di dire che si salvano i piccoli risparmiatori!
giovedì 12 aprile 2012
Consegna dei diplomi di frequenza.
 
martedì 10 aprile 2012 Oggi ho piantato 2 gladioli patatine e i restanti tre cetrioli.
domenica 08 aprile 2012
Buona Pasqua a tutti! Altra coincidenza festività più compleanno: ottimo pranzo! Non sopporto i saccenti per sentito dire, oppure quelli che ne sanno più di chi ha studiato la materia, magari bravi perché vecchi! E allora voglia fare anche a voi la domanda. In Italia con le leggi attuali chi comanda di più il Presidente della Repubblica o il Presidente del consiglio dei ministri? Io sostengo che il Presidente della Repubblica è un organo rappresentativo, è il primo fra i pari (interpares) ossia ognuno comanda per la sua funzione, ma non essendo responsabile a comandare (nel senso di decidere) è il Presidente del Consiglio.
Art. 89.Nessun atto del Presidente della Repubblica è valido se non è controfirmato dai ministri proponenti, che ne assumono la responsabilità.
Art. 90.Il Presidente della Repubblica non è responsabile degli atti compiuti nell’esercizio delle sue funzioni, tranne che per alto tradimento o per attentato alla Costituzione.
sabato 07 aprile 2012
Oggi ho piantato 6 piantine di pomodoro datterino e 3 di cetriolo. Me ne sono rimaste altre tre che pianterò dopo Pasqua. Ho preso anche due cipolline di di un fiore che non ricordo. La vigilia di Pasqua si può anche essere tristi perché il connubio fra la mia salute e la disponibilità finanziaria non mi permettono di passare l’week end di Pasqua o almeno la festività via in qualche località. Di solito andavamo in Croazia.
Più recentemente la meta del lunedì di Pasqua era Grado come recita una canzone di Battiato “il lunedì di Pasqua abbiamo fatto scalo a Grado” e forse questo lo posso ancora fare!
giovedì 05 aprile 2012
Questa mia assenza nel blog è dovuta ad altre urgenze, studio del 730, cambio indirizzo mail e comunicazione ad istituti e amici, approfondimento rapporti con persone della mia sfera affettiva...
Voglio però iniziare il mese di aprile con la politica. Anzitutto la scoperta di un nuovo ladrocinio dopo quello di Lusi della Margherita, ora è la volta della lega con Belsito responsabile finanziario: lega ladrona , altro che Roma ladrona! Si pensi che Saviano aveva, diverso tempo fa, avvisato di intrallazzi fra lega e ndrangheta ma l'allora ministro dell'interno Maroni, leghista in odore di comando, negava accusando il programma di Fabio Fazio e i comunisti, invece di andare a controllare. Evidentemente sapeva tutto! Apro piccola parentesi sul finanziamento ai partiti bocciato con referendum all'80% e più, hanno trovato la scappatoia. Non lo chiamano più finanziamento, ma rimborso spese!!! Sono soldi nostri rubati dai politici tutti insieme e d'accordo!!!
Ultima considerazione: la lega non fa più un congresso da oltre dieci anni. E vorrebbero essere un partito democratico?

MARZO 2012

sabato 31 marzo 2012
Mi rompe dover consegnare il 730/2012 fra qualche giorno quando la scadenza è il 31 maggio 2012, farò posticipare l'appuntamento col C.A.F.
E qui vorrei tornare a Monti e al suo governo. Nei precedenti governi si è fatto un bailamme solo perché volevano spostare la data di pensionamento delle donne di qualche anno. Adesso signor Monti hai dato una mazzata a queste donne e nessuno ha fatto un commento! L'unico punto controverso sembra essere l'art. 18 ma in fondo è solo una bandiera dall'una e dall'altra parte politica, bandiera ormai logora, per dividere i sindacati. La tua bandiera signor Mario Monti invece è che i sacrifici dobbiamo farli per l'Europa! Altrimenti finiamo fuori con quello che ne consegue. Tutti noi Italiani dobbiamo accettare e dobbiamo essere pronti (!) a capire l'importanza del sacrificio. Poiché tu già lo sai, ma io mi voglio mettere al posto di qualcuno per vedere cosa succede (in verità già ci sono fra i derelitti economici). Sono un pensionato (tasse pagate fino all'ultimo centesimo (come posso evadere se me le tolgono ancor prima di pagarmi?), riduzione della pensione portandola al limite della sussistenza, aumenti benzina, alimentari, canoni, gas, Enel, telefoni...). Poi ci sono quelli che il lavoro lo hanno perso e non sono ancora in pensione e devono campare pur avendo famiglia e mutui... e non vado oltre perché la cosa è arcinota. Allora signor Mario ti chiedo se l'Italia esce dal mercato europeo io dovrò forse mendicare una pagnotta, abbandonare l'auto, vendere la mezza casa fatta con 40 anni di sacrifici, morire prima perché medici e medicine saranno solo per i ricchi. Ma voi signor Monti, voi banchieri, voi ricchi, voi che percepite emolumenti da sogno e liquidazioni inimmaginabili, voi politici la cui percentuale di ladri e assassini è altissima, voi che cercate solo di tenervi un sistema giudiziario falsato e una informazione controllata dalla vostra politica. Ecco si, che ne sarà di voi? Credo che i vostri titoli di credito varranno come carta straccia, credo che il vostro potere si limiterà a qualche rione di Napoli o di Palermo, o di Verona ormai ridotto al lastrico. Bene chi ci rimetterà di più io o voi? Perché allora non mettere una patrimoniale alta e detassare i redditi fino a 25.000 annui. Il mercato rimarrà in mano alla destra (a voi banchieri) ma almeno si evita la bancarotta e il rischio (assai alto) di un ritorno agli anni di piombo! Meditate gente, meditate!
lunedì 26 marzo 2012
Oggi ho preparato 4 vasetti (tipo capperi da 100 g lordi) di melanzane sott'olio. Lavorazione laboriosa con tempi lunghi: prima lavorazione tre ore, poi la notte, poi un'altra ora. Risultato dovrebbe vedersi (gustarsi) fra un mese. Il sapore sarà ago - dolce molto piccanti. Devo ripassare la compilazione del modello 730/2012 perché i "furbi" del sindacato mi hanno messo l'appuntamento fra pochi giorni. Quindi rari aggiornamenti al sito.
domenica 25 marzo 2012
Colazione al mattino: dolce o salata? L'abitudine è di fare una colazione dolce, a base di brioche e marmellata con latte e caffè o the. Ecco allora i cibi per le colazioni salate, ottime adesso (Pasquetta e i picnic). Salmone affumicato con salsine e aneto le cui foglie sono ricche di olio essenziale che ha caratteristiche aromatiche, rinfrescanti, digestive e antisettiche; Mozzarella di bufala o fiordilatte con pomodoro o acciughe nei panini; Prosciutto cotto o crudo, magari arrotolato su un grissino; Uovo meglio così come gallina l'ha fatto; Ricotta per le farciture, meglio se di pecora; Panino rustico con salame, mortadella, pecorino a quello gourmand con asparagi, tonno, pollo, o con pane - burro - acciughe, il mio è invece pane secco, fettine di sopressa, peperone piccante veneto (sott'aceto), oppure pane leggermente biscottato, pomodoro secco preparato in olio, peperoncino, aglio e, a piacere, peperone piccante veneto sott'aceto; Brioche classico con crema e marmellata oppure riempito con le cose dette sopra (salumi, verdure, formaggi ecc.); Crêpe frittate sottili da farcire (funghi, uova, formaggio, pancetta); Focaccia per bambini che vanno a scuola, magari passata un attimo al forno.
sabato 24 marzo 2012
Per rilassarmi dallo stress a volte mi dedico al mio piccolo orticello. Si è piccolo ed è lo spazio di terreno attorno alla casa pari a un diciottesimo del totale, quindi circa poco più di due metri quadrati. Anche una mia amica l'altro giorno a pranzo parlava del suo orto e del suo raccolto. Qualche lingua biforcuta (in senso buono) ha voluto mettere i puntini sulle i dicendo che il mio e il suo orto sono due cose ben differenti. Infatti il suo orto è grande quanto due campi di terra. Anche sul terrazzo coltivo dei fiori, per ora gli amarilli già pronti e a maggio fioriranno. Come al solito però, la mia generosità ha fatto si che rimanessi senza quelli rossi: il mio colore preferito! La posta e-mail non funziona ancora!
giovedì 22 marzo 2012 Da ieri siamo in primavera e anche il tempo è primaverile, anche se la siccità fa pensare piuttosto ad un fine primavera più che ad un marzo "pazzerello".
lunedì 19 marzo 2012
La Fornero e l'art. 18 dello statuto dei lavoratori. Questa signora della Bocconi, saccente e sgraziata con un sorriso da ... come il pianto: entrambi falsi e opportunistici! Arriva al governo e smantella lo stato sociale, toglie i diritti raggiunti con tanti anni di sacrifici della classe operaia, pretende che le controparti accettino senza apporre nessuna resistenza per il bene dell'Italia e dell'Europa! Vuole che si dica si, che togliendo l'art. 18 le fabbriche assumerebbero di più! Fazio ha tentato di dire che le cause di licenziamento a cui si sono appellatiti i lavoratori sono state molto poche. Non ha rincarato la dose per rispetto al suo programma ma poteva dire anche che se i giudici avessero modo di fare cause veloci e corrette, si vedrebbe che l'art. 18 vale solo ed esclusivamente per motivi di discriminazione e che se la persona lavora correttamente non è giusto licenziarla solo perché ... esempio è comunista. Fazio si è anche chiesto se era giusto e necessario partire dai... poveri e pensionati poveri (sinceramente non so se le innovazioni valgono anche per militari, politici, notai ecc). Nessuna risposta dalla Fornero.
A questo punto proporrei a Mario Monti di spostare la Fornero al settore delle liberalizzazioni magari costituendo un ministero ad hoc e portando Paola Severino alle pari opportunità, di cui la Fornero non mi pare conosca o promuova, al lavoro e sviluppo economico; ma forse sarebbe meglio mandarla a casa a fare la massaia (la Severino) togliendole un bel pacco di soldi per darli a chi è veramente povero.
domenica 18 marzo 2012
Perdere lo "stato" di bambino spesso è controproducente nel momento di assumere delle posizioni rispetto agli altri, o anche nelle scelte in generale. L'adulto ha maturato un suo schema di vita sempre più individualista, lontano dalla sfrontatezza del fanciullo, lontano da scelte antieconomiche, insomma tutto o quasi rivolto alle proprie abitudini e convinzioni. Se invito a pranzo qualcuno, il giudizio sul cibo che gli offrirò sarà basato su quanto lui è abituato a mangiare, quindi se offro antipasto di prosciutto crudo San Daniele e l'invitato è abituato al gusto della bresaola perché è più magra o altro, non gradirà, cosi come se offro crostini con carpaccio di salmone o ostriche al limone crude e lui ha paura del crudo, non gradirà. Bene, questo è un esempio delle divergenze che possono sorgere. Da non confondere con chi ha una particolare tendenza dovuta all'ambiente in cui vive o alla formazione familiare, tipo mangiare o no l'affumicato, mangiare o no il piccante ecc. Questo per quanto riguarda l'alimentazione, ma penso valga anche per tutto il resto!
Altro argomento la sicurezza nei trasporti. Secondo le statistiche alle quali io qui mi dissocio, si dice che il mezzo di circolazione più pericoloso in assoluto sia la motocicletta, a seguire il pedone, la bicicletta. L'aeroplano si trova al nono posto. Si, ma....! E' come la storia del pollo se una persona mangia un pollo e l'altra non mangia affatto, la statistica dice che ogni persona ha mangiato mezzo pollo! Per chiarire dico che nella statistica entrano persone che non sanno guidare, persone incapaci, distratte, mentalmente ritardati, sbruffoni, neo patentati, bambini, individui di medio bassa intelligenza eccetera. Nell'aereo per esempio influiscono fattori meccanici che possono entrare nella statistica, ma anche fattori umani: persone brave preparate ma non tarate per guide lunghe e stressanti, persone che bevono, che si distraggono con fumo, donne e quant'altro.
Io invece... certo non dovrei dirlo ma per me la guida è sacra, mi preparo fisicamente, non fumo, non bevo, non mi distraggo con donne. Poi certo tutto può succedere ma mettendo me a competere con tutto il resto, i valori statistici cambierebbero e quindi preferisco la mia automobile all'aereo!
sabato 17 marzo 2012
HO IL PROGRAMMA di POSTA ELETTRONICA CHE NON FUNZIONA DAL 16 MARZO 2012
giovedì 15 marzo 2012 Luna piena è stata il giorno 8 marzo, oggi siamo a metà corsa di luna calante. Ho un grosso dubbio sulle politiche europee, atlantiche, e soprattutto italiane. Quando la mente eccelsa di Aldo Moro ha tentato di avvicinare democrazia cristiana e il partito comunista (comunista italiano, slegato dalle dittature del passato) è stato ucciso. Anche nel dopoguerra c'è stata una campagna diffamatoria verso tutte le sinistre da parte dei servizi segreti anche americani. per allontanare il rischio di una svolta non democristiana. E oggi succede la stessa cosa, mi sembra! La Fornero, Monti, la Merkel, l'Europa tutta sta distruggendo il nostro welfare. Insomma sembra proprio che le destre e in particolare chi detiene le redini dei mercati, delle grandi banche, non accetti di mettere in mano alle sinistre la gestione dei soldi, la distruzione del capitalismo, la distribuzione delle ricchezze a tutti! Quindi sto perdendo le speranze non arriveremo mai ad una eguaglianza ad una equità!
mercoledì 14 marzo 2012
Ranieri, allenatore dell'INTER, pensa di aver fatto il possibile per vincere. Ho più di un dubbio che lei abbia fatto i salti mortali allo scopo di vincere anche perché con uomini che hanno vinto tutto e di più è riuscito a perdere tutto... e non è ancora finita. Premesso che forse lei è stato chiamato proprio per perdere (in un calcio taroccato e mafioso bisognava lasciar vincere anche alle altre squadre? Forse!!!).
Fatta questa premessa e ragionando come un tifoso del gioco del calcio dico che sia nella partita di andata che in quella di ritorno i francesi hanno corso anche nei pochi minuti di recupero oltre ai 90 fatidici minuti della durata, segnando un gol in andata e uno nel ritorno. Perché i suoi ragazzi invece si sono fermati. Nessuno è andato in aiuto dell'unico uomo a difesa di una porta che valeva il passaggio nella Champions? Erano stanchi per correre quei ricchi sfondati? E poi nulla  può venirle in aiuto per credere alla sua buona fede perché quanti punti ha fatto nelle ultime partite? Non doveva vedere che qualcosa non andava, che i suoi "uomini" non riuscivano più a segnare?
Tralascio di parlare della Fornero per oggi altrimenti dovrei insultarla una "paccata" grossa!
lunedì 12 marzo 2012
Tempo di orto e giardino, bellissime giornate soleggiate, purtroppo niente pioggia in assoluto. Ho finito di preparare gli amarilli, tolto il terriccio vecchio, le foglie secche e pulito le radici del bulbo secco (tipo patata), messo la terra universale fino a coprire tutto il bulbo lasciando intravvedere la punta da dove spunteranno le foglie, ho poi abbeverato fino a vedere l'acqua nel sottovaso. Il segreto per ottenere un bellissimo fiore a maggio è semplice,  Una volta finita la fioritura (giugno) annaffiare con poca acqua di tanto in tanto in modo da tenere vive le foglie, Non bisogna tagliare ne le foglie, ne il fiore. Ai primi freddi (ottobre, novembre) si mettono i vasi di amarilli un un ambiente riparato dal freddo e non si deve più abbeverare. Le foglie e la terra diventeranno secche e poi si procede come descritto.
Con gli amarilli mi sento esperto, invece con le clivie non ho ancora imparato. Tuttavia una inquilina del palazzo mi ha seguito l'unica clivia e l'ha fatta crescere così bella che già ora ha dei bellissimi fiori.
domenica 11 marzo 2012
Egregio Eugenio Scalfari, la seguo da quando ha fondato il quotidiano "la Repubblica", non in tutto perché la sua bibliografia è vastissima. Apprezzavo molto soprattutto quando, negli anni della nostra giovinezza, trattava gli argomenti economici forse perché io avevo tutto da imparare e lei molto da esternare. In questi giorni lei sostiene il governo Monti e oggi scrive nel suo giornale che questo governo ha dato una svolta che non si era mai vista in passato e in un tempo molto breve. Poi si lamenta perché fin da ora i partiti che lo sostengono cominciano a fare troppe critiche forse in vista delle prossime elezioni alla scadenza del mandato o forse prima. Mi permetto di fare una critica anch'io, non al governo, ma a lei che poco ne parla (o che l'argomento mi è sfuggito). Il primo punto riguarda la velocità con cui il Ministro Fornero è intervenuta sulle pensioni in modo massiccio nei tempi e nei valori (anche sulla mia pensione ho notato una cospicua riduzione da parte dell'INPS, pur essendo io già al limite della sussistenza). Non ho notato ad oggi NESSUN intervento nei confronti di lobbies del potere e delle categorie sociali più abbienti, nei confronti di chi avrebbe sopportato meglio i tagli lasciando che i consumi fossero continuati anche dei pensionati e della piccola borghesia. Invece i soldi a noi sottratti sono andati alle banche, ma gli investimenti son rimasti fermi!
Secondo e ultimo punto riguarda la politica Europea. La Grecia ha avuto un aiuto sostanzioso a danno di tutti i Paesi membri, pur sapendo gli imbrogli sul bilancio per nascondere la vera portata del loro debito. Capisco che senza l'Europa saremmo emarginati e sono d'accordo di restarci, ma egregio Eugenio se ogni cinque - sei anni dobbiamo fare questo enorme sacrificio per le dissennate politiche ora dell'uno, ora dell'altro Paese membro,io non ci sto. E qui speravo che mettesse più in chiaro quanto la mafia specula, sia la mafia italiana, ma anche quella greca, e quella tedesca! E non mi pare si stia facendo qualcosa di solido per smascherarla.
Se ci sarà un governo Monti bis, ben venga, ma stavolta sostenuto dai soli voti della sinistra Italiana, senza le limitazioni mafiose di tutti quei politici che bloccano le riforme più importanti (vedi quella sulla giustizia civile, ma anche penale come nel caso dell'Utri che porterà il suo processo di appello a salvare un sicuro colpevole per prescrizione, data la lungaggine burocratica).
venerdì 09 marzo 2012 L'onorevole ministro per la cooperazione internazionale e l'integrazione in carica nel governo Monti Andrea Riccardi per me ha solo espresso una sensazione che condivido. Era stata indetta una riunione fra il governo e i partiti che lo sostengono per parlare di due argomenti di estrema importanza: giustizia e Comunicazioni (Rai). Berlusconi ha posto il veto dicendo che devono essere discussi in parlamento, ma quando? E per quanti anni si dovrà andare avanti prima di avere delle soluzioni eque e condivise? Perché nella giustizia si devono aspettare dieci anni prima di avere una sentenza? E perché si vuole imbavagliare l'informazione tenendola solo come espressione del gruppo politico che ci governa? Questo succedeva ai tempi delle dittature ed è successo ancora in Italia per tutto il tempo del governo Berlusconi quando ci assicurava che tutto andava bene mentre Lui ed i suoi collaboratori rubavano a più non posso lasciando l'Italia "povera" e demandando a Monti il compito ora di "rubare" ai poveri pensionati e pensionandi, ma anche alle classi operaie per risanare le loro malefatte!
giovedì 08 marzo 2012
Festa della donna. Ho sentito alcuni commenti su questa festa. Si dice che le donne dovrebbero partecipare di più alle decisioni politiche ed ecco allora le quote rosa. Si dice che dovrebbero avere uguale trattamento economico al lavoro ed ecco le molte leggi a loro favore. Si dice che il maschio dovrebbe partecipare in ugual misura alle faccende domestiche e ai figli, ed ecco le norme che consentono anche agli uomini di assentarsi per detti motivi. Ho sentito un discorso molto più logico fatto oggi da una donna e che condivido: le donne non dovrebbero avere delle leggi speciali per inserirle a pieno titolo nel mondo del lavoro e nella vita sociale; sono in tante, sono brave spesso anche meglio degli uomini, ragionano e potrebbero ottenere di più in sede di elezione. Non facciamo quindi delle leggi come per gli handicappati, non ce n'è nessun bisogno!
Mi pare invece utile affrontare un altro problema: la diversa struttura fisica, e la donna ama cercare nell'uomo colui che la protegge con la forza, l'uomo naturalmente spesso coglie questa sua superiorità per comandare. E ancora il problema delle gravidanze che allontana le madri dalla società per lunghi periodi. In entrambi questi due casi credo che dovremmo strutturare la società, fabbriche, negozi, nuclei abitativi, ecc. in modo da consentire un coinvolgimento collettivo a soluzione anche di queste situazioni.
martedì 06 marzo 2012

vai a vedere le foto della fiera di Pordenone

O4 marzo 2012 elezioni politiche in Russia.
Vladimir Putin viene eletto per la terza volta Presidente della Repubblica federale Russa
Queste elezioni sono sicuramente preparate a tavolino. Durante i primi due mandati Putin si è dimostrato capace facendo aumentare i salari dei lavoratori, riportando la credibilità nella Russia persa durante il governo caotico di Ielsin (Boris Nikolaevič El'cin), e ancora incrementando le attività con conseguente miglioramento della vita nelle classi medie, quella che ora si oppone a lui perché vorrebbe le libertà, lotta alla mafia e alla criminalità, libertà di espressione, insomma democrazia. Ma Putin è un ex agente del KGB e ora continua a usare la mafia, continua ad accumulare ricchezza per se, continua a permettere la corruzione, vuole conservare il potere politico su quello giudiziario. Come assomiglia al suo caro amico e nostro ex presidente Berlusconi!
fiera di Pordenone.
lunedì 05 marzo 2012
Al ristorante cinque persone, una donna e quattro uomini, si siedono su un tavolo. Come deve comportarsi la cameriera nella scelta dell'ordine con cui servire i piatti? Per il primo piatto non ci sono grosse difficoltà, va sicuramente alla signora. E per il secondo piatto? Anche qui, usando la logica, la cameriera serve il capotavola, poi in sequenza i posti vicini al capotavola.
Piccolo appunto ai comuni sulla chiusura delle strade per il passaggio della maratona. Vi pare possibile chiudere per ore l'intero tratto da Conegliano a Treviso per una manifestazione di nessun rilievo, impedendo di poter sforare per passare dalla parte nord-ovest e prendere l'autostrada? Inoltre nessuna indicazione è stata messa per poter raccapezzarsi su stradine di campagna, qualche raro cartello di "deviazione" che poi seguendolo ti perdevi per i campi! Nessuno ascolta le vostre televisioni locali per apprendere della chiusura dell'unica arteria Treviso - Conegliano, televisioni che parlano solo di incidenti stradali e furti degli extra comunitari!
Oggi ho piantato nel mio orticello nove bulbi di tulipani di colori misti.
domenica 04 marzo 2012
Nel giorno che sarebbe stato il 69esimo compleanno di Lucia Dalla, leggo dall'inserto di domani di Repubblica "la notte dei gufi"
Santi che pagano il mio tasso non ce n'è, sulle panchine in Banca Centrale, ma quando ho fame di mutui come me qui non ce n'è. Dormo sullo scoperto e ho molti amici intorno a me, i correntisti in Banca Centrale, dei loro buffi tutto so, sconfinamento e no, A modo mio avrei bisogno di prestiti anch'io. A modo mio avrei bisogno di campare anch'io. Una famiglia vera e propria non ce l'ho, perché la mia casa l'ha Banca Grande, a chi mi crede prendo giorni e debito do, quando ne ho. Con me di banche generose non ce n'è, rubo tasse con Banca Grande, e meno male che briganti come me qui eccome se ce n'è. A modo mio avrei bisogno di Draghi anch'io. Avrei bisogno della Bce anch'io. Ma la mia esposizione non la cambierò mai, a modo mio quel che sono l'ho voluto io. Lenzuola di liberalizzazioni per coprirci non ne fa il Monti contro Banca Centrale e se Passera non ha incagli io li ho e te li do. E se non ci sarà più credito per me voglio morire in Banca Grande, tra i gatti che non han garanzie come me attorno a me.
venerdì 02 marzo 2012
Finito di preparare le fotografie del carnevale. Per vederle premere sulla freccia
giovedì 01 marzo 2012          Lucio Dalla, il grande Lucio. Caruso "...te voio bene assai, ma tanto tanto bene... è una catena che scioglie il sangue..." Come è profondo il mare ; Il cielo... e tante tante altre tutte sue tutte originali tutte profonde... ed era gay! Ciao Dalla.
FEBBRAIO 2012
mercoledì 29 febbraio 2012 Anno bisesto anno funesto. Per vedere se l'anno è bisestile basta dividere le ultime due cifre per 4: se il numero è divisibile allora è bisestile. Nel caso in cui le ultime due cifre sono 00 si tolgono gli zeri e si controlla le restanti cifre se sono divisibili per 4. (Esempio il 2100, 21:4 no; 2400, 24:4=6 si; 2016, 16:4=4 si).
domenica 26 febbraio 2012 Oggi grande ricorrenza, con cena fra amici. Ringrazio pubblicamente quelli che si sono ricordati di me e anche quelli che nonostante tutto parteciperanno alla mia cena serale.
sabato 25 febbraio 2012 Sto ancora lavorando per mettere in linea le fotografie del carnevale.
venerdì 24 febbraio 2012
Lavoro ai giovani. Un branco di ricchi banchieri che perdono il loro tempo sull'articolo 18? Non vi pare una scusa per creare qualcosa che non ci è dato a sapere. Perché non si permette l'assunzione dei giovani a condizioni qualsiasi di stipendio/salario e garanzie per i primi tre anni purché in questo periodo non si licenzi dipendenti con più di 40-45 anni d'età? Per evitare poi che vengano licenziati per assumere altri giovani a pari condizioni si mettano dei correttivi come per esempio il dover pagare gli ultimi due anni l'adeguamento di stipendio e contributi e indennità solo in caso di licenziamento e ancora un anno garantito dopo l'assunzione (si evita una finta assunzione di pochi giorni).
giovedì 23 febbraio 2012
Liberalizzazioni. Come può un governo che al suo interno ha un ministro che guadagna 7.000.000 di euro o poco più all'anno con la sua prima attività dello studio legale, ripeto come può liberalizzare i professionisti del settore tipo avvocati, notai ecc.?
Due sentenze. La corte Europea condanna l'Italia per i respingimenti, le destre giustificano i respingimenti perché l'Europa non ci ha aiutato. Io dico allora se non hai un aiuto mandi la gente a morire... ha ma dimentico per le destre (e non solo) ci sono persone di serie A e persone di serie b.
L'altra sentenza quella della Fiat. Si condanna (primo grado) un giornalista, Corrado Formigli e la Rai, per aver detto cose vere, incomplete ma vere su un'auto della Fiat, un giudizio durato 50 secondi. Ma quello che balza agli occhi è il prezzo da pagare: sette milioni di euro è un prezzo che non esiste neppure per tutti i morti dovuti all'amianto e poi il reddito di un giornalista non è quello della Severino o di Marchionne che dell'Italia non gliene può importare un ...di meno! Siamo ancora un'Italia a due velocità come diceva Adriano Celentano.
mercoledì 22 febbraio 2012
Perché non trovo giusto ridurre l'aliquota IRPEF dall'attuale 23% al 21% o al 20%. A parte il fatto che ancora non si sa se e quando si applicherà questo provvedimento,  il vantaggio andrebbe anche a chi ha redditi altissimi, esempio l'attuale ministro (della giustizia!!!) Paola Severino (nel 2011 denuncia un reddito di 7 MILIONI di euro più le proprietà di case a Cortina e a roma ecc.). Invece mettendo una detrazione a scalare per redditi fino a... (esempio 30.000 euro l'anno) lasciando l'aliquota attuale si darebbe una mano solo ai redditi medio bassi. 
martedì 21 febbraio 2012
Ultimo giorno di carnevale. Treviso ha fatto sfilare molti carri. Vedi le fotografie che ho fatto. nel sito 3 foto
giovedì 16 febbraio 2012 Festival di San Remo. Ieri era la seconda serata. La Belen voleva a tutti i costi mostrare il tatuaggio nell'inguine e così, con le mani sempre a spostare la gonna, ha mostrato anche qualcosa in più, al che Gianni Morandi si è chiesto se avesse le m.. gli slip.
mercoledì 15 febbraio 2012
Ancora Monti e ancora le sue manovre. Oggi lo sentivo parlare dal parlamento di Strasburgo e tutti lo applaudivano. Una bella cosa per un Italiano che fa lezione di economia. Già lui è il "Professore"! Ho anche sentito in questi ultimi giorni alcuni economisti esprimersi come la penso io. Per fare un discorso elementare faccio un esempio di un operaio con moglie e due figli a carico, unica fonte di reddito il suo salario. Monti gli aumenta la benzina, gli aumenta le tasse, taglia tutti i contributi sociali, abbatte le agevolazioni fiscali. Il povero "Brambilla" di turno fatica finché ad un certo punto (adesso febbraio 2012) non ce la fa ad arrivare a fine mese! Allora chiama Monti e lo informa del problema. Se Monti risponde proponendogli un prestito anche sostanzioso ma che il Brambilla dovrà pagare a rate con l'interesse del 5% (vedi il prestito per la Grecia) voi credere che si salverà o invece che per salvarsi bisognava offrire al Brambilla il modo di guadagnare di più investendo quel maledetto prestito in strumenti di lavoro e opportunità di ottenere maggior rendimento?
Anticamera del default prima della Grecia e poi via via gli altri compresa l'Italia. L'Argentina quando si tolse dal giogo del dollaro con gli USA riuscì a risollevarsi dopo il default, ma l'Argentina è ricca di materie prime che esportò per effetto del minor valore della loro moneta interna. Ma noi italiani cosa abbiamo?
martedì 14 febbraio 2012
San Valentino. Il festival di San Remo al primo giorno. Cinquanta minuti di Adriano Celentano ma non solo per cantare, anche e soprattutto per denunciare tutti, dai giornali della Chiesa, alla Rai, ai politici... Il mio commento? Bene! Ma adesso gli arriverà una valanga contro. Mi auguro solo che essendo lui un cantante, venga in un certo senso risparmiato, ma certamente lo faranno passare per un "ignorante" che non sa, che non conosce!!!
lunedì 13 febbraio 2012 Domani è San Valentino, la festa degli innamorati! Domenica se n'è andata anche Whitney Huston... era una delle mie cantanti preferite, aveva una intensità di voce che mi entrava e mi dava delle sensazioni fra il sorriso e il pianto, ora sto ascoltando in sottofondo una delle sue canzoni, neanche la più bella ma che dice "... non andartene via da me.. se te ne vai non ho più nulla..." meravigliosa.
domenica 12 febbraio 2012
Anche oggi mi sono svegliato con la neve che fioccava. Poi il cagnolino bianco come la neve.
     Se vuoi le foto del cagnolino mandami la mail
giovedì 09 febbraio 2012 Anche tu Monti "mio" sull'art. 18 ne fai un uso strategico. Prima di colpire ancora una volta i dipendenti, già così tanto tartassati, vadano a colpire i poteri forti, mafia, ndrangheta, camorra, ladri di stato (vedi quanti politici da Berlusconi a Bertolaso e via via) questi si allontanano gli stranieri che potrebbero veder compromessi i loro investimenti in Italia. Rammenta che qui per una causa, per una controversia, ci vogliono anni...5 e anche 7 anni!!!!
mercoledì 08 febbraio 2012
Ieri mi sono svegliato con la neve, qui a Treviso. Ha appena sbiancato e ricoperto ovunque di una coltre bianca, ma già nel pomeriggio si era sciolta.
Il delirio di onnipotenza continua! Sono tutti bravi e gli altri sono coglioni. Continua il desiderio di sovrastare, di sentirsi i primi della classe. Hanno fatto bene quelli del blog a parlare dei figli di Mario Monti, della Fornero e la Cancellieri. Loro il posto fisso ce l'hanno, anzi ne hanno più di uno e poi sull'art. 18 non ne avranno certo bisogno!
lunedì 06 febbraio 2012
In molte opere teatrali o letterarie o nell'arte si cerca di spiegare l'imponderabile, cosa succede alla fine della nostra vita, cosa rimane di noi. Ma quello che qui vorrei ricordare, come ha detto una grande poetessa Polacca, Wislawa Szymborska della quale si è parlato nel programma di Fabio Fazio ieri sera, nelle sue poesie ricorda che tutto quello che abbiamo e che usiamo è in prestito. Noi invece tendiamo a trattenere possessivamente, c'è una resistenza alla morte!
venerdì 03 febbraio 2012
Ho letto una notizia di un faccendiere che fece rientrare i capitali in Italia con la valigia. A parte le considerazioni sulla legge ad hoc per questi rientri, ma mi colpisce la valigia. Io uso un portafoglio fin troppo grande per contenere i miei soldi, loro usano le valige e allora mi chiedo: ma io non ho fatto un c.... tutta la vita se non sono riuscito a fare soldi per riempire almeno una valigia?
Devo dire la mia anche sul discorso di Mario Monti quando ha parlato del posto fisso e della noia che questo genera! Anzitutto non parla mai delle banche e dei loro bancari e banchieri, anzi ha dato loro dei forti prestiti a tassi ... insomma quasi senza interessi! Poi sul posto di lavoro e l'articolo 18 è un modo per mettere i sindacati fuori dalla competizione, un modo per dare a chi comanda un potere illimitato; perché a guardar bene questa protezione dello statuto dei lavoratori dice che non si può licenziare un dipendente in modo discriminatorio (esempio sei comunista, a me i comunisti stanno sul c...., ti licenzio, oppure sei gay, ti licenzio; sei negro, ti licenzio; sei piccolo, ti licenzio) quindi per tutte le altre mancanze (sei sempre a casa ammalato, sei sempre a casa tutti i lunedì ecc) non vale. Vorrei tralasciare i commenti sulla noia del posto fisso, ne dico solo alcuni simpatici: "Monti vieni al posto mio che sono un precario e lascia a me il tuo posto fisso ma fisso da morire (a vita) così non ti annoierai"; oppure: "se vado in banca a chiedere un mutuo mi dicono ma hai un posto di lavoro fisso? No, be' allora torna quando ce l'avrai".
Lasciatemi l'ultima mia considerazione sulla Fornero, vi ricordate le lacrime quando annunciava i tagli sulle pensioni? Bene ora che continua come uno schiaccia sassi a torturare i lavoratori dipendenti dicendo che se non accettano la completa liberalizzazione del lavoro in uscita lei va avanti lo stesso, ora pensate che quelle lacrime fossero autentiche?
giovedì 02 febbraio 2012
La candelora, de l'inverno semo fora. Quest'anno però non mi pare appropriato.
La costituzione prevede nel nostro ordinamento tre poteri distinti e indipendenti, il potere legislativo (parlamento), il potere esecutivo (il governo) e il potere giudiziario (la magistratura). Oggi la brava gente del parlamento ha approvato una legge sulla responsabilità civile dei giudici, ossia potranno essere giudicati sul loro operato. Per me questa legge è anti costituzionale.
GENNAIO 2012
lunedì 30 gennaio 2012
La situazione economica dell'Italia sta migliorando, lo spred rispetto ai bond della Germania diminuisce, il recupero delle tasse dall'evasione ha dato un nuovo "tesoretto" e alcuni politologhi sostengono che si potrebbe usare il tesoretto per ridurre l'imposizione IRPEF dal 23% al 20%. Io sarei molto favorevole, i miei amici invece sostengono che, sempre premesso che questo recupero ci sia, prima bisogna ridurre il debito pubblico per abbattere il costo degli interessi passivi. Si, rispondo io, ma se l'economia non "decolla", se la classe medio - bassa non compera perché troppo povera, andremo incontro ad un default come la Grecia. Allora ben venga lo sgravio per operai e pensionati. Chissà mai che non possiamo avviare l'economia e con la maggior produzione rendere il "tesoretto" non solo da evasioni, ma da maggior gettito IRPEF e IVA per effetto dell'aumento di produzione.
domenica 29 gennaio 2012
Le piazze di Treviso
Piazza San Parisio
mercoledì 25 gennaio 2012
Le piazze di Treviso
 
 
 
 
 
Piazza Duomo
martedì 24 gennaio 2012
Spread è la differenza fra il tasso applicato dalle nostre banche e quello applicato dalle banche tedesche sui BTP e Bund. Va da sé che il tasso cresce se l'offerta dei nostri titoli rimane inevasa.
Agenzia di Rating sono agenzie che attribuiscono ai Paesi o a Istituti una codifica, del tipo aaa, aa1, aa2, aa3, a decrescendo, in base alla loro garanzia di solvibilità.
Crash crunch usato dai finanzieri è inteso come restrizione del credito; le banche non concedono più crediti.
Default significa riportare tutto ai numeri iniziali di partenza; tutti gli interventi operati successivamente alla partenza vengono annullati e si torna al default.
Hedge funds sono dei fondi speculativi, ovvero per assicurarsi l'esito di determinate operazioni finanziarie si emettono questi titoli che non hanno alcun fondamento di garanzia e si utilizza il denaro ricavato fino alla scadenza.
Inside trading quando l'operatore è a conoscenza di fatti, che non sono di pubblico dominio, di una società magari perché ci lavora all'interno o per altri motivi e acquista o vende titoli per ottenere un utile.
Bce è la Banca Centrale Europea.
lunedì 23 gennaio 2012
Le piazze di Treviso.
Piazza Pola
domenica 22 gennaio 2012 Devo ammettere che Chiambretti ha una fantasia eccezionale, o forse la pensa come me (?), può essere; comunque stasera ho visto la sua trasmissione in cui ha invitato Mr Peter Dinklage, un attore cinematografico di origine Germanica che vive a New York, la sua caratteristica è la statura, alto come me circa, centimetro più centimetro meno, affetto da nanismo acondroplasico esattamente come me. L'ho voluto nominare perché è la prima volta che ne vedo uno che mi supera di gran lunga come risultati ottenuti. Deduco tuttavia che, a differenza di me, il suo palo di partenza era messo molto più avanti del mio. - I suoi genitori lo hanno aiutato e sostenuto incoraggiandolo, i miei mi hanno sempre frenato; - il suo fisico è messo un tantino meglio del mio perché non ha il fegato grosso e quindi non ha la mia pancia, ha le mani perfettamente funzionanti, le mie sono ... dico solo "ciompe", la sua voce è normale e non stridula, infine essendosi laureato nel 1991 deve avere una ventina d'anni meno di me. Ho controllato in internet: ha 23 anni meno di me. A New York e in vent'anni molte cose sono cambiate. Complimenti signor Peter!Ti invidio un po'.
sabato 21 gennaio 2012 L'Iran è confinante con l'Iraq, il kuwait, l'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi, il Qatar, il golfo Persico, il golfo di Oman. Questo ad ovest verso le zone calde militarmente. Mentre a Nord è bagnato dal mar Caspio, la Turchia ad ovest, a nord l'Armenia, l'Azerbaigan, il Turkmenistan, ad est con l'Afganistan e il Pakistan.
venerdì 20 gennaio 2012
Le piazze di Treviso.
Piazza Silvio Trentin
giovedì 19 gennaio 2012
Aumento di capitale della Banca Unicredito. Non sono molto ferrato su questo tipo di operazioni finanziarie, anche se fanno parte a tutti gli effetti della materia del mio lavoro. Per poter effettuare l'aumento di capitale al fine di aumentare il patrimonio della banca è stata fatta una operazione di raggruppamento delle azioni. Con un valore di quotazione del titolo sul mercato inferiore a uno non sarebbe stato possibile procedere all'aumento di capitale. Il raggruppamento è consistito nel prendere dieci azioni vecchie ed emetterne una nuova dal costo pari alla somma delle dieci. La quotazione in chiusura del 27/12/2011 era di € 0.6905. La mattina del 28/12/2011 il valore della nuova azione era 6.905 (0.6905 x 10).
Il possesso di ogni azione Unicredito la sera del 06/01/2012, ha dato diritto all'attribuzione di un numero uguale di diritti di opzione per l'acquisto, dal valore di 1.943 euro. Ciascun diritto di opzione consente di acquistare due azioni ciascuna al prezzo del diritto (€ 1.943) comunicandolo entro il 20 gennaio. L'opzione è valida fino alla data del 27/01/12. Costoro possono, in alternativa,  vendere i diritti, prima della scadenza, e incassare il controvalore in base alla quotazione di mercato.
Quindi chi aveva per esempio 10 titoli alla chiusura del 27/12/11 ha ricevuto 10 diritti di opzione da € 1.943. Entro il 27/01/12 e pagando 1.943 per 10+10 titoli si ritroverà a fine operazione con 30 titoli dei quali 20 pagati € 38.86 (1.943 per 20). Per questo motivo la quotazione delle azioni Unicredito tendenzialmente sono scese di valore sul mercato da 6.905 verso quota 3.597 (6.905 per 10 = 69.05+38.86 il tutto diviso 30 az).
mercoledì 18 gennaio 2012
Forse sto facendo ora una affermazione che ho già fatta in altra occasione su questo blog ma voglio ripetermi. Non riesco a capire come possano certi cristiani cattolici sentirsi in pace con il loro Dio anche quando vivono completamente fuori dalla realtà cristiana. Non pagano le tasse, odiano altri esseri umani, non solo i negri ma anche i loro fratelli, accumulano ricchezze in modo sproporzionato ai loro bisogni, magari continuando a speculare su chi è povero, o sui beni destinati ai poveri. Si sentono invasi dalla grazie e dal perdono di Dio per cose che a loro non costano nulla, come frequentare la chiesa, elargire la busta annuale alla loro parrocchia, mandare una misera rimessa ai negri dell'africa! Purtroppo anche i giovani si fanno una loro religione privata. Mi viene in mente la parabola del fariseo che senza inchinarsi all'altare dice: "O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte la settimana e pago le decime di quanto possiedo"!
 
Le piazze di Treviso.
Piazza Rinaldi
martedì 17 gennaio 2012 Oggi ho fatto un altro dolce, lo strudel, tipico dolce alto atesino. E' stato un mezzo flop. Brave quelle donne che fanno dolci per la casa! Io ho perso molte ore fra preparativi, studio e compagnia bella e alla fine mi sono reso conto che mancavo di esperienza. La sfoglia si è rotta a forza di girarla e rigirarla per metterla nella teglia. L'impasto risultava poco amalgamato e dopo la cottura si vedevano ancora tratti con la farina. L'aspetto è stato obbrobrioso, pieno di pezze per tappare le rotture. Il gusto mi pareva buono ma si sentiva un po' la farina. Ora lo sottoporrò al gusto dei miei amici per dare un giudizio definitivo.
domenica 16 gennaio 2012
Le piazze di Treviso.
Piazza Filodrammatici
sabato 14 gennaio 2012
Vitamina A si trova negli alimenti animali fegato formaggio, burro, uova, latte, frutta e verdura di colore arancio, giallo, rosso. Si perde con la cottura. Eccesso danneggia fegato e milza. Cosa serve? Indispensabile nel processo di differenziazione cellulare.
Vitamina B1 si trova nei cereali, legumi, carni di maiale, lievito di birra. Favorisce lo stato generale dei tessuti nervosi.
Vitamina B2 si trova nei cereali integrali, lievito di birra, carne, fegato, latte e uova. Serve: importante per il metabolismo di pelle e mucose.
Vitamina B5 si trova nel fegato, lievito di birra, legumi, tuorlo d'uovo. Serve alla sintesi dei carboidrati, grassi e proteine.
Vitamina B6 si trova nella carne, pesce, legumi. Serve. Influenza la sintesi dell'emoglobina, il metabolismo dei carboidrati e lipidi, l'efficienza nell'utilizzo delle proteine.
Vitamina B9 si trova nella verdura a foglia verde, legumi, cereali, frutta (arance, limoni, kiwi, fragole), fegato. Serve alla sintesi del DNA, proteine, per la formazione dell'emoglobina. Questa vitamina non viene prodotta ma deve essere assunta.
Vitamina B12 si trova in tutte le carni, fegato, pesce, latte e uova. Serve. Formazione dell'emoglobina, coinvolta nel metabolismo.
Vitamina C si trova nella frutta e verdura, in particolare agrumo, kiwi, pomodori e peperoni. Serve Antiossidante, protezione immunitaria, neutralizza i radicali liberi, protegge lo stomaco, inibisce la sintesi di sostanze cancerogene, pertecipa reazioni metaboliche.
Vitamina H si trova nel pesce, fegato, pollo, tuorlo d'uovo, frutta secca, latte, formaggi, ortaggi, frutta fresca. Serve. Partecipa alla sintesi di glucosio e acidi grassi.
Vitamina PP si trova negli alimenti di origine animale. Serve. Partecipa alla reazioni della respirazione cellulare, della sintesi e demolizione di aminoacidi, acidi grassi e colesterolo. La carenza provoca la pellagra
appunti da "la Repubblica del 10 gennaio scorso.
venerdì 13 gennaio 2012
Il nostro parlamento si dice garantista e boccia l'arresto per l'onorevole Cosentino. Più di metà dei nostri parlamentari salva un personaggio colluso con la mafia. Posso capire che i parlamentari si sentano così toccati dalla grazia di Dio da non voler essere giudicati da nessuno ma penso (e spero) che queste persone tutte non vengano più rielette. Ogni minima ombra deve scomparire. E pensare che un po' cominciavo a credere in questo governo e speravo nella nuova aria dopo le elezioni. Purtroppo sarà un'aria inquinata dove dovremo annaspare ai piedi di tanti malviventi!
giovedì 12 gennaio 2012
Le piazze di Treviso.
Piazza Borsa
mercoledì 11 gennaio 2012
Improvvisi blitz della guardia di finanza e dell'Agenzia Delle Entrate a Cortina d'Ampezzo, ad Abano Terme (PD) (forse era una bufala). Ho sentito molti commenti negativi.
Dicono che bisognava farlo con i mezzi telematici, farlo rispettando la privaci degli indagati, ecc. Per me hanno fatto benissimo! Io vorrei che qualcuno si mettesse dalla parte dei finanzieri. A parte il lavoro poco piacevole perché trovi sempre astio e irritazione, è importante ristabilire un diverso rapporto fra cittadini e fisco. Berlusconi insegnava ad evadere, la lega come si vede stava zitta ma era complice, hanno persino tolto il falso in bilancio per cui potevi imbrogliare a iosa.
Però c'è un altro problema molto più grave. In Italia quando uno viene colto in fallo e gli si richiede di pagare, una altissima percentuale di questi evasori riescono a farla franca, a non pagare per la cavillosità delle leggi e, se dovesse pagare, lo farebbe anche dopo dieci e più anni. Allora è importante fare questi blitz.
martedì 10 gennaio 2012
Finalmente vengono a galla gli intrallazzi della lega. Sono stati scoperti a portare i loro miliardi nei paradisi fiscali. Cosa vi dicevo?
Monti da Fazio è stato un altro, ha promesso liberalizzazioni. Stiamo a vedere. Quello però che vorrei dire è che Monti non si ricandida e fa tutte queste manovre sapendo che poi quelli colpiti non dovranno rieleggerlo perché non si candiderà. E' libero di agire per il bene del Paese Italia! Allora facciamo in modo che tutti i membri del parlamento, finita la legislatura, se ne vadano e non tornino mai più. Saranno allora liberi di fare le leggi più giuste! I rischi sono che persone in gamba non tornino e ancora che se la loro moralità è bassa possono solo fare danni. Per il primo aspetto dico che giovani in gamba ce ne sono molti, basta trovarli. Per il secondo problema dico che si deve creare un organismo di controllo che investa tutta la persona che vuol fare il politico: moralità, ricchezza, passato scolastico e di famiglia, fedina penale, condanne penali o dubbia reputazione...ecc.
Unicredito. Che disastro! Ricordiamoci che è la seconda banca europea e una delle prime dieci banche mondiali. Se dovesse fallire cosa succede? Chi la manovra. Perché tutto questo?
lunedì 09 gennaio 2012
Le piazze di Treviso.
Piazza dei Signori con la neve (19 dicembre 2009)
domenica 08 gennaio 2012
Ieri c'è stata una esposizioni di pittura a Ca' dei Carraresi del maestro Eugenio Carmi. Ero presente. Sono stati esposte numerose opere che si rifacevano al titolo della mostra, cioè a Pitagora e ai suoi teoremi. Rappresentante del comune era un mio conoscente, mentre come critico d'arte ha parlato Gabriele Romeo, lo stesso che ha fatto una relazione ai miei dipinti. Le opere di Carmi erano costituite da figure geometriche, quadrati, rettangoli, triangoli, cerchi, alcuni colorati ma con prevalenza di bianco, per rappresentare il tempo, il vuoto, le strade e il futuro ignoto.
Voglio precisare, affinché non ci siano fraintendimenti, che il mio discorso di giovedì scorso su Equitalia non era inteso a giustificare coloro che criticano l'operato di questa società di riscossione. Volevo fare una critica a Nicola Porro che tanto ha difeso l'operato di Mario Monti senza mai dire una parola a favore di chi è stato colpito così duramente dalla manovra e in particolare parlando di equità quando lui sa benissimo che le ricchezze sono tutte nelle mani del 10% mentre un 90% è fatto da poveri, borghesia medio ricca ma non ricchi! E i sacrifici sono tutti in questi 90%! 
sabato 07 gennaio 2012
Torno sul discorso del Presidente della Repubblica perché sento ancora in giro dei commenti che non mi piacciono. Qualcuno fa di tutto per denigrarlo accusandolo di cose di cui lui non è competente. Si dice che prende troppi soldi, si dice che non doveva nominare Monti ma sciogliere le camere e andare alle elezioni.
Napolitano è il rappresentante della Nazione Italia nel mondo!
Prendiamo la cosa alla larga. Se facciamo un discorso politico, lui essendo di provenienza dalla sinistra non ha senso che le sinistre lo critichino. Quanto alla destra è arcinoto che come ideologia hanno il culto della Nazione e Napolitano ha sempre svolto questa funzione di rappresentare l'Italia nel mondo senza mai venir meno al compito affidatogli dalla costituzione. Quindi a denigrarlo chi può essere? La lega in quanto la loro ideologia è quella di disfare l'Italia anche se hanno giurato fedeltà. E di questo partito non ne voglio neppure discutere poiché li ritengo responsabili di non aver fatto niente durante questi ultimi anni al governo Berlusconi. Inoltre si sono resi responsabili di aver risvegliato l'odio razziale fin dalla loro nascita. Altro che partito dell'amore.
Potrebbero essere anche quelle formazioni politiche di centro, legate all'avanzare del potere temporale della chiesa. Le loro ideologie sono trasversali, da una parte predicano la pietà, la carità, la fraternità; dall'altra diventano avidi di potere, diventano banchieri del male, sostengono partiti che accumulano ricchezze lasciando le masse nella povertà assoluta.
Ricordiamoci che il nostro Presidente della Repubblica è irresponsabile delle azioni di governo della Nazione per volere della costituzione. E ricordiamoci che il Presidente del consiglio, responsabile di tutto, è sorretto dal voto del parlamento. Se il parlamento volesse lo può far cadere in qualsiasi momento!
Quindi prima di sputtanare la gente, studiate!
giovedì 05 gennaio 2012

Caro Mario Monti e caro Nicola Porro giornalista intervenuto a radio anch'io ieri mattina, se vi pare che questa manovra sia equa vuol dire che voi avete un concetto tutto vostro sull'equità. Il giornalista si è fatto in quattro con la sua parlantina o dialettica politica come si vuol chiamarla, per affermare che la bomba ad Equitalia è una mossa sbagliata. Sono d'accordo anch'io alle "mani" non si dovrebbe mai arrivare, ma spiegatemi voi cari signori allora come dovrebbe comportarsi un operaio che ha dato il sangue per il lavoro e ora a cinquant'anni si trova su una strada lui e la sua famiglia perché voi avete detto che si deve lavorate fino a... 70? anni? Però loro ti dicono niente art. 18, non abbiamo più bisogno di te. Fuori dai coglioni (scusate il termine)! O facciamo il caso del pensionato che ha (idem come sopra) e vive da solo in appartamento suo gli si toglie da 350 a 400 euro anno per mancato aggancio all'inflazione, altri almeno 100 per ICI (IMU), altri x euro per inflazione (che sta galoppando), almeno altri 100/200 euro per rincaro benzina, altri 100/200 euro per rincaro gas, luce, acqua, telefoni, canone TV, alimentari tutti, quotidiani, cultura. Sperando che il pensionato stia bene! Cosa assai improbabile nella media e allora medicine, visite, esami... la donna delle pulizie, o la badante che si fa pagare se italiana 16 euro ora, se di altra nazionalità 8-10 euro ora in nero. I soldi in banca? Spazzati via dai ladri che adesso non rubano più polli ma direttamente dai conti correnti e dai conti titoli (Vedi Unicredito e nuova imposta). La mattina ti alzi e ti fai coraggio, provi a tenerti giovanile. Poi accendi la radio e senti che i politici hanno deciso che il loro stipendio non è alto e guarda caso con quasi 20 mila euro mese dicono che è appena sufficiente, non solo ma rinviano approfondimenti. Noi subito (già dallo scorso anno), loro non si sa quando. Anche la chiesa si comporta così. Il cardinale Bagnasco ha detto: "esamineremo il caso per l'ICI". Ma, scusate, io se mi arriva una multa dico ad Equitalia: "esaminerò il caso e poi decido se pagarla?" Avete, caro Monti & company, promesso di liberalizzare alcune attività, ma quali avete scelto quelle dei poveri cristi come gli edicolanti o le piccole drogherie, mercerie e varie che saranno così schiacciate dai grossi centri commerciali. E i notai? Gli avvocati?, i militari?, le imprese edili? Le televisioni? E le banche, le tue banche caro Monti Mario che invece di usare i soldi messi loro a disposizione dalla Bce per riavviare la nostra industria e l'economia se li tengono lì in saccoccia e dove finiranno? Nelle loro pompose liquidazioni? E le province? Sono ancora li e li resteranno! E le spese di guerra? Avete già anticipato una bella somma per la commessa d'acquisto di 131 aerei F35 caccia bombardieri da guerra dagli stati uniti per una spese di circa 1250 milioni di euro anno, fino al 2023, ma le nostre Officine, i nostri cervelli li lasciamo marcire? Non sapevo che eravamo in guerra o che dovremo farla a qualcuno e ti preoccupi, caro Porro, della bomba a Equitalia! EQUITA' EQUITA' EQUITA'

martedì 03 gennaio 2012
Le piazze di Treviso
Piazza San Vito - Treviso
lunedì 02 gennaio 2012
Il presepe di Albarosa
domenica 01 gennaio 2012
Capodanno
Buon Anno a tutti!
sabato 31 dicembre 2011
San Silvestro
Buon fine d'Anno